Selfie

2014

Upfronts 2014: la dozzina della ABC

Un equilibrio paritario per l'alphabet channel che divide a metà dramma e commedia per le nuove arrivate sul network.

La ABC ha scelto dei progetti interessanti per la prossima stagione, tra cui spiccano American Crime, How To Get Away With Murder, Secrets and Lies (che ci ricorda un po' Broadchurch), Selfie, una commedia ironica sulle ossessioni odierne collegate ai social network e l'ennesima invasione aliena di The Whispers, che però ha la mano di Steven Spielberg a guidarla. Chi invece non ci attira più di tanto è Forever, che oltre a sembrare la copia scema di Highlander, sta causando al network qualche grattacapo di ordine etico, se non legale.

In questi giorni la RadicalMedia ha inviato una lettera alla Warner Bros TV, produttrice dello show, facendo notare che la trama e perfino il titolo della nuova serie sono molto simili a quelli del romanzo del 2003 firmato da Pete Hamill, da loro rappresentato (il protagonista del libro è alla ricerca di risposte sulla sua immortalità a New York). La Warner ha ovviamente risposto che si tratta di una svista e che il reclamo della RadicalMedia "non ha fondamenta" - secondo noi un po' ne ha. "Richiediamo che la Warner Bros. TV cessi di utilizzare il titolo del romanzo di Mr. Hamill come titolo per la nuova serie drammatica, onde evitare ogni tipo di confusione sulle vere origini della suddetta serie, un suggerimento in linea con la loro affermazione che il libro non è stato usato per creare il plot dello show" ha commentato molto sottilmente un rappresentante della RadicalMedia. E non si tratta neanche del primo reclamo avanzato dalla società che ha cominciato a fare rumore già nel momento in cui il pilot è entrato in produzione, quindi vedremo come andrà a finire.

Dramma

American Crime

American Crime: il cast in un'immagine promozionale
Felicity Huffman, Timothy Hutton, Penelope Ann Miller, Benito Martinez, Elvis Nolasco e Johnny Ortiz sono i protagonisti di questo intenso crime drama firmato da John Ridley (12 anni schiavo). La storia, ambientata a Modesto, prende il via con l'aggressione di una giovane coppia, Matt, un veterano di guerra e sua moglie Lily. Soltanto quest'ultima sopravvive, ma finisce in ospedale dopo un pestaggio brutale e la sua vita è appesa a un filo. I suoi genitori e i genitori di Matt sono al suo capezzale, intanto l'intera cittadina californiana è sconvolta dall'accaduto e dopo l'arresto di quattro ispanici, la situazione peggiora a causa di forti tensioni razziali tra la comunità. La serie seguirà l'evolversi del caso, il processo e tutte le sue ramificazioni dal punto di vista delle vittime.

Forever

La trama racconta le vicende del Dottor Henry Morgan (Ioan Gruffudd), il capo medico legale di New York City. Henry non è soltanto un professista eccezionale, nasconde anche un segreto: studia i morti per una ricerca molto personale, scoprire il segreto della propria immortalità. Ebbene sì, Henry è in vita da oltre duecento anni e vorrebbe sapere come mai è toccato proprio a lui questo dono. Essendo in circolazione già da un po', il nostro protagonista ha sviluppato un acuto senso dell'osservazione, che mette a disposizione della sua collega, la Detective Jo Martinez (Alana De La Garza). L'unico a conoscenza del suo segreto è Abe (Judd Hirsch), confidente e amico di Henry.

How To Get Away With Murder

Di certo una delle novità più intriganti della stagione vista la presenza della straordinaria Viola Davis. Nella serie l'attrice di The Help recita nel ruolo della Professoressa Annalise Keating, una donna affascinante , brillante e carismatica. La Keating rimane coinvolta nelle vite di quattro dei suoi studenti, conosciuti durante un suo corso speciale intitolato "How To Get Away With Murder", in pratica una classe di criminologia che insegna ai suoi studenti tutte le tattiche di difesa legale in caso di omicidio. Tuttavia le cose cambiano considerevolmente quando i quattro ragazzi si ritrovano a dover applicare la teoria nella vita reale. Lo show è prodotto da Shonda Rhimes e Betsy Beers.

