Go On

2012 - 2013

Upfronts 2012: la NBC ai blocchi di partenza

Il network ha puntato molto sulle commedie quest'anno, con l'arrivo di padri imbranati, famiglie presidenziali in balia dei problemi quotidiani e veterinari strampalati.

Puntuale come ogni anno si apre la settimana degli Upfronts, che vede in prima linea il pavone della NBC sfoggiare orgoglioso il suo nuovo palinsesto televisivo per l'autunno prossimo e per la mid-season del 2013. Ma prima di passare alle neonate accolte tra le braccia del network vi comunichiamo che Community è stato spostato al venerdì sera, noto anche come "death-hour" poichè il time slot indicato è praticamente l'anticamera della cancellazione per le serie tv, anche se il presidente del canale ha affermato con convinzione che per il momento non c'è alcuna intenzione di segnare sul calendario un termine per Community, The Office e 30 Rock, tre serie che sembrano essere arrivate al capolinea. Un altro serial che ha subito modifiche è Smash, che al momento è messo in panchina fino alla prossima mid-season. Ma passiamo ai nuovi arrivati; sul fronte comedy troviamo Go On, The New Normal, Animal Practice, Guys with Kids, Save Me, 1600 Penn e Next Caller, queste ultime tre andranno in onda il prossimo anno a metà stagione. Il genere drammatico sarà invece rappresentato da Revolution, Chicago Fire, Do No Harm, Infamous e Hannibal, di cui soltanto le prime due andranno in onda in autunno.

Go On vede Matthew Perry nei panni del protagonista, Ryan King, un radiogiornalista sportivo la cui moglie è deceduta da poco in un incidente d'auto; Ryan torna a lavorare con il bello spirito di sempre, fascinoso e sicuro di se', ma il suo boss non ha intenzione di mandarlo in onda fino a quando non accetterà di far parte di un gruppo di sostegno terapeutico. King decide di accettare con l'intenzione di sbrigare la faccenda nel modo più breve e indolore possibile, ma si ritrova coinvolto nelle morbose dinamiche sociali del gruppo. Intenzionato a trarre vantaggio dalla situazione sfida i membri del gruppo in una gara alquanto bizzarra "chi ha la storia più triste?", scatenando una vera e propria competizione che forse è quello di cui hanno veramente bisogno. Nel cast troviamo Laura Benanti, Julie White, Suzy Nakamura, Khary Payton e Allison Miller. The New Normal getta uno sguardo sui moderni ensemble famigliari, papà single, mamme surrogate, donatori di seme, due mamme, due papà... la lista è lunga. Bryan (Andrew Rannells) e David (Justin Bartha) sono una felice coppia di Beverly Hills e nella vita hanno raggiunto tutti i loro obiettivi, tranne quello di avere un figlio. Quando tutto sembra agire contro di loro, arriva Goldie (Georgia King), una giovane donna dal passato turbolento, una cameriera del midwest e madre single che sta cercando di iniziare una nuova vita, scappando dalle grinfie di sua nonna (Ellen Barkin). Goldie arriva a Los Angeles con la figlioletta di otto anni, è disperata e senza un soldo e presto si ritrova a essere la madre surrogata perfetta per Bryan e David e forse qualcosa di più.

Mathew Perry in una scena della serie televisiva Go On
Animal Practice arriva dalle mani di Brian Gatewood e Alessandro Tanaka: la trama segue il dottor George Coleman (Justin Kirk) il veterinario più in vista di New York il cui successo è dovuto al suo incredibile dono di saper trattare tutti gli animali, o quasi tutti, perchè George si dimostra del tutto incompatibile con la razza umana. Al suo fianco troviamo Dorothy Crane, che una volta era la regina nel cuore di Coleman, mentre ora è diventata il boss della Crane Animal Hospital. Il suo passato legame con George e il fatto che non abbia nessuna attitudine per gli amici a quattro zampe crea un attrito inevitabile, situazione esasperata dal fatto che Dorothy è intenzionata a farla pagare a Coleman per come l'ha trattata in precedenza. Ma la lotta si annuncia burrascosa, considerato che George non ha nessuna voglia di apportare cambiamenti nel suo stile di vita o nel suo regno animale, compreso le partite a poker con la sua scimmietta. Nel cast anche Tyler Labine, Bobby Lee e Betsy Sodaro. Guys with Kids vede come protagonisti tre amici sui trent'anni persi nei meandri della paternità. Chris (Jesse Bradford), Nick (Zach Cregger) e Gary (Anthony Anderson) si danno una mano a vicenda per cercare di svelare i misteri dell'infanzia e allo stesso tempo rimanere maschi rampanti in grado di governare la loro vita. Riuscire a bilanciare vita domestica con quella sociale richiede molto impegno, ma i tre moschettieri riusciranno a raggiungere i loro obiettivi.

