Allen Gregory

2011

Upfronts 2011: la Fox annuncia il suo calendario

Annunciati ufficialmente i pilot che verranno trasformati in serie il prossimo autunno; tra i fortunati troviamo Terra Nova, New Girl, I Hate My Teenage Daughter, Alcatraz e The Finder.

Il palinsesto autunnale della Fox Tv si è ufficialmente arricchito di sette nuove serie, tre drammatiche, due commedie e due d'animazione. Cominciamo da queste ultime, Allen Gregory e Napoleon Dynamite: la prima segue le avventure del bambino più presuntuoso che sia mai esistito, un genio che compone opere musicali, scrive libri e che ha spezzato il cuore a Chloë Sevigny; Allen Gregory De Longpre è sofisticato, brillante e romantico e sta per affrontare la sfida più grande di tutte: frequentare la scuola elementare insieme a bambini della sua età. In realtà il rampollo dal cognome altisonante vuole quello che tutti vogliono alla sua età, avere degli amici, riuscire a inserirsi in un gruppo e chissà, nonostante le maniere dietro cui si nasconde, forse anche lui riuscirà a trovare quello che cerca. Nel cast troviamo Jonah Hill, French Stewart, Nat Faxon e Joy Osmanski.
La seconda serie animata della Fox invece, partirà a metà stagione nel 2012; Napoleon Dynamite è il sequel del film omonimo e racconta ancora una volta le avventure di Napoleon, un teenager imbranato che per chissà quale ragione è convinto di essere destinato alla grandezza e di possedere svariate qualità invidiabili. Il cast del film originale darà voce anche ai personaggi di cartone: Jon Heder, Jon Gries, Aaron Ruell, Efren Ramirez, Diedrich Bader, Tina Majorin e, Sandy Martin.

Un manifesto promozionale per la serie di J.J. Abrams 'Alcatraz'
Sempre a metà stagione partiranno anche Alcatraz, di J.J. Abrams, e The Finder, lo spin-off della crime series Bones. Abrams ha tirato fuori un'altra serie misteriosa dal suo cilindro magico e ha scelto come protagonista del nuovo show il celebre penitenziario che è attualmente un museo storico. La trama è al limite della fantascienza poichè implica la possibilità di viaggi nel tempo o quanto meno di situazioni bizzarre correlate a una serie di detenuti ormai morti della ex prigione, che cominciano a rispuntare nel presente senza essere invecchiati di un giorno e con la stessa sete di sangue di quando sono stati imprigionati. Sulle tracce di questo mistero troviamo la detective Rebecca Madsen, interpretata da Sarah Jones, che indagherà su quanto sta accadendo con l'aiuto del dottor Diego Soto, nel cui camice extralarge troviamo Jorge Garcia. A dargli una mano ci saranno Sam Neil e Parminder Nagra.
L'ultima serie che partirà mid-season è The Finder, spin-off della crime series Bones creata da Hart Hanson e basata sui romanzi firmati da Richard Greener; la serie seguirà in linee generali lo sviluppo dei libri e narrerà le gesta di Walter Sherman, un veterano della polizia militare che durante gli anni di servizio si è guadagnato la reputazione di essere in grado di rintracciare chiunque. Purtroppo durante la guerra in Iraq, Walter rimane gravemente ferito e quando si risveglia dal coma scopre di essere cambiato, di avere il dono di riuscire a trovare l'introvabile, che si tratti di oggetti o di persone. Insieme a Leo Knox, il suo consulente legale, e Ike Latulippe, Sherman intraprende questo nuovo tipo di cammino, aiutando persone disperate che vedono in lui l'ultima speranza. Il leader dello show è interpretato da Geoff Stults, mentre i co-protagonisti hanno il volto di Michael Clarke Duncan e Saffron Burrows.

Chiudiamo la carrellata delle serie drammatiche con la new entry più attesa dell'anno, Terra Nova. Nata da un progetto di Steven Spielberg, che si occupa della produzione esecutiva, lo show racconta di un gruppo di persone che dal futuro anno 2149 partono per un viaggio all'indietro nel tempo fino alla Terra primordiale di 85 milioni di anni fa. Lo scopo di questa pericolosa avventura è quello di dare una chance alla razza umana che nel futuro è ormai sull'orlo dell'estinzione a causa del suo sciagurato comportamento nei confronti della natura. Nel cast troviamo Jason O'Mara, Stephen Lang, Shelley Conn, Landon Liboiron, Naomi Scott, Alana Mansour, Christine Adams e Allison Miller.

