Violetta: i segreti della protagonista Martina Stoessel

La star di Violetta, Martina Stoessel, si racconta durante la tappa milanese del tour mondiale mandando il pubblico in delirio e conquistando ancora di più le fan con dolcezza e grinta.

Violetta, pur non essendo una Cenerentola moderna, può essere considerata in un certo senso una favola moderna, dove l'eroina svantaggiata dalla perdita della madre lotta per affermare il suo talento. Il potere dei sogni, insomma, le permettono di conquistare gli amici, il ragazzo che le piace e persino le simpatie di quanti ne ostacolano la ribalta. È lei la protagonista della teen soap in onda su Disney Channel con la seconda stagione, idolo delle ragazzine di mezzo mondo. Le V-lovers italiane hanno provato l'emozione di conoscere dal vivo l'attrice argentina che la interpreta, Martina Stoessel, durante la tappa milanese del tour assieme al cast e ne sono rimaste folgorate.
Lei, la brunetta delle meraviglie, le guarda con gli occhi luccicanti mentre autografa le copie del nuovo libro, Violetta - Diario di viaggio, o le sente cantare la colonna sonora della serie (che ha appena sfornato un nuovo album, Hoy Somos Mas). E il 10 luglio finalmente potranno rivedere all'infinito i primi 28 episodi grazie all'uscita home video della serie.
Solo fino ad un paio di anni fa si trovava al posto del pubblico, con i poster in camera e i sogni ad occhi aperti sullo scintillante mondo dello spettacolo, e ora domina il palco senza esitazione. Nella realtà si dipinge come una versione rock di Violetta, eppure arrossisce proprio come lei quando le si fa un complimento.

Martina Stoessel in una foto promozionale per la serie televisiva Violetta
Ti immaginavi un'accoglienza così calorosa?
Mi sembra sempre strano vedere che le fan sanno tante cose di me, ma mi piace molto e cerco il loro contatto su Twitter perché mi danno un affetto incondizionato e mi difendono sempre, qualunque cosa accada. Se le incontro dal vivo mi guardano con gli occhi spalancati come se fossi appena uscita dal televisore.

Qual è il regalo più bello che hai ricevuto?
L'amore che mi danno è il regalo più bello che potessi ricevere anche se tutto quello che mi succede sembra essere un dono immenso, dalle letterine alle canzoni che mi dedicano, ai peluche, ai braccialetti e alle collane di fiori che fanno per me.

Come concili gli studi con il lavoro?
Io sono la più piccola del cast e vado ancora a scuola. L'hanno scorso frequentavo le lezioni di mattina per poi andare sul set di Violetta a pomeriggio ma è stato davvero difficile, così quest'anno seguo le classi online in una scuola specializzata per i personaggi che, come me, sono sempre in giro per il mondo per lavoro.

Cosa ne pensa la tua famiglia?
Per me la famiglia resta al primo posto: il loro aiuto è il più importante. I miei genitori mi seguono ovunque vada e mi sono vicini, mentre chi fatica ad accettare la popolarità è mio fratello minore. Ha un anno meno di me e per lui non è facile, ad esempio, essere interrotto mentre mangia perché qualcuno mi chiede un autografo o una foto.

Cosa c'è nel tuo futuro?
La musica: vorrei diventare una brava cantante. È questa la mia passione più grande e il desiderio che vorrei realizzare. Ora infatti voglio comporre dei testi che siano in grado di raccontare le mie emozioni e sto intensificando le lezioni di chitarra. Non vedo l'ora!

Violetta - Diario di viaggio
Riesci a trovare il tempo per l'amore?
Ora no, perché mi sto concentrando solo sul lavoro quindi per trovare il fidanzato ho ancora tempo.

Che rapporto hai con Ruggero Pasquarelli e Lodovica Comello, i due italiani del cast?
Con loro due mi diverto tantissimo, non solo a cantare, ma ad uscire insieme dopo il lavoro. Ruggero è anagraficamente il più vicino a me, quindi ci capiamo. Quello che mi colpisce di entrambi è l'umiltà con cui arrivano sul set ogni giorno comportandosi fa veri professionisti.

Ti manca comportarti come una normale teenager?
Non direi, perché dopo tutto mi trovo tra coetanei e anche se purtroppo non divido il residence con loro perché vivo in famiglia, comunque insieme ci divertiamo come si fa tra amici.

Violetta: i segreti della protagonista Martina...
Privacy Policy