Jesse Bradford, Zach Cregger e Anthony Anderson in una scena di Guys with Kids
Dalle rocambolesche avventure del trio di Guys with Kids passiamo all'apparente tranquillità dei sobborghi del midwest con Save Me, dove sembra che non accada mai nulla di rilevante, almeno fino a quando Beth (Anne Heche) non viene resuscitata dopo che il suo cuore ha cessato di battere. Beth si ritrova ad avere una linea di comunicazione direttamente con Dio, ma ovviametne nessuno crede a questa moderna profetessa. Tuttavia lo scetticismo di tutti viene messo a dura prova quando avvenimenti inspiegabili cominciano a susseguirsi con allarmante frequenza. Nel cast troviamo anche Heather Burns, Alexandra Breckenridge, Michael Landes e Madison Davenport.
1600 Penn illustra le dinamiche relazionali della famiglia più famosa degli States, quella che abita al famoso indirizzo dove tutti i presidenti si trasferiscono dopo essere stati eletti. I Gilchrist sono in realtà una famiglia come le altre, con problemi quotidiani, con una matrigna che cerca disperatamente di conquistare l'affetto dei ragazzi, bambini che terrorizzano gli insegnanti con la loro perspicacia e un figlio adulto che è costretto a tornare al nido. Tutto questo tra una crisi internazionale e l'altra, bilanci governativi, ambasciatori esteri e altre quisquilie del genere. Josh Gad, Bill Pullman, Martha MacIsaac, Andre Holland e Amara Miller fanno parte della famiglia presidenzale.
L'ultima commedia della lista è Next Caller che segue le avventure di un dj radiofonico (Dane Cook) costretto a condividere il microfono con una volitiva femminista (Collette Wolfe). Intelligente e appassionata, Stella Hoobler (Wolfe) si ritrova a fare da co-host per il programma radiofonico Booty Calls with Cam Dunne ed è determinata a elevare il tono sbracato dello show. La più grande difficoltà sarà ovviamente combattere con Cam, che non ha nessuna intenzione di cedere le luci della ribalta. Jeffrey Tambor, Joy Osmanski e Wolé Parks fanno parte del cast.