Per quanto riguarda il fronte comedy troveremo Zooey Deschanel nei panni della New Girl, ovvero Jess Day, una ragazza che dopo una dolorosa rottura con il suo ragazzo decide di dare un cambio di direzione alla sua vita e si trasferisce in un nuovo appartamento insieme a tre ragazzi a cui sconvolgerà la vita. A fare da co-protagonisti nel ruolo dei suoi tre nuovi coinquilini troviamo Jake Johnson nei panni di Nick, il più serio dei tre, Max Greenfield nel ruolo di Schmidt che si crede un novello Casanova e Coach, Damon Wayans Jr., un ex atleta dei tempi del liceo che si mantiene facendo il personal trainer. Nel cast anche Hanna Simone nel ruolo di Cece, l'amica d'infanzia di Jess.

Jaime Pressly, Katie Finneran, Kristi Lauren e Aisha Dee in una foto promozionale per I Hate My Teenage Daughter
Tutt'altra storia per I Hate My Teenage Daughter che vede due mamme single, Annie e Nikki, alle prese con le loro figlie adolescenti. Le due donne, amiche fin dai tempi del liceo, hanno fatto di tutto perchè Sophie e Mackenzie avessero tutto ciò che loro non hanno avuto da ragazze e purtroppo la loro iper disponibilità ha viziato le due teenager fino al punto da trasformarle nello stereotipo dell'ape regina, il tipo di adolescente sempre alla moda e perfezionista che tormenta tutti quelli che sono considerati al disotto della loro approvazione sociale. Nikki ed Annie (Jaime Pressly e Katie Finneran) si accorgono del loro errore quando è ormai troppo tardi e scoprono con orrore che hanno per figlie le stesse aguzzine che hanno reso i loro anni scolastici un inferno. Nel ruolo delle temibili reginette troviamo Kristi Lauren e Aisha Dee.

Per concludere la Fox sta sviluppando un progetto che avrà per protagonista Kiefer Sutherland: Touch, una serie che mescola il sovrannaturale allo spirituale grazie alla storia di Martin Bohm (Sutherland) e di suo figlio Jake, un bimbo di dieci anni affetto da una grave forma di autismo. Nonostante gli innumerevoli sforzi di suo padre di comunicare con lui, Jake vive in un mondo tutto suo e non permette a nessuno di toccarlo e le cose sembrano destinate a peggiorare quando un'assistente sociale decide di intervenire. In realtà l'intervento di Clea scaturisce un cambiamento e Martin si accorge che Jake è di fatto in grado di comunicare attraverso i numeri ed ha l'abilità di vedere ciò che gli altri non possono, una serie invisibile di percorsi, collegamenti, che uniscono tutti gli uni agli altri. Il progetto è firmato da Tim Kring e arriverà sul piccolo schermo il prossimo anno. Le serie già in onda che sono state riconfermate sono: American Dad!, Bob's Burgers, Bones, The Cleveland Show, I Griffin, Fringe, Glee, Dr House: Medical Division, Aiutami Hope! e I Simpson; il palinsesto del network per la prossima stagione televisiva verrà organizzato nel modo seguente:

lunedì: alle 20.00 Terra Nova, alle 21.00 Dr House martedì: alle 20.00 Glee, alle 21.00 New Girl, 21.30 Raising Hope mercoledì: alle 20.00 il talent show The X Factor, alle 21.30 I Hate My Teenage Daughter giovedì: alle 20.00 il talent show The X Factor, alle 21.00 Bones venerdì: alle 20.00 il reality Kitchen Nightmares, alle 21.00 Fringe domenica: alle 19.30 The Cleveland Show, alle 20.00 I Simpson, alle 20.30 Allen Gregory, alle 21.00 I Griffin, alle 21.30 American Dad

Upfronts 2011: la Fox annuncia il suo calendario
Privacy Policy