The Strain: commento all'episodio 1x05, Runaways

Archiviati introduzioni di personaggi e drammi familiari, The Strain può finalmente costruire la sua mitologia e fa pronunciare, per la prima volta, la parola "vampiri" ai suoi protagonisti.

Plot

The Strain

2014 - .... – Fantastico
3.4 3.4

I sopravvissuti del volo da Berlino, ormai in tre, mostrano sintomi sempre più evidenti del contagio: l'avvocato Joan (Leslie Hope) presenta le pliche agli occhi e un aspetto inquietante, tanto da terrorizzare la sua domestica che prende in custodia i suoi figli portandoli il più lontano possibile; la rockstar Gabe (Jack Kesy) uccide l'urologa venuta a visitarlo davanti alla sua manager e il padre di famiglia Ansel è completamente trasformato. Proprio da Ansel (Nikolai Witschi) si recano Ephraim (Corey Stoll) e Setrakian (David Bradley): il dottore vuole una prova video del risultato del contagio per convincere i suoi superiori del Dipartimento per il Controllo delle Malattie infettive di New York a dichiarare la quarantena. Arrivati a casa di Ansel i due trovano una scena raccapricciante: Ann-Marie (Alex Paxton-Beesley), la moglie del contagiato, si è impiccata e l'uomo è una creatura mostruosa. Setrakian uccide il mostro con la sua spada dalla testa di lupo e Ephraim ha ora la prova che gli serve.

Nel frattempo Nora (Mía Maestro), ancora sconvolta dall'uccisione degli Arnot, va a trovare la madre, chiusa in un istituto per gli anziani: l'incontro tra le due è interrotto dall'apparizione di un contagiato che uccide uno degli inservienti, prova che le creature stanno aumentando esponenzialmente. A dare conferma della diffusione sempre più capillare del contagio è Vassily (Kevin Durand): insospettito dalla fuga di massa dei ratti, il poliziotto si reca nelle fogne della città per cercare di scoprire qualcosa e si trova faccia a faccia con decine di vampiri, o "strigoi" come li chiama Setrakian. Intanto Eph porta ai suoi superiori il video, ma questi vogliono incastrarlo per l'omicidio del capitano Redfern (Jonathan Potts): Jim (Sean Astin) tenta allora di redimere il suo tradimento aiutando il collega a fuggire. Mettere un freno al contagio tramite le vie ufficiali è ormai fuori questione: Eph deve seguire i metodi di Setrakian.

Cosa ci è piaciuto

The Strain: Mia Maestro nell'episodio Runaways

Al quinto episodio The Strain può finalmente mettere da parte introduzioni di personaggi e drammi familiari per entrare nel vivo dell'azione e cominciare a costruire la sua mitologia: in questa puntata, grazie ai racconti di Setrakian a Ephraim, scopriamo infatti che Il Maestro è una creatura millenaria che nei secoli ha creato e sfruttato situazioni estreme per nutrirsi e diffondersi. L'ultimo grande contagio è avvenuto durante la Seconda Guerra Mondiale: Il Maestro ha sfruttato i campi di concentramento nazisti per nutrirsi indisturbato. Per la prima volta dopo cinque puntate si pronuncia inoltre la parola "vampiro", che Setrakian chiama "strigoi": grazie all'esperienza decennale dell'uomo nella lotta contro queste creature, apprendiamo anche che si possono combattere utilizzando l'argento, che non sopportano la luce del sole e che la loro immagine riflessa in uno specchio vibra. Per fortuna nessuno "sbrilluccichio" all'orizzonte. Efficace il cupo e costante senso di minaccia che permea questo episodio: il male che si annida nelle fondamenta di New York pronto a esplodere all'improvviso, come nella casa di cura dove si trova la madre di Nora, fornisce il giusto senso di angoscia e adrenalina che ci si aspetta da un racconto con protagonisti i vampiri.

Cosa non ci è piaciuto

Praticamente nulla: la coppia Ephraim-Setrakian è efficace e, se riusciranno a coinvolgere anche Nora e Vassily come sembra, sarà divertente vederli combattere contro gli "strigoi".

L'angolo del mostro

Le fogne di New York nascondono ratti e a volte alligatori, ma in The Strain sono zeppe di vampiri

The Strain: un mostro dall'episodio Runaways

What's next

Appurato che le istituzioni non sono in grado o non vogliono fronteggiare il contagio, Setrakian e Ephraim devono pensare da soli a porre un freno ai piani del Maestro: chissà se nei prossimi episodi riusciranno a reclutare Nora e Vassily. Intanto deve ancora definirsi il ruolo di Palmer (Jonathan Hyde) nella vicenda e non è ancora chiara l'importanza dei sopravvissuti al volo, ormai ridotti a due.

The Strain: Corey Stoll e David Bradley nell'episodio Runaways
The Strain: commento all'episodio 1x05, Runaways
Valentina Ariete
Redattore
4.0 4.0
Privacy Policy