The Walking Dead

2010 - ....

The Walking Dead 7, Michael Cudlitz: “Amerete odiare Negan!”

La serie AMC sta per tornare in onda ed abbiamo parlato con uno degli 11 al cospetto di Negan per avere una sua opinione sull'impatto che avrà Jeffrey Dean Morgan sullo show e in generale su quello che rappresenta per lui The Walking Dead.

The Walking Dead: Michael Cudlitz in uno scatto durante le interviste a Napoli

Mancano pochi giorni al ritorno di The Walking Dead sugli schermi americani e, in contemporanea, italiani. Un ritorno atteso che si preannuncia dirompente dato l'incredibile cliffhanger con cui gli autori ci hanno lasciati la scorsa primavera: undici personaggi, per lo più amatissimi dagli spettatori, in attesa al cospetto di Negan per fare il primo cruento incontro con la sua fidata Lucille. Quale sarà la vittima designata? La serie AMC seguirà le orme tracciate dal fumetto di Robert Kirkman o prenderà una sua strada autonoma come è già successo tante volte in passato?

Non ne abbiamo parlato con Michael Cudlitz lo scorso aprile a Napoli, non avremmo potuto perché su questo argomento il silenzio era assoluto e comprensibile. Ma la chiacchierata che è venuta fuori con l'interprete di Abraham è stata comunque interessante e piacevole, merito soprattutto di un personaggio disponibile, riflessivo, profondo, capace di spiegare la serie di cui fa parte e il suo ruolo con chiarezza e senza banalità. Abbiamo ovviamente parlato di Negan, un personaggio che "ameremo odiare", abbiamo parlato della capacità degli autori di seguire la storia di Kirkman creando qualcosa di fedele ma autonomo, che possa essere stimolante e godibile anche per chi le pagine dell'autore americano le conosce in modo approfondito.

Leggi anche: The Walking Dead: le scene più scioccanti di una serie dura a morire

The Walking Dead: il poster dedicato ad Abraham

Curiosi del dietro le quinte di The Walking Dead, abbiamo interrogato Cudlitz anche sull'atmosfera che si respira sul set, di come il cast sia una grande famiglia, ma abbiamo dedicato un pensiero anche a quegli "eroi invisibili" che danno vita ai walkers, agli zombie che animano la serie e ogni volta ci stupiscono per la loro credibilità. Ma la serie tratta dalla graphic novel di Kirkman è anche densa di momenti shock che hanno segnato la visione per tutti noi che la seguiamo sin dagli esordi, e allora è stato naturale chiedere quale fosse il momento più scioccante per Michael Cudlitz. La risposta nel video che segue.

Leggi anche: Michael Cudlitz conquista il Comicon: "Negan ci strapperà il cuore"

Il nostro incontro con Michael Cudlitz

The Walking Dead 7, Michael Cudlitz: “Amerete...
Michael Cudlitz su Rick: “Ancora un buon leader? Ora è in ginocchio a due persone da me!”
Michael Cudlitz conquista il Comicon: “Negan ci strapperà il cuore”
Privacy Policy