Venezia 2015: guida pratica all'edizione numero 72 del festival lagunare

Noi ci prepariamo a smantellare quasi letteralmente la redazione per trasferirci al Lido; per chi vuole essere della partita, ecco un vademecum per seguire la Mostra del cinema di persona o attraverso la nostra testimonianza quotidiana.

Per gli appassionati di cinema italiani il momento clou dell'estate è tra la fine di agosto e l'inizio di settembre, quando si levano gli ormeggi e si parte per la laguna più famosa del mondo, dove ha luogo da oltre settant'anni la Mostra del cinema di Venezia. Dodici giorni di emozioni e di grande (si spera) cinema che fanno del Lido di Venezia il fulcro dell'interesse cinefilo e mondano. Come da tradizione, anche quest'anno abbiamo per voi qualche suggerimento per godervi la kermesse, la cui 72sima edizione si svolgerà tra il 2 e il 12 settembre.

Venezia

Mettersi in viaggio è il primo passo, ma quando sarete in vista del vostro obiettivo, un piccolo vademecum che vi aiuti ad orientarvi da subito e a iniziare subito a godere dell'offerta della Mostra - oltre che, possibilmente, a divertirvi - potrebbe essere prezioso. Dei film in selezione ci ha già parlato Luca Liguori, indicandovi i 15 titoli più attesi per la redazione di Movieplayer.it, mentre la lunga lista di personaggi attesi al Lido è stata compilata dal nostro Fabio Fusco. Per il resto - come arrivare al Lido? Come procurarsi i preziosi biglietti per le proiezioni aperte al pubblico? Dove trovare un alloggio economico e uno snack soddisfacente per calmare i morsi della fame? - speriamo di aver risposto alle vostre esigenze nelle nei paragrafi che seguono. Buona lettura e buona Mostra del Cinema.

Leggi anche:

Tutti al Lido, sì, ma come?

Mostra del Cinema di Venezia: un'immagine della manifestazione

Tante le agevolazioni e i servizi riservati al pubblico e ai visitatori della Mostra del Cinema anche quest'anno, dal wi-fi gratuito al Lido nelle aree della Mostra, a cura del Comune di Venezia (per info sul servizio gratuito c'è il sito cittadinanzadigitale.it riservato a residenti, lavoratori e studenti) oppure per i turisti a pagamento si può acquistare la connessione a questo link, al collegamento diretto alla Mostra garantito da ACTV con la corsa della linea 20 fino a Lido Casinò - Darsena da San Zaccaria e viceversa, che è gratuito per accreditati e abbonati, la linea sarà attiva dalle ore 7 di mattina alle ore 2 di notte, con frequenza ogni 15 minuti.

All'interno del Movie Village c'è poi l'immancabile Infopoint (aperto dalle 9 alle 23) con le sue preziose hostess che sapranno guidarvi su e giù per i luoghi della Mostra e darvi preziose indicazioni riguardo a eventi, offerte, prezzi e orari degli esercizi del Lido. Per quello che riguarda invece l'ospitalità si potrà usufruire di alloggi presso residenze studentesche a tariffe convenienti - le informazioni su we_crociferi.it e hostelsclub.com - alberghi convenzionati a tariffa agevolata per accreditati stampa e Industry, soggiorno a prezzo vantaggioso presso Centro di Soggiorno F. Morosini, zona Alberoni (tel. 041 731076).

Il palazzo del cinema del Lido

Problemi di spostamento? Non volete prendere gli autobus perché fa caldo e soffrite di claustrofobia? Niente paura, al Lido c'è il servizio di Bike Sharing gratuito per la prima ora di utilizzo, non c'è niente di meglio di una passeggiata in bicicletta prima di assistere alle proiezioni. Le zanzare veneziane ringrazieranno sentitamente. Due i punti di prelievo e rilascio delle bici: uno presso il Piazzale Santa Maria Elisabetta e uno nei pressi del Palazzo del Cinema (via Candia), informazioni dettagliate sul bike sharing su www.asmvenezia.it. A questo link trovate tutte le informazioni nel dettaglio.