Marvel's Agent Carter

Hayley Atwell nel ruolo dell'Agente Peggy Carter

Dopo l'Agente Coulson, il personaggio "secondario" che ha conquistato il cuore del pubblico del Cinematic Marvel Universe è senza dubbio Peggy Carter, di cui abbiamo fatto la conoscenza in Captain America: il primo vendicatore. Hayley Atwell ha fatto talmente presa sui fan che è ritornata anche nel sequel del primo film e la Marvel ha pensato bene di cavalcare l'onda e sulla scia di Agents of S.H.I.E.L.D. adesso anche Peggy avrà una serie tutta sua. Ambientata nel 1946, vediamo come una volta cessate la Seconda Guerra Mondiale e raggiunta la pace, Peggy - così come tutte le altre donne in quel periodo - si ritrova nuovamente ad essere considerata un cittadino di serie B, di nuovo ai margini per far spazio ai colleghi uomini ritornati a casa dal fronte. Mentre mantiene la facciata di impiegata per la SSR (Strategic Scientific Reserve), Peggy s'imbarca in missioni segrete per conto di Howard Stark, e allo stesso tempo cerca di trovare il suo equilibrio nella vita privata come donna single, dopo che ha person l'amore della sua vita, Steve Rogers. Scitta da Christopher Markus e Stephen McFeely, prodotta dalla Marvel TV con la ABC Studios.

Secret and Lies

Ryan Phillippe è il protagonista di questo dramma creato da Barbie Kligman e prodotto da Aaron Kaplan. La vita di Ben Garner (Phillippe) sta per trasformarsi in un incubo quando da buon samaritano passa a sospettato di omicidio dopo aver scoperto il cadavere del figlio dei vicini nei boschi. La Detective Andrea Cornell (Juliette Lewis) è assegnata al caso e indaga per portare alla luce la verità. Segreti e menzogne vengono a galla e nessuno in città è al di sopra di ogni sospetto. Ben comprende che il miglior modo per essere scagionato e scoprire chi è il vero assassino, ma al tempo stesso dovrà fare i conti con le tensioni in famiglia causate dalla situazione.

The Whispers

Ancora una volta gli alieni stanno invadendo la Terra, stavolta usando uno strumento che è il nostro tallone di Achille: i nostri bambini. Mentre i piccoli aiutano, involontariamente, gli invasori, una linea di difesa viene organizzata per salvare il pianeta e il nostro bene più prezioso. La serie vede tra i suoi protagonisti Lily Rabe, Milo Ventimiglia, Barry Sloane, Derek Webster. Lo show è firmato da Soo Hugh e prodotto da Spielberg con la sua Amblin TV.

Commedie

Black-ish

Black-ish: Laurence Fishburne in una scena
Andre 'Dre' Johnson (Anthony Anderson), ha una splendida famiglia, un lavoro che gli piace e una bella casa nei sobborghi della città, ma forse il successo ha i suoi lati negativi. Che si siano "assimilati" troppo al mainstream della razza bianca? E' venuto il momento di instillare un po' di orgoglio culturale nei suoi figli e con l'aiuto di suo padre (Laurence Fishburne), Dre intende dare alla sua prole un'identità culturale degna di questo nome. tuttavia non ha fatto i conti con la moglie, Rainbow, una donna estremamente liberale, e con i propri figli, che ormai non percepiscono le differenze sociali o di razza, grazie ai bombardamenti quotidiani dalla "social justice" che incita all'uguaglianza per tutti. Nel cast anche Tracee Ellis Ross; scritta da Kenya Barris e prodotta dalla stesa in collaborazione con Tom Russo e Peter Principato.

