Gotham

2014 - ....

Upfronts 2014: miniserie, prequel, adattamenti e remake per la Fox

Due limited event series per la volpe (Gracepoint e Wayward Pines), due re-imagining (Red Band Society), due adattamenti (Backstrom) e un prequel (Gotham), sono tra i progetti scelti per la prossima stagione televisiva.

Nel panorama dei nuovi pilot televisivi, la Fox sicuramente ha tra le mani alcuni dei progetti più interessanti, per non parlare dei vari personaggi che arricchiscono i cast delle serie scelte per la prossima stagione autunnale e per la midseason del prossimo anno. Ma non dimentichiamo le veterane del canale, come Glee, che è giunta alla sua stagione conclusiva, ma sorprendentemente non è stata inclusa nel palinsesto del 2014. Bones invece, ammiraglia del canale che ritornerà con una decima stagione, cambia nuovamente time slot per passare al giovedì e fare da lancio al remake di Broadchurch, con David Tennant e Anna Gunn. Il secondo rifacimento è quello di Red Band Society, che Steven Spielberg ha basato sulla serie spagnola Polseres Vermelles, mentre i due adattamenti dalla carta stampata al piccolo schermo sono Backstrom e Wayward Pines, quest'ultima con Matt Dillon, Carla Gugino e Juliette Lewis. Tuttavia la serie forse più attesa è il prequel dedicato al Commissario Gordon, Gotham, con Ben McKenzie nel ruolo del protagonista. Non mancano le commedie come The Last Man on Earth o Weird Loners a risollevare lo spirito, mentre Seth MacFarlane da' il via a una nuova, ironica, serie animata con Bordertown. Un altro progetto degno di nota è Empire, con Terrence Howard, Gabourey Sidibe e Taraji P. Henson. Seguono in dettaglio le nuove serie.

Commedie

Mulaney

John Mulaney (John Mulaney) è un comico di 29 anni che lavora facendo il cabarettista, sperando di fare fortuna e diventare famoso. Le cose cambiano drasticamente quando John viene assunto dal leggendario presentatore televisivo Lou Cannon (Martin Short) come autore; Lou potrebbe essere il biglietto di ingresso per accedere ai piani alti per John, se non fosse per il fatto che è una persona terribile con cui avere a che fare. Tuttavia Mulaney non desiste perchè in fondo questo lavoro è un sogno che si avvera per lui. Il lavoro però rischia di intromettersi tra John e i suoi due migliori amici e coinquilini, Jane (Nasim Pedrad) e Motif (Seaton Smith), per i quali il comico non sembra avere più tempo. Così la vita di John diventa un'altalena tra lo stress del lavoro e i sensi di colpa nei confronti dei suoi amici; la sua unica oasi di pace è il suo vicino di casa, Oscar (Elliott Gould), un 71enne gay di New York che ne ha viste davvero di tutti i colori. Oscar è raffinato, gentile, saggio, sa far valere le sue opinioni ma soprattutto riesce sempre a dare conforto a John nei momenti più neri. Mulaney è uno show che si interroga ironicamente sulle grandi domande della vita, se è meglio cercare una risposta o se è più saggio ignorarle e sperare che spariscano da sole.

Bordertown

Una prima immagine di Bordertown
Dal titolo provvisorio e prevista per il 2015, la comedy animata di Seth MacFarlane. Il plot illustra la vita di due famiglie che vivono nel deserto del sud ovest degli Stati Uniti, al confine con il Messico; una satira sui cambiamenti culturali che stanno avendo luogo in America basata sulle previsioni del prossimo censimento del 2017, che attesta uno shift nelle percentuali delle varie etnie, portando i caucasici in minoranza -tutto ciò che è politica, problemi famigliari, cross-over razziali e via su questo passo.

