Un medico in famiglia

1998 - ....

Un medico in famiglia 6: bentornata famiglia Martini!

Presentata in concorso al RomaFictionFest 2009, nella sezione lunga serialità, la sesta stagione di Un medico in famiglia, la fortunata serie Rai con protagonista Lino Banfi nei panni di Nonno Libero che quest'anno accoglie il ritorno di Giulio Scarpati e Pietro Sermonti. Ecco tutte le novità della serie in onda su RaiUno dal prossimo autunno.

Massimo Borriello

Una sesta stagione all'insegna dei ritorni quella di Un medico in famiglia, tra le serie più amate della tv italiana, esportata con successo anche all'estero. Dopo otto anni d'assenza, tornerà infatti a casa Martini Lele (interpretato da Giulio Scarpati) e la coppia formata da Guido (Pietro Sermonti) e Maria (Margot Sikabonyi), reduce dall'esperienza africana. Sono tante le novità sulla serie Rai in onda il prossimo autunno, illustrate nel corso della prima giornata del RomaFictionFest 2009, che ha presentato Un medico in famiglia, con un ottimo riscontro in termini di pubblico e gradimento, nell'ambito del Concorso Internazionale, categoria lunga serialità. Si concluderanno a giorni le riprese, cominciate nel novembre del 2008, ma gli spettatori del Cinema Adriano di Roma hanno già potuto assistere in anteprima alla proiezione dell'ottavo episodio della serie, anticipato da un riassunto delle puntate precedenti e presentato dai protagonisti della fiction.

Michael Cadeddu, Eleonora Cadeddu, Giulio Scarpati, Gabriele Paolino e Domiziana Giovinazzo in una foto promozionale della sesta stagione di Un medico in famiglia
Torna a ripopolarsi la casa di Nonno Libero (un ruolo che ha significato una seconda giovinezza per Lino Banfi) che con Lele accoglie l'arrivo dei due gemelli Libero Jr. detto Bobò (Gabriele Paolino) ed Elena (Domiziana Giovinazzo) di otto anni, che fanno così la conoscenza degli altri due figli del dottor Martini, Ciccio (Michael Cadeddu) e Annuccia (Eleonora Cadeddu). Si trasferiranno inoltre in casa Martini anche Guido e Maria, dopo aver scoperto che nel loro appartamento si è installato Dante (Gabriele Cirilli), il fidanzato della colf Melina (Beatrice Fazi), che non accenna ad abbandonare la proprietà altrui. Oltre a Dante, non mancheranno poi i nuovi personaggi, tra cui le "donne" di Lele, la bella Bianca (Francesca Cavallin) e l'assistente Fanny (Caterina Misasi), e la madre di Guido, la signora Ave (Emanuela Grimalda) che tornerà a bussare alla porta di suo figlio trentacinque anni dopo averlo abbandonato in orfanotrofio, per provare a vincere le resistenze del ragazzo e costruire un rapporto da zero. "La serie è cambiata perché inevitabilmente si invecchia e i bambini crescono - ha raccontato al pubblico in sala uno dei registi della serie - Un medico in famiglia si è rinnovato nei contenuti, risultando più moderno e più svelto, ma nello stesso tempo sono stati mantenuti i temi che hanno decretato il successo della serie. Le parole d'ordine sono state innovazione e tradizione. La sesta è una stagione all'insegna del "Bentornati a casa" con la famiglia Martini che si riunisce sotto lo stesso tetto. E' una serie moderna e calda, con tutti i sentimenti e gli ingredienti che hanno conquistato il pubblico in questi anni." Importanti novità sono state poi introdotte sotto il piano tecnico, col passaggio dall'immagine elettronica alla pellicola, una scelta "effettuata dal produttore - ha dichiarato a tal proposito Elisabetta Marchetti tra i registi della serie - Questo vuol dire un cambio della qualità che si è fatta più accurata, una maggiore flessibilità e altri colori e un altro modo di girare. A parte le macchine, la cosa più importante resta comunque questo cast eccezionale: nel tempo siamo diventati davvero una famiglia e questo ha inciso molto sulla riuscita del prodotto."

