Un Passo dal Cielo 4: Daniele Liotti erede di Terence Hill nella fiction di Rai 1

Un Passo dal Cielo si rinnova, a partire dal suo protagonista, e torna stasera in prima serata su Rai Uno.

Un passo dal cielo 4: una foto di Pilar Fogliati e Daniele Liotti

Rai Fiction con la collaborazione di Lux Vide da stasera ci (ri)porterà in quel paradiso terrestre che è San Candido, in Alto Adige, luogo incontaminato dove è ambientata (anche) la quarta stagione di Un passo dal cielo che vedrà come protagonista - al posto dell'ormai storico Pietro Thiene (Terence Hill) - Francesco Neri, il nuovo comandante della Guardia Forestale interpretato da Daniele Liotti. Come le precedenti anche questa nuova stagione - diretta da Jan Maria Michelini - virerà sui toni del giallo, senza però tralasciare la comicità che ha reso Un Passo dal cielo una delle serie più seguite e apprezzate delle reti Rai e un pizzico di innovazione. Come ha anticipato il direttore di Rai Fiction Tinni Andreatta durante la conferenza stampa di presentazione, Un Passo dal Cielo 4 "è la cosa la più coraggiosa e spericolata che abbiamo prodotto insieme a Lux Vide. È uno show che mantiene la matrice comune ma è completamente nuova, a partire dal protagonista".

Da Hill a Liotti

A proposito del nuovo protagonista, Andreatta ha tenuto a chiarire che la decisione di "rinunciare" al Comandante Pietro "è stata presa di comune accordo con Terence, il personaggio aveva compiuto il suo arco e inoltre c'era il desiderio della produzione di avere un protagonista nuovo: è stata una opportunità che ha permesso di rigenerare il racconto". Perno di questa "rigenerazione" della fiction sarà Daniele Liotti, che dal canto suo si è detto molto emozionato e al contempo preoccupato di subentrare in un ruolo che per anni è stato di un icona come Terence Hill: "sono consapevole della grande responsabilità, subentrare a Terence non è facile. Mi sento molto fortunato, perché sono protagonista di una serie di successo. E perché ho girato in posti meravigliosi e il gruppo di attori è davvero molto unito". Nonostante i comprensibili timori, Liotti è comunque molto entusiasta del ruolo di Francesco Neri, che ha descritto come "un uomo che ha una ferita ancora aperta per un dramma che lo ha segnato, è schivo, solitario, silenzioso. Ma ha anche una grande abilità dal punto di vista professionale, è un decisionista, ha esperienza". D'altronde a placare le sue paure, racconta Liotti, oltre "alle montagne, fonti inesauribile di ispirazione" è stato anche lo stesso Terence Hill che, in occasione di un servizio fotografico, ha incontrato il suo successore palesandogli "la sua felicità nel sapere che io avrei fatto questo personaggio".

Leggi anche: Terence Hill e Bud Spencer: 10 cose che (forse) non sapete sul duo più tosto del cinema italiano

E all'improvviso arriva Fedez

Tra le tante novità della quarta stagione di Un Passo dal Cielo, oltre alla presenza di un nuovo "detective", spicca anche quella di Fedez, che sempre Andreatta ha definito come "un elemento di contaminazione dello show". Il rapper interpreterà il ruolo di se stesso e - rigorosamente per fiction - quella del "finto" fidanzato della bella Eva (Rocio Munoz Morales) che vedremo al centro di un esilarante triangolo amoroso. Nonostante la sua partecipazione come giudice a X-Factor lo abbia reso un "animale da piccolo schermo", Fedez ha sottolineato che non è stato facile per lui essere un attore: "non mai avuto tale velleità, ho chiesto più volte al regista e agli autori se fossero sicuri della proposta. Tuttora penso di non avere grandi capacità recitative. Non ho ancora visto il mio girato e spero che il risultato sia buono".

Un Passo dal Cielo 4: Daniele Liotti erede di...
Fedez sarà guest star in Un Passo dal Cielo 4
Bud Spencer, le 10 scene epiche dei film di un "gigante" del cinema
Privacy Policy