I protagonisti sono due clan, i Buckwald e i Gonzales. Bud Buckwald è un uomo sposato, padre di tre figli ed è impiegato come poliziotto di confine. Leggermente retrivo e non ancora al passo con i tempi, Bud è il vicino di casa di Ernesto Gonzales, un ambizioso immigrato e padre di famiglia che è negli States da meno di dieci anni ma ha già "sorpassato" Bud di varie lunghezze. Bud è sposato a Janice, la più saggia della famiglia e madre di Becky, una geek al 100%, Sanford, uno "sfigato" convinto di essere cool, e Gert, una bimba di cinque anni ossessionata dai concorsi di bellezza che ha un maialino per amico. Tra i Gonzalez troviamo invece Maria, la moglie di Ernesto, il figlio Ruiz e il nipote ventunennne J.C., fresco di laurea. Le due famiglie si ritroveranno a incrociare i loro destini grazie al caso, all'amore, a conflitti e forse, cosa più importante, all'amicizia, perchè non importa da quale parte del confine ci si trovi, il significato di questo legame è sempre lo stesso.

The Last Man On Earth

The Last Man on Earth: Will Forte in una scena del pilot
Dal produttore Will Forte e dai registi di The Lego Movie, Chris Miller e Phil Lord, arriva questa commedia ambientata nell'anno 2022: in seguito a un evento non meglio specificato, Phil Miller (Forte) si ritrova ad essere l'ultimo uomo sul pianeta Terra. Phil era una persona ordinaria, amava la sua famiglia, odiava il suo lavoro in banca... adesso è impegnato in una costante ricerca di altri sopravvissuti. Si sposta di città in città con il suo camper attraverso gli Stati Uniti, il Messico e il Canada, ma fino ad ora, non ha trovato una sola anima per fargli compagnia. Dopo una lunga ricerca Phil coclude, tristemente, di essere solo e a questo punto, per evitare la depressione più totale, non resta che fare una lista di tutte le cose più pazze che adesso sono permesse e che prima era impossibile anche sognare: andare a vivere alla Casa Bianca, fare 'shopping' nelle gallerie d'arte per decorare la casa, parcheggiare in qualsiasi posto senza problemi o multe. E' una circostanza triste e la solitudine è schiacciante, ma se c'è qualcuno che può ribaltare una situazione del genere quello è Phil, perchè la speranza è l'ultima a morire, e forse da qualche parte c'è qualcuno in cerca, proprio come lui, e forse un giorno s'incontreranno. La serie dovrebbe debuttare il prossimo anno.

Weird Loners

La trama racconta la storia di quattro ragazzi, tutti single e neanche lontanamente vicini ad una relazione stabile, che per caso si ritrovano a vivere nello stesso edificio: Caryn Goldfarb (Becki Newton) è una bella ragazza, una romantica a oltranza che perde facilmente la testa, e il cuore, per ogni uomo affascinante che compare all'orizzonte. Ma nonostante sia una persona adulta, il suo impeto da 'ragazzina innamorata' riesce sempre a creare dei disastri, facendo scappare i suoi corteggiatori a gambe levate. Stosh Lewandoski (Zachary Knighton) è invece un seduttore incallito, la cui relazione sentimentale più duratura con una donna è durata al massimo due ore.

Weird Loners: una sena del pilot
Proprio questo suo vizio lo metterà nei guai quando si farà beccare con la fidanzata del suo capo; perso il suo lavoro prestigioso e con esso il bell'appartamento che aveva, Stosh è costretto ad andare a vivere con suo cugino Eric. Il meno affascinante dei due Lewandoski non si può certo definire un uomo di mondo: fino a poco tempo fa viveva ancora con i suoi genitori e non è quel che si dice un tipo sveglio. Adesso che i suoi sono morti, Eric deve imparare ad affrontare il mondo con le sue gambe e con l'aiuto del cugino Stosh. Incaricato di fare shopping per rinnovare il loro appartamento, Eric fa la conoscenza della splendida Zara Sandhu, una donna misteriosa ed eterea che si lascia alle spalle una sfilza di cuori infranti. Uomini e donne cascano ai suoi piedi, ma Zara è capace soltanto di "cogliere l'attimo" e quindi, le sue relazioni sentimentali non durano mai troppo. Caryn ed Eric sono vicini di appartamento e ovviamente la ragazza subisce l'influenza sensuale di Stosh, che seducendola, pone fine al legame che Caryn aveva con un affidabile, ma noioso, papà di due ragazzini. Caryn ha bisogno di un nuovo coinquilino, e chi meglio di Zara, la nuova amica di Eric? Forse, come dice Stosh, loro quattro sono davvero dei tipi "strani e solitari", o forse sono soltanto persone con vite complicate e imperfette. Magari però, questo gruppo di "solitari" troverà la giusta strada e il sostegno necessario proprio in questi nuovi legami di amicizia. La serie, creata e scritta da Mark Hentemann è prevista per il 2015.

