Zootropolis

2016, Animazione

Zootropolis: Abatantuono, Lopez, Mannino, Matano e Ruffini parlano del nuovo film Disney

È adesso in sala Zootropolis, 55esimo film di animazione Disney diretto dagli autori di Ralph Spaccatutto e Rapunzel. Abbiamo intervistato i doppiatori italiani Diego Abatantuono, Massimo Lopez, Teresa Mannino, Frank Matano e Paolo Ruffini.

Zootropolis

2016 – Animazione
3.8 3.8

Daà 18 febbraio al cinema Zootropolis, titolo italiano di Zootropia, 55esimo film di animazione della Disney diretto da Byron Howard e Rich Moore, registi di, rispettivamente, Rapunzel - L'intreccio della torre e Ralph Spaccatutto. Ambientata nella città che dà il titolo al film, la pellicola racconta la storia di Judy, coniglietta che sogna in grande e, nonostante il fisico non l'aiuti, vuole a tutti i costi diventare una poliziotta. All'inizio in difficoltà nella grande città e considerata una barzelletta dai suoi colleghi, la protagonista trova presto un alleato in Nick, volpe che in apparenza è senza scrupoli, ma che nasconde un cuore d'oro.

Zootropolis: una delle prime immagini del film animato

A Zootropolis tutti possono diventare ciò che vogliono se lo desiderano davvero e realizzare i propri sogni è il premio per chi ha il coraggio di uscire dagli schemi e sfruttare al meglio le capacità che ha avuto in dono da madre natura. Il primo poliziesco di casa Disney è un inno alla diversità e alla ricchezza che questa comporta: ne abbiamo parlato con i doppiatori italiani del film, gli attori Diego Abatantuono, Massimo Lopez, Teresa Mannino, Frank Matano e Paolo Ruffini, che prestano la voce alla volpe Finnick, al leone Leodore Lionheart, il sindaco di Zootropolis, al toporagno Fru Fru, alla donnola Duke Donnolesi e allo gnu Yax.

Zootropolis: una delle prime immagini del film animato

Massimo Lopez, Teresa Mannino e Frank Matano doppiano un leone, un toporagno e una donnola

Diego Abatantuono e Paolo Ruffini sono la volpe Finnick e lo gnu Yak

Zootropolis: Abatantuono, Lopez, Mannino, Matano...
Zootropolis, tra utopia e realtà contemporanea
Zootropolis: le voci italiane e la gioia di doppiare un film Disney
Privacy Policy