Come arrivare alla Mostra

65esima Mostra del Cinema: George Clooney è tra le prime star attese a Venezia

Volare su Venezia oppure su Treviso? I due aeroporti sono diversi, il secondo è molto più piccolo, fuori mano e quindi economico, il primo è naturalmente più attrezzato essendo un aeroporto internazionale, più vicino al centro città però chiaramente un po' più costoso. Da Treviso la possibilità di arrivare al Lido è pressoché unica e cioè la combinazione bus navetta ATVO + vaporetto da Piazzale Roma. Le navette dallo scalo trevigiano partono ogni mezz'ora e in 45 minuti circa si arriva a Piazzale Roma (10 euro singola tratta oppure 18 euro a/r entro 10 giorni, potete acquistarli sul sito direttamente su atvo.it ); da Piazzale Roma per raggiungere il Lido è necessario usufruire del servizio di navigazione ACTV, ovvero i vaporetti delle linee 5.2, 5.1, 6 e 2 che sono le più veloci e impiegano da 30 a 40 minuti. Se invece si vuole fare un giro più lungo per ammirare le bellezze dei canali di Venezia e soprattutto il Canal Grande si può scegliere la linea 1, considerata più 'turistica' ma ci vuole oltre un'ora e dieci di navigazione per arrivare a destinazione. A questo link tutti gli orari e le informazioni necessarie, e anche alcune offerte più vantaggiose per i biglietti giornalieri o settimanali (QUI tutte le informazioni sulle tipologie di biglietto e abbonamento).

Il red carpet al Lido di Venezia

Dall'aeroporto Marco Polo di Venezia potete arrivare al Lido in tanti modi diversi: con la linea diretta Alilaguna Rossa che porta al Lido in 55 minuti passando per Murano, prezzo 15 euro sola andata (14 se acquistate on line, 25 euro a/R) comprensivo di bagaglio, a questo link trovate gli orari; con la navetta ATVO + vaporetto da Piazzale Roma (8 euro singola tratta per la navetta dall'aeroporto, più 7 euro per il vaporetto che porta al Lido); con bus ACTV linea 5 + vaporetto da Piazzale Roma (30 minuti per il bus, costo 1 euro per passeggero + 1 euro per il bagaglio + 7,50 euro di vaporetto) stesse linee indicate sopra. In alternativa ci sono i taxi stradali o i taxi anfibi, ma i prezzi sono tutt'altro che competitivi (dai 40 ai 100 euro). Infine per raggiungere il Lido dalla stazione S. Lucia ci sono i vaporetti (le linee 5.1, 5.2 sono più brevi, la 1 come al solito è più lenta). Se scegliete l'auto potete prendere per l'uscita autostradale di Venezia e seguire le indicazioni per Venezia-Tronchetto con imbarco Ferry Boat - Actv: Linea 17 per il Lido di Venezia (S. Nicolò). Quote a partire da 20,00 euro per un auto con passeggero e si può anche prenotare online, qui le informazioni.

E i biglietti per le proiezioni? Ecco come procurarsi i preziosi tagliandi!

Per quel che riguarda il lato pratico dell'acquisto di biglietti e abbonamenti per assistere ai film in programma, munitevi di un paio di copie del programma della Mostra (a questo link trovate tutti gli appuntamenti) e di tanta pazienza. Per gli internauti sarà possibile acquistare sia i biglietti che gli abbonamenti per la Sala Grande (1036 posti), per il PalaBiennale (l'enorme tensostruttura di 1768 posti situata in un grande parco in Via S. Gallo), per la Sala Darsena (1409 posti, rinnovata e ampliata rispetto allo scorso anno) e per la sala web 10 lungometraggi in streaming in prima mondiale.

Venezia 2008: gli ultimi preparativi prima dell'inizio della 65esima edizione della Mostra del CInema.

Per acquistare online di biglietti e abbonamenti della 72. Mostra di Venezia è a disposizione il seguente sito boxol.it, mentre tutte e tutte le informazioni su prezzi e modalità sono a questo link. Per le biglietterie vere e proprie, quelle classiche munite di sportello e personale qualificato, potete recarvi presso il Garden del Movie Village, al PalaBiennale e in Ca' Giustinian. Per qualsiasi informazione e delucidazione potete rivolgervi all'Ufficio Biglietterie presso il Palazzo del Cinema, al 1°piano, aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 15.00 alle 19.00 il sabato dalle ore 9 alle 13, indirizzo e-mail: cinema@labiennale.org oppure biglietteria.cinema@labiennale.org, per informazioni tel. 041 2726624.

Tempo libero in Mostra

La 72ª Mostra deve ancora iniziare ma c'è chi pensa già al souvenir da regalare alla mamma o agli amici di ritorno dall'isola del Cinema. A tal proposito si sono dimostrati molto utili i bookshop gestiti da Electa e situati in giro per la Mostra: uno è al piano terra del Casinò, uno accanto al Lion's Bar (sotto ai portici). Nei bookshop, durante la Mostra, sarà in vendita anche il merchandising ufficiale della Biennale di Venezia con shopper, borsette, magliette, matite, spille e l'immancabile catalogo con tutti i film presentati nel corso della 72ª edizione. Qualche consiglio aggiuntivo per vivere al meglio la Mostra ed evitare di sprecare soldi, tempo e fatica? Per chi vuole curiosare sul red carpet il consiglio è quello di avvicinarsi al Palazzo del Cinema a partire dalle 17:30 oppure di posizionarvi sulla scalinata di fronte all'entrata principale dell'Hotel Excelsior perché è dalla celeberrima porta girevole del lussuosissimo albergo a 5 stelle che usciranno in tutta la loro bellezza i divi della giornata.

