The Vampire Diaries

2009 - ....

The Vampire Diaries e The Originals, le due serie tv legate anche dall'homevideo: i segreti dei DVD

La stagione 6 della serie capostipite e la stagione 2 di quella spin-off sono uscite contemporaneamente in DVD distribuite da Warner: andiamo ad analizzare pregi e difetti audio-video e a descrivere i numerosi extra.

Lo stretto legame che c'è fra le due serie tv The Vampire Diaries e The Originals pare riproporsi anche in homevideo. Come noto, infatti, The Originals è una serie nata nel 2013, come spin-off della serie madre The Vampire Diaries, che ha visto la luce nel 2009. E se la capostipite è una serie drammatica dai toni soprannaturali che vede al centro della vicenda un triangolo amoroso che si protrae da secoli, con Elena contesa tra i due fratelli vampiri destinati ad amare la stessa donna fin da quando erano mortali, la serie nata come spin-off segue le vicende dei cosiddetti Originali, ovvero i primi vampiri della storia con tante trame oscure che hanno per base New Orleans. Come detto, le due serie viaggiano a braccetto anche in homevideo: Warner Bros infatti, circa un mese fa, ha fatto uscire contemporaneamente la stagione 6 di The Vampire Diaries e la stagione 2 di The Originals. Andiamo a esaminare le nuove uscite in DVD che faranno felici i tanti fans di queste serie fantasy drama.

The Vampire Diaries: un momento dell'episodio I'll Remember

The Vampire Diaries: la stagione 6 in DVD

The Vampire Diaries: Candice Accola e Paul Wesley interpretano Caroline e Stefan in Let Her Go

LA STAGIONE. La stagione 6 di The Vampire Diaries ha proposto altri 22 episodi, che sul consueto sfondo magico e soprannaturale, alternano gioiose riunioni e perdite dolorose. Elena torna al Whitmore College per il suo secondo anno dopo un'estate per lei molto difficile, colpita al cuore per la perdita del suo fidanzato e della sua migliore amica, che sono finiti nell'Altra Parte. Intanto Damon cerca di riavvicinarsi ad Elena, ma dovrà faticare per riconquistarle il cuore. E gli altri? Mentre Stefan è arrabbiato con Caroline, Bonnie è intrappolata nel mondo prigione e Mystic Falls alle prese con un incantesimo antimagia.

IL DVD. Per la stagione 6 di The Vampire Diaries, Warner propone una bella amaray di quelle spesse che ospita cinque dischi perfettamente alloggiati. Sul fronte video, è ovvio che bisogna fare i conti con atmosfere spesso cupe e scure e il formato DVD fa un po' fatica a digerire queste fasi presentando un quadro un po' piatto e con ombre tendenti a soffocare i particolari circostanti. Però la tenuta è decisamente buona, il quadro resta abbastanza compatto e in condizioni appena migliori il video mostra tutte le sue qualità con un buon dettaglio, un croma vivo e dai colori forti e caldi. Anche il senso di profondità è discreto, alcune sbavature sui contorni si notano solo sui fondali e nelle panoramiche ma la resa finale è buona nonostante a tratti affiori una minima granulosità.
L'audio italiano, proposto in dolby digital 2.0, è giocoforza sbilanciato sul fronte anteriore e pur proponendo un buon coinvolgimento nei momenti più movimentati, sconta una certa distanza dal multicanale inglese, che risulta di maggior impatto sia per potenza che per la separazione dei canali, ed è di sicuro valore nonostante la natura televisiva del prodotto.

The Vampire Diaries: il poster della settima stagione
Totale 7.5
Video 7.5
Audio 7
Extra 7.5

GLI EXTRA. Buoni i contenuti speciali con circa 80 minuti complessivi di materiale. A parte un commento audio di Julie Plec nell'episodio 15 Lasciala andare, e le scene tagliate disseminate su tutti i dischi per un totale di 21 minuti, tutti gli altri extra si trovano sul disco 5. The Vampire Diaries: Good Bite and Good Luck (14') è in pratica un saluto affettuoso di cast e troupe, dopo aver rivangato episodi divertenti, a chi ha chiuso con la serie a fine stagione, ovvero Nina Dobrev, Steven R. McQueen, Marguerite MacIntyre e Michael Trevino. C'è poi The Vampire Diaries: Le migliori. Reazioni. Di sempre. (6'), nel quale Il cast legge alcune delle migliori e più divertenti reazioni su Twitter ai momenti più importanti di questa stagione. Si prosegue con Incontro al Comic-Con 2014 (29'), con cast e troupe che a San Diego parlano della stagione. E se Venite a visitare la Georgia (3') è in pratica un finto promo turistico, Secondo morso: le gag (4') offre una carrellata di divertenti papere sul set.

