Under the Dome: commento all'episodio 2x10, The Fall

Barbie e Julia mettono a punto un piano per usare l'uovo come merce di scambio e liberare i cittadini, Big Jim però manda all'aria ogni cosa distruggendo ogni possibilità di salvezza.

Under the Dome: commento all'episodio 2x10, The...

Il plot

Under the Dome

2013 - 2015 – Fantascienza
3.1 3.1

In The Fall ritroviamo i nostri domers dove li abbiamo lasciati, nello specifico, Big Jim completamente scioccato quando si ritrova di fronte la moglie che credeva morta da anni. Pauline spiega la sua messa in scena e le motivazioni che l'hanno spinta ad abbandonare la sua famiglia e Jim reagisce in maniera tipica, alternando fasi di negazione e rabbia alle quali cede il posto la speranza di poter vedere riunita la sua famiglia. Anche Junior si ritrova con sua madre, ma dopo aver appreso che Sam è vivo e vegeto parte sul sentiero di vendetta. Altrove, un'altra reunion si sta svolgendo: dopo aver discusso sul bizzarro calo di temperature con Rebecca, Julia corre incontro a Barbie che, rabbrividendo, l'accoglie a braccia - e labbra - aperte. Un'inutile esposizione dei fatti che il pubblico conosce già, porta i tre a organizzare un piano per scappare da Chester's Mill, utilizzando l'uovo come merce di scambio e il passaggio nell'abisso come portale per sfuggire alla cupola.

Affinchè il piano funzioni però c'è bisogno dell'uovo alieno e Melanie non ne vuole sapere di separarsene, almeno fino a quando Barbie non le svela il loro grado di parentela e senza alcun motivo logico la rediviva acconsente al piano di evasione. Intanto Joe e Norrie sono interrotti nelle loro attività amorose - per una volta che hanno casa libera è il caso di approfittarne - quando scoprono che l'uovo è scomparso. Norrie comprende immediatamente che è stata Melanie e i due ragazzi, con l'aiuto di Hunter che gironzola nel liceo, mettono a punto un congegno per localizzare alte frequenze per localizzare l'uovo usando come base una pistola radar (dispositivo che la polizia usa per tracciare il movimento dei sospettati). Dall'incontro abbiamo la conferma che Hunter sta mentendo a tutto spiano e che sta lavorando per Papà Barbie, conferma cementata dai messaggi che l'hacker sta cercando di inviare all'esterno.

Under the Dome: Mike Vogel nell'episodio The Fall

Mentre Barbie, Julia, Melanie e altri due fidati concittadini di Chester's Mill organizzano un piano di fuga, sono raggiunti da Big Jim, il quale si offre volontario per 'saltare' per primo e negoziare con gli uomini in nero; a Barbie l'idea va benissimo visto che Junior e Pauline rimarranno indietro come assicurazione contro la mente doppiogiochista di Jim. Junior nel frattempo, ha avvistato il fantasma di Angie che lo mette in guardia contro il suo stato emotivo "sentirai di dover seguire il tuo cuore, non farlo". Non sappiamo se si riferisce allo sbaciucchiamento con Melanie o al pestaggio perpetrato ai danni di Sam. Probabilmente a quest'ultima ipotesi, visto che risparmiare la vita di suo zio si rivelerà fondamentale in seguito.

Under the Dome: Dean Norris in un momento dell'episodio The Fall

A questo punto gli autori di Under the Dome perdono nuovamente quel po' di coerenza che avevano raggiunto e l'episodio va a scatafascio. Invece di seguire il piano messo a punto con gli altri (un piano solido e sorprendentemente logico) Big Jim s'impossessa dell'uovo - ritrovato da Joe e Norrie nel bunker - e lo getta nell'abisso, scatenando un terremoto sotto la cupola, il collasso di Melanie, la chiusura del portale magico e, indirettamente, la morte di DJ Phil. Durante il terremoto l'ex sceriffo è riuscito a scappare di prigione e dopo aver sentito Joe e Norrie parlare del passaggio nell'abisso, si tuffa coraggiosamente nel baratro, solo per finire impalato su una delle micidiali rocce appuntite che ora costellano il fondo della caverna.

Cosa ci è piaciuto

Al diavolo il piano!

My wife is suffering

Oh Jim, viscido, brutale, opportunista, assassino, ladro, spacciatore, ricattatore, manipolatore, politicante da strapazzo, tutto si può dire di Big Jim Rennie tranne che non tiene a sua moglie. Certo, l'ha chiusa in manicomio e praticamente costretta alla fuga in passato, ma l'amore non è mai mancato e quando Jim vede Pauline soffrire per colpa delle "urla" dell'uovo, manda all'aria il piano e si libera dell'uovo, convinto che si tratti della soluzione giusta per liberare sua moglie dal dolore che l'affligge. Ovviamente il suo errore costerà caro a tutti i cittadini che ha giurato numerose volte di voler salvare. In pratica lo stesso tipo di amore che ha spinto Junior a incatenare la povera Angie nel bunker durante la prima stagione. Un sentimento malsano ed egoista, tanto che il fantasma di Angie sbatte in faccia la verità a Junior senza mezzi termini "non è mai stato amore, ma possessività". In ogni caso il feroce sentimento che Junior ha coltivato nei confronti della ragazza per tutti questi anni, gli da la forza necessaria per risparmiare Sam, che in questo modo potrà salvare la vita a Melanie quando perde i sensi in seguito al "volo dell'uovo".