Cristela

E' il sesto anno di legge per Cristela (Cristela Alonzo) che sta per accaparrarsi un'ottima internship in un prestigioso studio legale. L'unico problema è la sua famiglia, che pensa che la ragazza sia un po' troppo ambiziosa per essere una giovane di origini messicane. Cristela si ritrova incastrata tra le sue radici culturali e la voglia di portare una ventata di modernità nella sua famiglia. Carlos Ponce, Terri Hoyos, Andre Leeds e Sam McCurray fanno parte del cast; la commedia è scritta dalla stessa protagonista a quattro mani con Kevin Hench.

Fresh Off the Boat

Sono gli anni '90 e l'undicenne Eddie si è appena trasferito nella periferia di Orlando da Chinatown con i suoi genitori. E' un po' uno shock culturale per la famiglia di immigrati alla ricerca del "sogno americano", ma piano piano, tra le numerose, e divertenti, situazioni in cui si verranno a trovare, impareranno che forse non ci sono regole da seguire e che è meglio prenderla così come viene piuttosto che cercare di comprendere usi e costumi di una cultura differente dalla loro. Basato sulle memorie dello Chef Eddie Huang, la serie vede Randall Park, Constance Wu, Hudson Yang e Forrest Wheeler nel cast.

Galavant

Nato dalla collaborazione tra Alan Menken, celebre compositore di Broadway, e Dan Fogelman, la serie è una commedia musicale di tipo fiabesco. C'era una volta un affascinante eroe, Galavant (Joshua Sasse), in cerca della sua amata, Madalena (Mallory Jansen), rapita dal crudele Re Richard (Timothy Omundson). Galavant è pronto a rivendicare giustizia e a vivere il suo lieto fine, ma dovrà affrontare qualche intoppo lungo il cammino.

Manhattan Love Story

Vi siete mai chiesti cosa sta pensando la persona con la quale siete usciti per un appuntamento galante? La commedia di Jeff Lowell intende fornire questa risposta attraverso i pensieri, e le azioni, di una coppia che ha appena cominciato a vedersi. Analeigh Tipton interpreta Dana, Jake McDorman è Peter, Nicolas Wright è David, mentre Kurt Fuller è William. Nel cast anche Chloe Wepper e Jade Catta-Preta.

Selfie

Selfie: Karen Gillan e John Cho in una scena
Eliza Dooley (Karen Gillan) ha ben 263.000 persone tra i suoi "followers" che attendono con ansia ogni suo post, tweet o selfie. Un giorno però, Eliza si rende conto che avere "seguaci" non è proprio la stessa cosa che avere degli amici, così chiede aiuto a un guru del marketing, Henry (John Cho) così da reinventare la sua immagine e imparare a connettere con la gente nel mondo reale. Ispirato vagamente a My Fair Lady, la serie esplora le difficoltà di Eliza e di Henry che cerca di insegnarle a vivere offline. Tim Peper, Allyn Rachel, David Harewood nel cast.

Palinsesto

In grassetto le nuove serie

Lunedì

20.00 - Dancing With the Stars

21.00 - Castle - Detective tra le righe

Martedì

20.00 - Selfie

20.30 - Manhattan Love Story

21.00 - Agents of S.H.I.E.L.D.

22.00 - Forever

Mercoledì

20.00 - The Middle

20.30 - The Goldbergs

21.00 - Modern Family

21.30 - Black-ish

22.00 - Nashville

Giovedì

20.00 - Grey's Anatomy

21.00 - Scandal

22.00 - How To Get Away With Murder/Secret and Lies

Venerdì

20.00 - L'uomo di casa

20.30 - Cristela

Sabato

programmi sportivi

Domenica

20.00 - C'era una volta

21.00 - American Crime

22.00 - Revenge

Upfronts 2014: la dozzina della ABC
Privacy Policy