Melrose Place

1992 - 1999

TV shock: 20 imprevisti memorabili nella storia dei serial - parte 1

Prendendo spunto dal recentissimo colpo basso assestato pochi giorni fa da Il trono di spade al suo affezionato pubblico, abbiamo voluto ricordare alcuni tra i più famosi e incisivi 'shocker' della storia della TV.

Diciamo le cose come stanno: la televisione, a dare uno sguardo generico ai palinsesti, digitali, satellitari o via cavo che siano, non è la cosa più eccitante del mondo. E' una confortevole, abitudinaria presenza nelle nostre vite; le emozioni forti sono riservate ad altri spazi e altri linguaggi. Eppure, nel corso del tempo, i serial televisivi hanno saputo rompere gli schemi e sovvertire le aspettative spiazzando il pubblico, assicurandosi, in qualche caso, un posto nella memoria collettiva. A maggior ragione negli ultimi anni, in cui gli standard produttivi delle serie TV sono saliti a livelli esponenziali e le TV via cavo, ma in qualche caso anche i network, hanno assicurato un'inedita libertà creativa ai realizzatori, e abbiamo scoperto in che misura anche il piccolo schermo potesse sorprendere.

Nei giorni scorsi, a regalare uno shock indimenticabile ai suoi spettatori, causando per di più un clamore mediatico senza precedenti, è stata la sontuosa serie HBO Il trono di spade, che nel finale del nono episodio della terza stagione, Le piogge di Castamere, ha visto cadere due personaggi centrali durante un'inattesa e devastante carneficina. In onore delle nobili vittime, vogliamo fare un piccolo viaggio a ritroso e in due parti nella storia della fiction TV, alla ricerca dei momenti più scioccanti e sorprendenti che hanno segnato la nostra memoria di spettatori. Ci accompagna la simpaticissima Maisie Williams con la sua reazione scherzosa - e virale - a Le piogge di Castamere (potete vedere il filmato qui, ma occhio allo spoiler killer!).

Si tratta ovviamente di una lista soggettiva ed estemporanea, anzi, se dovessimo tornare a farla tra un mese, potrebbe uscire fuori tutt'altro: ciò malgrado, speriamo sia per voi divertente leggerla come è stato per noi in redazione compilarla. Inevitabile che gli spoiler piovano copiosi, e che molti riguardino finali di stagione o di serie, quindi se non volete anticipazioni di sorta quella che segue non è lettura per i vostri occhi. Se volete azzardarvi a proseguire, fate per lo meno attenzione a non leggere il testo riguardante serie che non conoscete ancora; i titoli sono sempre ben visibili in testa ai relativi paragrafi.

Melrose Place: Marcia Cross è Kimberly
20 - Melrose Place
TV drama con venature di soap, Melrose Place aveva una delle sue storyline orizzontali più forti nel triangolo Jane/ Michael/ Kimberly. Durante la seconda stagione, e precisamente nell'episodio Relazioni dal passato, la volitiva Kimberly (Marcia Cross), creduta morta per le conseguenze di un incidente causato da Michael, torna nella sua vita apparentemente come nuova (fisicamente, perché mentalmente non stava bene nemmeno prima). Fino a che non la vediamo di fronte allo specchio del bagno, afflitta da una forte emicrania, rimuovere d'un tratto una parrucca rivelanto un'estesa e raccapricciante cicatrice sullo scalpo!

19 - Desperate Housewives - I segreti di Wisteria Lane
Non è la Bree di Marcia, ma la Lynette Scavo di Felicity Huffman a essere coinvolta in una terrificante disavventura nell'episodio Bang della terza stagione, quando una moglie tradita di Wisteria Lane perde le staffe e prende in ostaggio tutti gli avventori del supermercato gestito dal marito fedifrago. Nel corso della concitata trattativa che segue, Nora, la poco vestita e acida rivale di Lynette, si becca una letale, esplosiva schioppettata nel plesso solare. Non era certo Miss Simpatia, però...

18 - Dallas
Lui, il ricco, dispotico e perfido J.R. Ewing , può fare il bello e il cattivo tempo senza che gli venga mai presentato il conto. E' onnipotente, intoccabile, immortale... o no? E' al termine dell'episodio finale della terza stagione, Discordia in famiglia, che avviene l'impensabile. Il beffardo magnate è solo nel suo ufficio quando una misteriosa figura lo raggiunge con due colpi d'arma da fuoco nello stomaco. E giù il sipario. Nacque così un tormentone che accompagnò per mesi il pubblico stelle e strisce e che fece epoca: chi ha sparato a J.R.?