Under the Dome: Sherry Stringfield nell'episodio The Fall

O l'uovo o la vita

Barbie ha i piedi abbastanza saldati al suolo e dal suo punto di vista l'uovo può anche andare a farsi friggere e quindi è prontissimo a effettuare lo scambio con suo padre, certo con le dovute precauzioni, visto che il suo caro papino ha già dimostrato di essere un uomo senza scrupoli. Anche Norrie continua a essere una delle poche persone che sembrano avere ancora un qualche contatto con la realtà: quando Hunter racconta di essersi recato a Chester's Mill di sua spontanea volontà, la ragazza non può fare a meno di sbottare "Sei venuto qui di proposito?". Siamo tutti con te Norrie, se non fosse per il fatto che Hunter è un bugiardo mentitore infiltratosi per conto del suo boss non avrebbe alcun senso andare a chiudersi in trappola sotto una cupola che nemmeno i missili possono scalfire...

Contenuto pubblicitario

Cosa non ci è piaciuto

Ciao mamma, ciao...

Dopo averci angosciato per quasi due stagioni sul trauma subito per la perdita di sua madre, un lutto che ha segnato per sempre la sua giovane vita e il rapporto con suo padre, cosa fa Junior quando finalmente può stringere nuovamente sua madre tra le braccia? Esce di casa dopo esattamente 2 minuti e mezzo per andare a spaccare la testa a suo zio con un'ascia. Deprimente come la sete di violenza sia più forte del bisogno di affetto.

Winter is coming

La cupola sta accelerando le stagioni, non è chiaro come sia possibile, Rebecca ha rinunciato a offrire plausibili spiegazioni alternative, ormai anche la prof si è convertita al domeismo. Quello che invece sembra chiaro è la prossima crisi che i nostri eroi dovranno affrontare: un inverno polare. A quanto sembra oltre ad una scarsità di viveri (l'enorme scorta di cibo è stranamente diminuita in cinque giorni), di medicinali, personale medico e di energia elettrica, ci sarà anche un deficit di maglioni e coperte a Chester's Mill.

Domeismi

Under the Dome: Grace Victoria Cox inuna scena dell'episodio The Fall

Possiamo comprendere il terrore di Melanie al pensiero di consegnare l'uovo a terzi, in fin dei conti è stato proprio questo oggetto alieno a riportarla in vita, ma come Julia possa ancora affermare che la cupola sia stata progettata per salvarli è forse il mistero più grande di questa serie. Inoltre non riusciamo a comprendere cosa ci sia da "negoziare" con il padre di Barbie: sono gli abitanti di Chester's Mill ad avere il vantaggio a questo punto, visto che hanno l'uovo e nessun "ostaggio" da salvare. Potrebbero tranquillamente "saltare" e consegnare l'oggetto senza tante complicazioni. Ulteriore congettura: per quanto i militari possano essersi allontanati dal perimetro, dubitiamo che non abbiano un satellite o due puntati sulla città, perchè non inviare un messaggio visivo direttamente all'esercito e spiegare la situazione? Non che i militari diano più affidamento, ma come si dice, tra i due litiganti...
P.S. Che fine ha fatto Lyle?

Best quote

Junior chiede a Melanie cosa dirà a Julia per giustificare la sua assenza notturna Melanie "Le dirò che mi hai imprigionata nel bunker!"

What's next

Speriamo in un ritorno trionfale di Lyle che al momento è scomparso senza lasciar traccia, ma ci aspettiamo un altro episodio da problem-of-the-week con questo calo delle temperature. Se l'uovo era la fonte di energia alla base della cupola, perchè non si è dissolta quando Big Jim l'ha fatto volare nell'abisso? Quanto tempo ci metterà Barbie a scoprire la vera natura di Hunter?

Conclusioni

Stiamo cominciando a perdere definitivamente la speranza che gli autori possano fornire una spiegazione logica alla comparsa della cupola, al perchè delle problematiche insorte, ai fantasmi, all'abisso/portale, alla resurrezione di Melanie, insomma, una qualsiasi risposta che abbia un po' di senso compiuto. Adesso che la via d'uscita è stata chiusa ci aspettiamo un finale con un altro cliffhanger che ci lascerà attoniti e disorientati. Mancano tre episodi, ma dubitiamo che gli autori riescano a ritrovare le fila del racconto in così breve tempo.

Sonja Della Ragione
Redattore
2.0 2.0
Privacy Policy