Dramma

Gotham

Gotham: immagine promozionale della serie con Ben McKenzie nel ruolo di James Gordon
Serie dedicata al personaggio di James Gordon; racconta la storia del Commissario Gordon (Ben McKenzie) quando era ancora un Detective alle prime armi. Gotham illustra l'ascesa del giovane Jim Gordon dalla gavetta fino al suo grado di Commissario, il percorso arduo e periglioso che lo ha trasformato nell'uomo leggendario conosciuto in tutta la città, sinonimo di legge e giustizia, incorruttibile e pronto a tutto pur di combattere il crimine organizzato. Ma non è soltanto la sua storia, perchè Gordon è solo una faccia della medaglia e l'altro lato, quello oscuro, quello dei vicoli bui e delle lunghe notti di orrore, appartiene a personaggi inquietanti che si trasformeranno nei ben noti nemici della città: il Pinguino, Joker, Catwoman, Due-facce e l'Enigmista. Cresciuto nei sobborghi di Gotham, Jim ha sempre avuto una visione romantica e glamour della città dove lavorava suo padre, un noto procuratore distrettuale. Adesso, a poche settimane dal debutto come Detective e fidanzato con la sua amata Barbara Kean, Gordon è soddisfatto e felice, anche se non ha smesso di sperare di poter riportare la città al suo vecchio splendore.

Coraggioso, onesto e ansioso di dare prova di se', Jim viene messo in coppia con un famigerato Detective veterano, Harvey Bullock (Donal Logue), un uomo duro, dai modi bruschi e con la tendenza a dimenticare le regole. I due si occupano di un duplice caso di omcidio che farà sicuramente molto scalpore, visto che le vittime sono i miliardari locali, Thomas e Martha Wayne. Sulla scena del crimine, Jim incontra il solo sopravvissuto, il dodicenne Bruce Wayne, che ispira nel Detective un inspiegabile sentimento di protezione e familiarità. Commosso dal suo dolore e dalla perdita subita da Bruce, Gordon giura di trovare il killer che lo ha reso orfano. Il giovane Detective impara presto che il sistema giudiziario di Gotham non è privo di sotterfugi politici e che non sempre catturare i colpevoli risolve le questioni. Affronterà boss della mala come Fish Mooney (Jada Pinkett Smith) e altri personaggi come la futura Catwoman, Selina Kay (Camren Bicondova) e il Pinguino, Oswald Cobbelpot (Robin Taylor). Mentre seguiamo Jim nella sua lotta contro il crimine, vediamo anche come cresce il suo legame con il giovane Bruce, che ha al suo fianco l'impassibile maggiordomo Alfred (Sean Pertwee) - un legame d'amicizia destinato a durare tutta la vita e che giocherà un ruolo chiave nel futuro dell'eroe mascherato.