Lino Banfi e Giulio Scarpati in una foto promozionale della sesta stagione di Un medico in famiglia
Con la nascita della primogenita di Maria e Guido, prevista a metà stagione, quattro diverse generazioni animeranno casa Martini. Sebbene sogni di trasferirsi nella sua Puglia, nonno Libero continuerà a guidare la famiglia con al suo fianco la bisbetica Enrica (Milena Vukotic). Per Lino Banfi questa sarà sicuramente l'ultima stagione alla quale prenderà parte: "Tra pochi giorni compirò settantatre anni - rivela l'attore - e per me è una cosa allegra essere arrivato alla sesta stagione, anche perché è finalmente tornato quel 'disgraziato' di mio figlio Lele che diventerà nonno e porterà avanti la famiglia e quindi la serie. Un medico in famiglia racconta da sempre storie bellissime e la sua fortuna è stata capitare in un periodo in cui in tv volevano far identificare la famiglia italiana con la lunga serialità americana come Dynasty e Dallas. Ma dico io, come ci si può identificare con queste famiglie incestuose? Il mio distacco dalla serie si deve comunque anche ai miei impegni all'estero: sto diventando famoso in Germania, ho fatto un film in tedesco pur non sapendo una sola parola della lingua, che è andato piuttosto bene e presto dovrò fare altre cose, e quindi mi converrà prendere casa da quelle parti. Ma chissà, anche se non farò parte della prossima stagione, magari tra quattro o cinque anni tornerò."

Margot Sikabonyi in una foto promozionale della sesta stagione di Un medico in famiglia
Oltre al ritorno, l'altro grande tema della sesta stagione di Un medico in famiglia sarà quello della paternità. Lele dovrà riconquistare l'affetto dei suoi figli ormai cresciuti: Ciccio, che vivrà un clamoroso abbandono sull'altare da parte della sua fidanzata, e Annuccia ormai quattordicenne alle prese con i problemi dell'adolescenza. "Sono contento di essere ritornato dopo dieci anni - ha dichiarato Scarpati - La fortuna di questa serie si deve al clima che si è creato tra di noi e al racconto di questa famiglia allargata fatto con sentimento e amore. Ho subito ritrovato la sintonia con tutti quanti, anche perché il nostro rapporto si è sedimentato nel tempo. Questa sesta stagione è un'occasione per ritrovare i temi normali per cui questa famiglia è tanto amata e penso sia inutile a questo punto parlare del futuro: godiamoci intanto quello che abbiamo fatto oggi." Oltre ai fratelli Cadeddu, ad essere cresciuta sul set è anche Margot Sikabonyi, interprete di Maria, che nella prima puntata scopriamo essere incinta e che a metà della stagione darà alla luce la piccola Paola che porterà Guido a confrontarsi con pianti notturni, pappe e pannolini. "Io le sei stagioni di Un medico in famiglia le ho fatte tutte, dalla prima all'ultima - spiega con entusiasmo la giovane attrice - Avevo quattordici anni quando ho cominciato e ora ne ho ventisei. E' stata una vera e propria esperienza spirituale per me sopravvivere all'ultima, un esperienza di vita incredibile, perché crescere sul set è come vivere in una sorta di Truman Show. Il mio personaggio è una neuropsichiatra infantile e in questa stagione avrò una figlia. Lavorare con i neonati è qualcosa di incredibile, perché quando lavori sul set sei consapevole della finzione, guardi in alto e non trovi il soffitto, ma i neonati sono veri, autentici e ti riportano all'energia della vita reale."

Intanto, uno dei personaggi più amati della serie riapparirà in questa sesta stagione nei sogni dei protagonisti: scomparsa da due anni dopo un naufragio e creduta ormai morta, la simpatica Cettina (Lunetta Savino) tornerà infatti a "tormentare" i membri della famiglia Martini che crederanno addirittura di vederne il fantasma. Ma Un medico in famiglia ci ha ormai abituati ai clamorosi ritorni, spesso consumati tra lacrime di gioia, e saremmo pronti a scommettere che la divertente colf di Mondragone tornerà presto a casa Martini in carne ed ossa. Per scoprirlo bisognerà probabilmente aspettare l'ultimo episodio della serie, che dal prossimo autunno andrà in onda in prima serata su RaiUno sperando di bissare lo straordinario successo delle stagioni precedenti. Intanto, l'assaggio riservato al pubblico del RomaFictionFest è stato accolto da applausi scroscianti che hanno celebrato un fenomenale cast cresciuto con una serie ormai da dieci anni sulla cresta dell'onda. Bentornata famiglia Martini!

Un medico in famiglia 6: bentornata famiglia...
Privacy Policy