Leggi anche: Ian Somerhalder: "The Vampire Diaries è la mia vita"

Gli Originals: la stagione 2 in DVD

The Originals: Charles Michael Davis in una scena dell'episodio Rebirth

LA STAGIONE. Ed eccoci a The Originals e ai 22 episodi di questa seconda stagione della serie nata come spin-off, che tra segreti di famiglia a lungo sepolti che emergono improvvisi, inizia con i licantropi che per la prima volta da tantissimo tempo hanno il controllo del quartiere francese di New Orleans. Occhi puntati poi su Klaus Mikaelson e la sua grande voglia di vendetta: l'ibrido vampirolicantropo vuole difendere piccola Hope e per questo è disposto a tutto, eliminando qualsiasi minaccia. E poi ancora la spietata madre lupa Hayley, il tormentato Elijah, la lotta per il potere, tregue, nuove alleanze e faide che non finiscono mai: non ci si annoia di certo in questa stagione 2 de The Originals.

IL DVD. Per l'approdo in DVD della stagione 2 Warner Bros presenta più o meno lo stesso schema di The Vampire Diaries. I 22 episodi sono infatti divisi in cinque dischi contenuti in una amaray large. Il video è ovviamente caratterizzato da atmosfere cupe e buie, che non esaltano certo la varietà cromatica o il dettaglio. Inoltre queste difficoltà sono ancora più accentuate per un formato come il DVD. ma detto questo, va riconosciuto che il trasferimento è di buona qualità e sfrutta tutte le possibilità dello standard: nonostante il look cupo e morbido il quadro infatti rimane abbastanza solido, a parte delle sbavature sui fondali e qualche granulosità di troppo, Per il resto c'è compattezza e un buon dettaglio, soprattutto sugli elementi in primo piano e incarnati. Il nero è profondo e solo a tratti troppo oppressivo.
Sul fronte audio per la traccia italiana bisogna accontentarsi ancora una volta di un dolby digital 2.0 forzatamente bloccato sull'asse anteriore, a parte qualche discreto effetto. I dialoghi comunque sono cristallini e il coinvolgimento soddisfacente, ma certo il multicanale inglese permette di apprezzare al meglio le scene di azione o le performance dei vampiri, grazie a un asse posteriore più aggressivo e un sub molto presente.

Locandina americana di The Originals
Totale 7
Video 7
Audio 7
Extra 7.5

GLI EXTRA. A parte le scene tagliate disseminate nei vari dischi (19' in tutto), tutti i contenuti speciali si trovano nel quinto disco. Troviamo innanzitutto The Originals: sempre e per sempre (13'), una serie di interviste con cast, troupe e creatori della serie che parlano dei temi della stagione, i personaggi e il senso della famiglia che emerge dai nuovi episodi. Si prosegue con The Originals: The Awakening Serie Web (13'), ovvero dei corti di una serie digitale integrativa che racconta eventi precedenti a questa serie e che aiutano alla comprensione di alcuni dei personaggi, soprattutto Kol, e spiegano da dove sono venuti, con tanto di dietro le quinte. In The Originals al Comic Con 2014 (30') cast e troupe a San Diego parlano della stagione e rispondono alle domande. Si chiude con lo spot Venite a visitare la Georgia con uno sguardo sul set (3'), e una serie di papere sul set (5')

The Vampire Diaries e The Originals, le due serie...
Da The Vampire Diaries a True Blood e The Strain: tutte le sfumature del vampiro seriale
Nel segno di Dracula: il mito del vampiro tra cinema e TV
Privacy Policy