Red Band Society

Red Band Society: il cast in un'immagine promozionale
Provate a immaginare come sarebbe la vostra vita se il vostro liceo fosse... un ospedale. Come sarebbe fare amicizia, innamorarsi, e avere tutte le esperienze cruciali della vostra adolescenza tra i corridoi di un reparto di pediatria ospedaliera. E se invece di essere una situazione deprimente si rivelasse un misto di bizzarro divertimento e strane circostanze? Questo è il setting per l'adattamento di Steven Spielberg di Polseres Vermelles, una serie spagnola che ha conquistato il mondo. La storia è narrata dal punto di vista di Charlie (Griffin Gluck), un ragazzino di dodici anni che si trova in coma. Tra i suoi amici - e compagni di sventura - troviamo Jordi Palacios, un sedicenne che ha attraversato il confine messicano illegalmente per ottenere delle cure migliori; ma Jordi presto scoprirà che non saranno i farmaci a migliorare la sua vita, ma gli amici che trova all'Ocean Park Hospital di Los Angeles. Poi c'è Leo Roth (Charlie Rowe), carismatico e indipendente ma dopo un anno trascorso in ospedale sta cominciando a perdere la sua vitalità. Quando è costretto a dividere la stanza con Jordi non ne è affatto felice, anzi, ma poi scopre che ha molto più in comune con il ragazzo di quanto pensasse.
Red Band Society: un'immagine promozionale per Octavia Spencer
Il reparto di pediatria è guidato dall'infermiera Jackson (Octavia Spencer), preparata e professionale ma con un approccio molto personale che aiuta i suoi pazienti ad attraversare questo difficile periodo della loro vita. Il Dottore che si occupa dei ragazzi è invece Jack McAndrew (Dave Annable), il miglior pediatra della contea. Nel gruppo di pazienti troviamo anche Dash Hosney che soffre di fibrosi cistica - una malattia incurabile e mortale - che è determinato a vivere ogni giorno della sua vita come se fosse l'ultimo, ed Emma Chota, la fidanzata occasionale di Leo, che soffre di disturbi alimentari. Non poteva mancare la "cattiva" del gruppo e infatti c'è Kara Souders a ricoprire questo ruolo, una cheerleader con problemi cardiaci che spesso si scontra con l'infermiera Jackson. Anche se molti dei pazienti del reparto riescono a guarire completamente, il viaggio è lungo per questi ragazzi, che affrontano questioni di vita e di morte a un'età in cui nessuno dovrebbe farlo. I legami di amicizia che forgeranno dureranno per sempre, un legame rappresentato dal braccialetto rosso che l'ospedale consegna al momento del ricovero. In parte dramma, in parte commedia, Red Band Society ha un tono tutto suo, è una sorta di high school teen drama vista dagli occhi di un gruppo di teenager che vive la normalità della vita anche quando la vita non è più normale.

Gracepoint (miniserie)

Un'indagine di omicidio riguardante la morte di un bambino ritrovato su una spiaggia di una sorridente città costiera della California. Il caso scatena la frenesia della stampa, pronta a tutto pur di avere uno scoop. Lo show è basato sulla splendida serie inglese Broadchurch che in patria e all'estero ha riscosso un enorme successo. Tale è stato l'entusiasmo degli autori di Gracepoint che hanno voluto lo stesso protagonista anche per il remake, e così rivediamo David Tennant riprendere in mano le indagini per la morte del piccolo Danny (Nikolas Filipovic), figlio di Mark (Michael Peña) e Beth (Virginia Kull). Tennant recita nel ruolo del Detective Emmett Carver, arrivato a Gracepoint per occupare un posto di comando nel comando di polizia locale.

Gracepoint: David Tennant e Anna Gunn in una scena
Il ruolo spettava di diritto alla Detective Ellie Miller (Anna Gunn) che purtroppo deve fare buon viso a cattivo gioco e lavorare fianco a fianco di Carver per risolvere questa terribile tragedia che la colpisce da vicino, visto che la vittima era il migliore amico di suo figlio, Tom. Tutta la cittadina viene coinvolta nelle indagini e gli indizi fanno sospettare di svariate persone. Tra i protagonisti della vicenda troviamo Nick Nolte nel ruolo di Jack Reinhold, un uomo schivo che si occupa di un programma ambientalista per la protezione della flora e della fauna per il quale Danny lavorava come volontario; Susan Wright (Jacki Weaver), una donna misteriosa che vive in un trailer con il suo cane. A seguire ci sono Gemma Fisher, una vivace inglese con dei segreti, Vince Novik, collega di Mark e amico di famiglia, Owen Burke, nipote del Detective Miller e giornalista ambizioso e Renee Clemons, reporter del San Francisco Globe che ha dei precedenti con il Detective Carver. La serie è prodotta dal creatore del soggetto originale, Chris Chibnall, in collaborazione con Dan Futterman e John Goldwyn.