Revolution: una prima foto promozionale del cast della serie
Passiamo alle drama series con Revolution, nata dalle menti di J.J. Abrams e Eric Kripke, vede il mondo affrontare una misteriosa catastrofe quando tutte le forme di energia improvvisamente danno forfait, facendo precipitare aeroplani, interrompendo ogni tipo di comunicazione e gettando la Terra in un incubo medievale. Dopo quindici anni gli umani hanno imparato ad adattarsi e a vivere in quest'era pre-industrializzazione dove sembra che la vita abbia ritrovato una sua dolce serenità. Ma il pericolo è nascosto nell'ombra e non tarderà a manifestarsi. Per rivendicare il loro futuro un gruppo di persone si imbatte in un viaggio per cercare le risposte a quanto accaduto nel passato, unica soluzione possibile per poter affrontare la vita a testa alta. Billy Burke, Tracy Spiridakos, Anna Lise Phillips, Zak Orth sono alcuni dei protagonisti di questa storia corale.
Niente mistero ma tanto dramma per Chicago Fire, serie che punta lo sguardo sulle avventure dei vigili del fuoco, paramedici e squadra di salvataggio del Chicago Firehouse 51. Eroi quotidiani che sfidano gli elementi della natura per strappare vite umane alla morte per asfissia o peggio. Ma un lavoro così oneroso implica inevitabilmente dei costi altissimi a livello personale e così vediamo il team lottare per trovare un equilibrio che li salvi dal baratro. Jesse Spencer, Taylor Kinney, Eamonn Walker, Charlie Barnett, Monica Raymund e Lauren German fanno parte del cast. Una nuova versione del Dottor Jeckyll sta per arrivare sul piccolo schermo con Do Not Harm: il Dottor Jason Cole (Steven Pasquale) è un rispettato neurochirurgo pieno di successo, con una bella vita e il dono della compassione, purtroppo però la perferzione non è di questo mondo e Cole nasconde un oscuro segreto. Dopo essersi risvegliato in un motel tra le braccia di svariate donne e senza memoria di quanto accaduto, Cole capisce che sta succedendo di nuovo. Ogni notte alla stessa ora qualcosa accade a Jason che lo trasforma in una persona seducente, deviata, a tratti sociopatica. Questa nuova personalità che si fa chiamare Ian Price è stato tenuto a bada per anni con un potente sedativo, ma ora il corpo di Jason si è assuefatto al farmaco lasciando Ian in libertà. Nel cast anche Alana De La Garza, Mousa Kraish, Michael Esper e Ruta Gedmintas.

The New Normal: una prima foto promozionale del cast della serie
In Infamous seguiamo le indagini condotte dalla detective Joanna Locast e dall'agente dell'FBI Will Moreno sulla morte di Vivian Bowers, una ricca ereditiera di una casa farmaceutica trovata morta per overdose. Tuttavia le circostanze sono dubbie e i due decidono di scavare a fondo usando il collegamento di Joanna alla famiglia Bower, con la quale è cresciuta da piccola per via del lavoro di sua madre che prestava servizio presso di loro. Vivian è stata la migliore amica di Joanna per anni e quest'ultima è pronta a tutto pur di scoprire la verità. Victor Garber, Katherine La Nasa ed Ella Rae Peck fanno parte dei regular insieme a Laz Alonso e Meagan Good.
Ancora indagini, ma di altro tipo, per Hannibal che vede tornare alla ribalta una delle menti più spaventose note al pubblico, quella del dottor Hannibal Lecter, psichiatra brillante con l'abitudine di creare deliziosi bocconcini di arte culinaria usando carne umana. Lo show segue lo sviluppo e il decorso del rapporto che si instaura tra Lecter e l'agente dell'FBI che in ultimo sarà responsabile della sua cattura, Will Graham (Hugh Dancy). Graham si rivolge al dottore per avere aiuto nella costruzione di un particolare profilo psichiatrico mentre è a caccia di un altro serial killer. I due formano una coppia vincente e riescono a mettere nel sacco parecchi criminali e Graham coltiva la sua amicizia con Lecter senza sospettare il mostro che si cela dietro la sua squisita gentilezza. La trama dello show si basa sui romanzi di Thomas Harris mentre la produzione è affidata tra gli altri a Martha De Laurentis che ha già collaborato con le pellicole Red Dragon e Hannibal.
Il palinsesto televisivo del canale per la prossima stagione autunnale si presenta nel modo seguente:

Lunedì: alle 20.00 il reality The Voice, alle 22.00 Revolution## Martedì: alle 20.00 The Voice, alle 21.00 Go On, alle 21.30 The New Normal, alle 22.00 Parenthood ##Mercoledì: alle 20.00 Animal Practice, alle 20.30 Guys with Kids, alle 21.00 Law & Order: Unità speciale, alle 22.00 Chicago Fire## Giovedì: alle 20.00 30 Rock, alle 20.30 Up All Night, alle 21.00 The Office, alle 21.30 Parks and Recreation ##Venerdì: alle 20.00 Whitney, alle 20.30 Community, alle 21.00 Grimm## Sabato: repliche Domenica: reality show e programmi sportivi

Upfronts 2012: la NBC ai blocchi di partenza
Privacy Policy