The Flash

2014 - ....

The Flash, stagione 2: L’arrivo di Wally, la minaccia di Zoom e il ritorno di Eobard Thawne

La seconda stagione della serie dedicata all'uomo più veloce del mondo continua ad espandere la "famiglia" dei velocisti, ma non sempre con risultati soddisfacenti.

The Flash: Tom Cavanagh è Reverse Flash nell'episodio Fast Enough

"Come farai senza di me?", chiese Eobard Thawne quando questi venne eliminato dalla linea temporale al termine della prima stagione di The Flash. Una domanda più che legittima, dato che l'eliminazione fisica di Reverse-Flash comportava anche l'uscita di scena di Tom Cavanagh, l'attore più interessante e carismatico del cast fisso, e lasciava quindi un bel vuoto a livello drammaturgico. Un problema che è poi stato risolto con l'introduzione della dimensione parallela nota come Terra-2, che ha permesso a Cavanagh di tornare nei panni di Harrison Wells, senza Thawne ma non per questo più "simpatico". Insieme a lui è arrivato anche Jay Garrick, precursore di una vera e propria espansione della "famiglia" di velocisti all'interno della serie, in parte per via del potenziale narrativo ma anche, secondo alcuni, per cause di forza maggiore.

Leggi anche: The Flash, stagione 2: Eroe di due mondi

Gare di velocità

Per l'esattezza, parliamo dell'esordio di Wally West, che nella versione televisiva è il figlio di Joe West, il quale fino a poco fa ne ignorava l'esistenza. Attualmente la presenza del giovane non contribuisce più di tanto all'evoluzione della serie, ma chi conosce i fumetti sa che Wally è destinato a diventare prima la spalla e poi il successore di Barry (difatti quando Geoff Johns, co-creatore e produttore della serie, ha iniziato a scrivere il Flash a fumetti, il protagonista era Wally). C'è chi ha suggerito che la successione possa essere permanente, qualora la Warner Bros. decidesse di "eliminare" il Barry televisivo a favore di quello cinematografico, che avrà le fattezze di Ezra Miller. Questo ragionamento è motivato da quanto accaduto precedentemente in altre serie DC (vedi le nostre considerazioni sugli episodi più recenti di Arrow), ma confessiamo di nutrire qualche dubbio su questa eventualità almeno per quanto riguarda The Flash, poiché la rimozione di tutti i personaggi potenzialmente utilizzabili al cinema (vedi alla voce: Rogues) potrebbe risultare dannosa per la serie.

Leggi anche: The Flash: Grant Gustin smentisce di aver criticato Ezra Miller

Vecchi nemici tornano

The Flash: Amanda Pays e Matt Letscher nell'episodio Il ritorno dell'Anti-Flash

E mentre si formulano ipotesi sul futuro di Barry, ecco che il passato ritorna nella persona del "vero" Eobard Thawne, con le fattezze di Matt Letscher. Un ritorno inevitabile, almeno per come sono stati spiegati i viaggi nel tempo nell'universo televisivo della DC, ma poco convincente, poiché Letscher non regge del tutto il confronto con Cavanagh, decisamente più cattivo anche quando è "buono". In ogni caso, il potenziale per nuove apparizioni più interessanti c'è, dato che l'inimicizia storica fra Barry e Thawne è ancora tutta da scoprire. Magari nella quarta stagione (sempre che non abbia luogo il conflitto serie-film di cui sopra), poiché si comincia a notare una certa ripetitività...

Zoom, Terra-2 e le premesse/promesse per la terza stagione

The Flash: Zoom si scontra con Barry Allen in una foto dell'episodio Enter Zoom

Continua ad aleggiare su Central City la minaccia di Zoom, per ora mostrato in piccole dosi. Una scelta più che sensata, dato che la presenza di un altro velocista cattivo come Big Bad della stagione comporta il rischio di scivolare in soluzioni narrative facili e prevedibili, come si è già potuto notare con l'apparente doppio gioco di Wells. Un problema di cui sono coscienti anche gli sceneggiatori, che hanno provato a rimescolare le carte con il dittico ambientato su Terra-2 e l'episodio avente come antagonista King Shark, approfittando pienamente del potenziale più folle della serie. In particolare, non ha deluso il tanto atteso debutto di Killer Frost, alter ego malvagio di Caitlin. Peccato che a questo abbia fatto seguito un colpo di scena sul rapporto tra Zoom e Jay Garrick che sa tanto di minestra riscaldata...

Inoltre, Terra-2 è dove si trova anche Gorilla City, l'attuale ubicazione del temibile Gorilla Grodd, che Andrew Kreisberg ha paragonato a Ra's al Ghul in Arrow, a livello di presenza. Possiamo quindi aspettarci, per la terza stagione, una storyline in stile Il pianeta delle scimmie? La risposta, forse, nelle prossime settimane...

Leggi anche: The CW rinnova undici delle sue serie originali

The Flash, stagione 2: L’arrivo di Wally, la...
Max Borg
Redattore
3.5 3.5
Arrow & The Flash: Un crossover da leggenda
The Flash, stagione 2: Squadra che vince non si cambia
Privacy Policy