Backstrom

Backstrom: Rainn Wilson in una scena
Prevista per il 2015 la serie è prodotta da Hart Hanson ed è un precedural atipico, sovversivo e in parte comico con un protagonista offensivo, irascibile, ma brillante, un detective ritornato in forze all'Unità di Crimini Speciali della polizia di Portland dopo un esilio di cinque anni a dirigere il traffico. Allontanato dalle sue mansioni come detective a causa del suo comportamento rude e privo di tatto, Everett Backstrom (Rainn Wilson) è un uomo che non ha cognizione di cosa sia un filtro tra cervello e corde vocali e dice tutto quello che gli passa per la testa. Adesso è ritornato come leader di questo team specializzato in crimini particolari e mentre da' la caccia a criminali di ogni specie, tenta, con poco successo, di cambiare il suo comportamento auto-distruttivo. Ovviamente il suo ritorno non è ben visto dai suoi colleghi che non fanno mistero della loro antipatia nei suoi confronti, specie il suo Comandante in capo, Anna Cervantes (Inga Cadranel). Il braccio destro di Backstrom e colei che in effetti si occupa della gestione quotidiana del team è il detective Nicole Gravely (Genevieve Angelson), una persona ottimista che fa di tutto per bilanciare il comportamento imprevedibile del suo capo.

Al suo fianco c'è John Almond (Dennis Haysbert), un veterano affidable che non approva assolutamente le maniere - o mancanza di tali - di Backstrom. A occuparsi della scientifica troviamo il Sergente Peter Niedermayer, un uomo affascinante, che prende la vita con filosofia, in pratica l'antitesi di Backstrom. Nel cast anche Beatrice Rosen nel ruolo di Nadia Paquet, una civile che si occupa della supervisione delle prove, una splendida immigrata francese che sa destreggiarsi tra il cyber spazio e i gineprai della legge. Page Kennedy è il poliziotto Frank Motto mentre Thomas Dekker è Gregory Valentine, il padrone di casa di Backstrom e "contatto" con il mondo dell'illegalità. Usando il suo istinto e i suoi metodi poco ortodossi, Backstrom riesce sempre a manipolare i suoi pari, a sorpassare in astuzia i criminali e risolvere i casi di cui si occupa, anche se nel farlo deve adattarsi alla nuova mentalità del 21esimo secolo. La serie è basata su una serie di romanzi svedesi firmati da Leif G.W. Persson.

Empire

Firmata da Lee Daniels e Danny Strong, la serie segue la vita di Lucious Lyon (Terrence Howard) Re dell'hip-hop che ha costruito un impero musicale dal nulla. Ex delinquente di strada e dotato di un talento eccezionale, Lyon è l'attuale CEO della Empire Entertainment e il suo dominio sul panorama musicale è incontrastato. Purtroppo la sua vita da sogno cambia drasticamente quando scopre di essere afflitto da una malattia che lo renderà disabile nel giro di tre anni. Il suo obiettivo principale adesso è far sì che il lavoro della sua vita non vada perduto e deve scegliere chi, tra i suoi tre figli, è degno di prendere in mano le redini della sua azienda. Il suo favorito è Hakeem, un ottimo musicista che però al duro lavoro preferisce la bella vita fatta di feste e divertimento.

Il secondo figlio, Jamal (Jussie Smollett) è una persona sensibile e un prodigio musicale e a differenza di suo fratello minore non ama stare al centro dell'attenzione; inoltre Jamal è gay, motivo di forte attrito con il genitore. Il maggiore dei tre, il vice direttore dell'azienda, è Andre (Trai Byers), un uomo dalla mente brillante con un'educazione finanziaria ed economica perfetta per gestire un impero del genere, ma Andre non possiede quel carisma che suo padre ritiene essenziale per avere successo in questo campo. Mentre Lucious spinge i tre figli in una competizione per ottenere il "trono", i suoi piani vanno all'aria quando la sua ex moglie Cookie (Taraji P. Henson) esce di prigione dopo aver scontato vent'anni di condanna. Cookie è convinta di avere diritto a metà del'azienda del suo ex, visto che è finita in galera per il traffico di droga che ha finanziato gli inizi della carriera di Lyon, ed è pronta a tutto pur di ottenere quel che le spetta. Nel cast anche Gabourey Sidibe e Malik Yoba.