L'Hotel Excelsior al Lido di Venezia

Giorni di grande fatica quelli passati al Lido durante la Mostra del Cinema, che richiedono grande dispendio di energie fisiche e mentali. Al riguardo noi continuiamo a consigliarvi i coni e i panini imbottiti di gelato e panna della gelateria sotto i portici (dopo il Palazzo del Cinema direzione Excelsior), la panacea di tutti i mali ad un prezzo a dir poco competitivo rispetto alla media del Lido. Rinnovando l'invito ad assaggiare il prestigioso spritz del Chiosco Mojito del Lungomare Marconi, che durante la Mostra si trasforma nello spazio Studio Universal. Olive, patatine, tanta bella musica e un servizio cortese e rapido neanche lontanamente paragonabile a quello scadente offerto dal bar del Movie Village. Un'atmosfera rilassante a due passi dal festival per un break alcolico di qualità, senza annacquamenti di sorta. Per il resto, preparatevi ai soliti estremi climatici (caldo umido, acquazzoni e improvvise picchiate delle temperatura) e non dimenticate mai a casa il blocchetto per gli autografi, il repellente per zanzare e la fotocamera.

Il festival e noi

Ed eccoci giunti allo spazio dedicato a noi, a Movieplayer.it e quello che vi offrirà nel corso di Venezia 2015. Il team è stato un po' rivisto ma la copertura come sempre sarà multiforme e dettagliata, con la possibilità per i nostri lettori di vivere il festival attraverso le prospettive di tanti inviati dai background e dagli appettiti cinematografici diversi. Come sempre seguiremo per voi tutti i film in cartellone, vi racconteremo le conferenze stampa, intervisteremo gli ospiti e vi racconteremo il festival per immagini grazie a valanghe di foto e video.
Sul fronte video, per l'appunto, abbiamo scelto di svincolarci dall'ormai datato format del videodiario: i nostri resoconti video saranno diversificati e imprevedibili come il buon cinema, e la speranza è quella di riuscire - con i dovuti accorgimenti tecnici - a portare Movieplayer Live al Lido per potervi raccontare le nostre giornate di festival in diretta e rispondere alle vostra domande. Per il resto, attraverso il sito e i nostri social, cercheremo di trasmettervi i ritmi, le sorprese, lo stress... ed ovviamente il divertimento e la soddisfazione di seguire un festival come quello di Venezia.

La conferenza stampa di presentazione della 68esima Mostra del Cinema di Venezia.

A tutto ciò si affianca la nostra consueta copertura, che va dalle news quotidiane che presentano la giornata alle recensioni ed interviste per farvi apprezzare e conoscere tutti i film selezionati, senza mai dimenticare gli aspetti più glamour e quelle nota di colore che in un festival di cinema non possono mancare. Una mole di materiale che sarà come sempre raccolto dal nostro spazio speciale, sempre più ricco e intuitivo; un flusso di dati diviso in giornate per raccogliere news, articoli, foto e video, con tanto di pagellino per scoprire immediatamente quali film ci conquistano man mano che la Mostra fa il suo corso.

Leggi anche: Il nostro speciale Venezia 2015

Come già accennato, tenete d'occhio i social: tutti i contenuti più importanti saranno lanciati i nostri canali Facebook, Twitter e Google+, quindi non esitate a diventare fan, seguirci ed aggiungerci alle vostre cerchie, se non lo avete già fatto, per essere sempre aggiornati su quanto accade al Lido ed a Casa Movieplayer.it. Ma non dimenticate di seguire su Twitter anche i singoli inviati a Venezia 2015, per ricevere impressioni a caldo da ognuno di noi in attesa di leggere le recensioni complete ed approfondite: @IMDBorg (Max Borg), @antoniocuomo (Antonio Cuomo), @ValentinaDAmic4 (Valentina D'Amico), @lucaliguori (Luca Liguori), @Crudele85 (Stefano Lo Verme) @lucaottocento (Luca Ottocento) e @alessiastarace (Alessia Starace).

Noi siamo pronti a partire, ci leggiamo dal Lido!

Venezia 2015: guida pratica all'edizione numero...
Venezia 2015
News Film Foto Video
Venezia 2015, da Johnny Depp a Robert Pattinson, ecco chi ci sarà (e chi no)
Venezia 2015: la nostra guida ai 15 film più attesi della Mostra
Privacy Policy