Boardwalk Empire: Michael Pitt e il piccolo Brady Noon in una scena del finale della seconda stagione, To the Lost
17 - Boardwalk Empire - L'impero del crimine
Nelle sue prime due stagioni, lo show di Terence Winter aveva due linee narrative centrali e due leading men: Steve Buscemi, ovviamente, che interpreta il controverso eroe Nucky Thompson, e Michael Pitt, nei panni del giovane protetto di Nucky, Jimmy Darmody. La seconda stagione inscena una lunga e drammatica faida tra i due, con Jimmy che si allea con i nemici di Nucky, salvo poi rientrare nei ranghi riconsegnando Atlantic City al suo ex mentore. Ma Nucky non ha perdonato il tradimento, e lo dimostra nel finale dell'episodio To the Lost, giustiziando a sangue freddo Jimmy e privando lo show della sua star più "commerciale".

16 - V-Visitors
Per lei era un innocente snack, ma per un'intera generazione fu un vero trauma vedere la cattivissima (e bellissima) aliena Diana, protagonista della miniserie V - Visitors, ingerire un grosso roditore vivo come fosse l'oliva del Martini. Con o senza pelle sintetica, Jane Badler si guadagnò un posto nell'immaginario collettivo e così uno degli show più avvincenti degli anni '80.

Homeland: Damian Lewis nell'episodio New Car Smell
15 - Homeland
Tutto basato sull'alchimia, il carisma e il talento dei suoi protagonisti Damian Lewis e Claire Danes, rispettivamente terrorista sotto copertura e agente della CIA che s'innamora di lui pur cercando in tutti e modi di smascherarlo, Homeland vive una sterzata drastica e inattesa nell'episodio Operazione a rischio della seconda stagione, quando Carrie, durante l'ennesimo battibecco con l'elusivo Brody, manda all'aria l'intera operazione di sorveglianza per arrestarlo su due piedi.

14 - American Horror Story
Per quanto l'intera prima stagione di American Horror Story sia estremente ricca di colpi di scena e d'immagini d'impatto, il momento più scioccante è indubbiamente quello in cui, nell'episodio Giù la maschera, l'adolescente Violet scopre di essere morta da tempo, grazie all'atrettanto defunto fidanzatino serial killer Tate che le mostra il suo cadavere in avanzato stato di decomposizione, nascosto nelle fondamenta della Murder House. Ouch.

13 - E.R. - Medici in prima linea
E' stata una giornata estenuante come tante al Policnico di Chicago, ma per la sera di San Valentino c'è un party in programma per allentare la tensione. Quando John Carter (Noah Wyle) si allontana dai festeggiamenti per andare in cerca della dolce Lucy Knight (Kellie Martin), però, viene aggredito alle spalle da un paziente per cui la dottoressa aveva cercato invano di ottenere una perizia psichiatrica, e cadendo a terra vede Lucy agonizzante, pugnalata alla gola. L'episodio è Destini incrociati della sesta stagione.

West Wing: Martin Sheen in una scena de L'attentato, finale della prima stagione dello show di Aaron Sorkin
12 - West Wing
Risolte un paio di delicatissime crisi internazionali, il presidente Bartlet di Martin Sheen incontra gli elettori della Virginia dopo una visita ufficiale all'università. E' l'agente speciale Gina Toscano, interpretata da Jorja Fox, ad accorgersi che qualcosa non quadra, e a dare l'allarme, ma è già troppo tardi: una pioggia di proiettili si scarica sul corteo presidenziale. Così si conclude L'attentato, episodio finale della prima stagione dello show di Aaron Sorkin, e gli spettatori dovettero attendere l'inizio della seconda per scoprire se il presidente era stato colpito, e se i loro beniamini erano salvi.

11 - Alias
Altro finale di stagione (la quarta) con tutti gli ingredienti del cliffahanger da manuale, gestito per di più in maniera particolarmente beffarda: l'eroina Sydney (Jennifer Garner) viaggia in auto verso il suo sogno d'amore con Vaughn (Michael Vartan), il quale, tuttavia, sembra avere qualcosa di esplosivo da confessarle... peccato che faccia appena in tempo ad aprire bocca prima dello spaventoso impatto con un altro veicolo che li spedisce fuori strada e che chiude, lasciando gli spettatori increduli, l'episodio Prima del diluvio.

Ansiosi di scoprire le prime posizioni della nostra lista? Prendetevi il tempo per metabolizzare lo shock, o per provare a indovinare i nostri "pezzi forti", e ci rileggiamo al seguente link:

TV shock: 20 imprevisti memorabili nella storia dei serial - parte 2

TV shock: 20 imprevisti memorabili nella storia...
Privacy Policy