Hieroglyph

Hieroglyph: una scena del pilot
Ambientata nell'antico Egitto, terra di misteri, magia e pericolose divinità, la trama narra le avventure di Ambrose (Max Brown), un artista del furto che viene ripescato dalla prigione per rintracciare un preziosissimo manoscritto rubato, The Book of Thresholds. Paradossalmente, Ambrose si rende conto fin da subito che forse restare nella sua celletta sarebbe stato più saggio per lui, visto che si trova in pericolo fin da subito nella nuova capitale dell'impero, Atum. Il ladro risponde direttamente al Faraone Shai Kanakht (Reece Ritchie), divinità incarnata, affascinante ma dal temperamento violento e impulsivo. Durante le sue indagini Amrbose ritrova la donna di cui era innamorato, Peshet, una sacerdotessa con poteri magici pronta a concedersi agli dei... se il prezzo è quello giusto. Peshet faceva parte della banda di ladri capeggiata da Ambrose e la sua magia era in grado di aprire qualsiasi lucchetto. Adesso dopo cinque anni, la donna si è lasciata alle spalle i suoi trascorsi criminali ed ha abbracciato un percorso di pura ricerca spirituale per entrare in contatto con il divino. Tra i pochi amici su cui può contare c'è Vocifer (John Rhys-Davies), il suo mentore, ma non mancano i nemici, come Rawser, il capitano delle guardie del Faraone che lo ha imprigionato o Lotus Tenry, una concubina di palazzo e spia per un reame avversario. La serie è creata da Travis Beacham e prodotta in collaborazione con Peter Chernin e Katherine Pope.

Wayward Pines

Basato sul romanzo di Black Crouch e, come confermato dallo stesso autore, una sorta di omaggio alle surreali atmosfere de I segreti di Twin Peaks, la mini serie di dieci episodi è una sorta di thriller dai risvolti fantascientifici, con Matt Dillon nei panni del protagonista. L'agente segreto Ethan Burke si reca nella quieta e ridente cittadina di Wayward Pines in cerca di due agenti federali dichiarati scomparsi. In realtà una delle due vittime, l'agente Kate Hewson (Carla Gugino) è molto di più per Burke, visto che la loro relazione sentimentale è stata sul punto di far fallire il suo matrimonio. Mentre approccia la città, Ethan viene coinvolto in un terribile incidente d'auto e si risveglia, con un bel trauma cranico, nell'ospedale di Wayward Pines e nelle mani, per nulla caritatevoli, dell'infermiera Pam (Melissa Leo). Burke ci impiega molto poco a comprendere che c'è qualcosa di fondamentalmente sbagliato e bizzarro in città, sospetti confermati dal ritrovamento di Kate, il cui comportamento è motivo di ulteriore confusione e dal fatto che è impossibile lasciare Wayward Pines, nonostante Ethan ci provi numerose volte. L'infermiera Pam è solo uno dei nemici che l'agente si ritrova a dover affrontare, anche lo sceriffo (Terrence Howard) non fa che ostacolarlo ad ogni passo. L'unica persona che sembra essere sua alleata è Beverly (Juliette Lewis), una barista che gli fornisce delle informazioni e condivide le sue preoccupazioni in merito a questa situazione angosciante. Nel frattempo, la moglie di Ethan, Theresa, riceve notizia che nell'auto ritrovata sulla strada non risultano tracce di nessun genere di Burke, che finisce anche lui nella lista dei dispersi. Ma Theresa non si perde d'animo e insieme a suo figlio Ben, si mette in cerca di suo marito, convinta che il suo precedente addestramento come agente segreto le sarà d'aiuto. La mini serie è a opera di M. Night Shyamalan ed è prodotta dalla FX Productions.

Palinsesto

Di seguito è illustrato il palinsesto autunnale del canale, con le nuove arrivate in grassetto; tutte le altre serie sono da considerarsi per la midseason del 2015.

Lunedì

20.00 - Gotham

21.00 - Sleepy Hollow

Martedì

21.00 - New Girl

21.30 - The Mindy Project

Mercoledì

21.00 Red Band Society

Giovedì

20.00 - Bones

21.00 - Gracepoint

Venerdì

20.00 - Masterchef Junior

21.00 - Utopia (reality show)

Sabato

programmi sportivi

Domenica

7.00 - Bob's Burgers

8.00 - I Simpson

8.30 - Brooklyn Nine-Nine

9.00 - I Griffin

9.30 - Mulaney

Upfronts 2014: miniserie, prequel, adattamenti e...
Privacy Policy