The Affair: il commento all'episodio 1x03

Mentre Noah e Alison continuano a essere sospinti l'uno delle braccia dell'altra, esploriamo la cittadina di Montauk che fa da scenario allo show, e i segreti dei suoi abitanti.

The Affair: il commento all'episodio 1x03
The Affair

2014 - .... – Drammatico
3.6 3.6

Alison e Noah continuano con il loro racconto: dopo il bacio durante la festa a casa Butler, lui torna a cercarla perché soffocato dagli impossibili suoceri, e la "recluta" come guida per le sue esplorazioni della cittadina in vista del suo nuovo romanzo, che sarà, guarda caso, la storia di un uomo di città che ha una relazione extraconiugale con una giovane donna degli Hampton. E alla fine - sempre che non sia solo un red herring ad uso dell'agente di Bruce Butler - la uccide!

Alison, nel frattempo, ha cercato di tornare a lavorare in ospedale, solo che, non sentendosi pronta a lavorare di nuovo con bambini sofferenti, vorrebbe evitare la pediatria; per mancanza di qualifiche da parte sua e di posti senza rotazione pediatrica da parte dell'ospedale, è costretta a tornare a lavorare al diner del rude e ostile Oscar Hodges. Questi, tra l'altro, ha un imponente progetto di ampliamento del suo locale da presentare ad una riunione in municipio, dove a ostacolarlo sarà Cole Lockhart, il marito di Alison.

"Non svegliarti"

The Affair: Dominic West e Ruth Wilson interpretano una scena della terza puntata

Abbiamo già osservato come ci siano diversi livelli di distacco dalla realtà dei fatti in The Affair: quelli rappresentati sono i ricordi di Alison e Noah, con sostanziali differenze tra l'una e l'altra versione, ma quello che comunicano verbalmente al detective nel piano temporale relativo al presente in qualche caso è diverso. In questo terzo episodio abbiamo la differenza più cospicua tra la versione di Noah e quella di Alison, e non su un elemento trascurabile: sul loro primo rapporto sessuale. Nel racconto di lui, Noah arriva al municipio a riunione finita, vede Alison salutare Cole, fa due chiacchiere col furioso Hodges ("Fossi in lei, parlerei con Oscar Hodges", dice al detective Future Noah) e poi si apparta con la giovane donna. Nella versione di Alison, Noah non si presenta proprio, le manda un SMS per scusarsi, e lei per tutta risposta fa l'amore con Cole.

Gli amplessi, coniugali e adulteri, reali o immaginari che siano, danno a questo episodio una struttura particolarmente curata: all'inizio del racconto di Noah, dopo una vigorosa nuotata e un confronto con Bruce, lui raggiunge a letto Helen per un rapporto appassionato, che per una volta non viene interrotto dai figli. "Don't wake up", le dice però , come per cercare di limitare la partecipazione della moglie e quindi poter immaginare più facilmente Alison. Quanto questa si unisce a Cole, alla fine del suo segmento e dell'episodio, gli dice la stessa cosa, "non svegliarti".
A metà dell'episodio, invece, c'è il rapporto tra Noah e Alison, che lui ricorda, lei no: e per questa volta, ci sembra che la versione di lui sia quella più credibile, proprio per la credibile goffaggine di questo primo incontro, in cui lui risponde all'aggressività di lei (che nella versione di Alison continua a non esistere), con la richiesta di rispettare i suoi tempi, di lasciargli un "controllo" che nell'ambiente familiare ha da lungo tempo perduto.

Contenuto pubblicitario
The Affair: Joshua Jackson e l'attrice Ruth Wilson nel terzo episodio della serie

Faide dinastiche a Montauk

The Affair: l'attore Dominic West in una scena del terzo episodio

Un altro degli aspetti più interessanti di questo terzo episodio è l'esplorazione della cittadina che fa da scenario allo show di Sarah Treem e Hagai Levi. Alison e Noah si incontrano e passeggiano al porto; attraverso di lei scroprirà di più del passato di Montauk, che gli sarà utile per il romanzo che si accinge a scrivere, in particolare (come Future Noah riferisce, in maniera un po' criptica, al suo interlocutore) i suoi trascorsi come centro di produzione e contrabbando di alcoolici durante il Proibizionismo. Ma ci sono anche i trascorsi degli abitanti da prendere in considerazione: particolare rilievo è dato in questo episodio all'inimicizia, che perdura da generazioni, tra la famiglia di Cole, i Lockhart, e quella di Oscar, gli Hodges. E la sfida continua con la riunione municipale, durante la quale Oscar espone ai suoi piani per regalare a Montauk un sopraffino Entertainment Center per attrarre e spellare a dovere i turisti, e Cole, in un discorso accorato (che irrita Alison per i ripetuti riferimenti a Gabriel, il loro bambino perduto) sulla necessità di mantenere Montauk il più possibile al suo stato primigenio per non trasformarla in un nuovo Jersey Shore, riesce a mettergli tutti contro. Che conseguenze avrà questo conflitto?

Sappiamo da Future Noah che Oscar, al momento della deposizione, è ancora vivo, e secondo lui la polizia dovrebbe parlargli, mentre non abbiamo ancora rassicurazioni sul destino di Cole; Future Alison , invece, parla di un misterioso matrimonio a cui Oscar, nonostante la faida familiare, era presente; e a cui (sorprendentemente?) era invitata anche lei. Insomma, le complicazioni non mancano e il mistero è sempre più fitto.

Something fishy

The Affair: Ruth Wilson nel terzo episodio

Alla faccenda del futuro incidente/crimine a proposito del quale sono convocati Future Noah e Future Alison, si aggiunge il mistero delle manovre dei fratelli Lockhart: nell'Episode 2 avevamo visto Alison andare al porto e ritirare un carico di pesce poi consegnato al fratello di Cole, Caleb, che aveva chiaramente tolto qualcosa dal cestino termico prima di restituirglielo; qui vediamo il fratello più giovane, Scotty, consegnare quello che potrebbe essere una busta contenente denaro allo stesso pescatore. Inoltre Cole, prima evidentemente squattrinato, ha un discreto gruzzolo da elargire alla moglie perché si compri nuovi vestiti, invitandola a spendere largamente visto che, giunti i turisti per la stagione calda, presto tutti avranno le tasche piene. O forse perché lui e i suoi familiari stanno contrabbandando qualcosa di molto lucroso che è facile occultare e trasportare insieme al prodotto ittico della baia?

Conclusioni

Lo show continua a confermare tutte le caratteristiche che ci hanno convinto dai primi momenti: è complesso, vibrante, pervaso da una malinconica sensualità. Inoltre ai temi di base (la relazione in boccio, il mistero del caso su cui indaga la polizia nel futuro) si aggiungono altri elementi: le manovre sospette dei fratelli Lockhart, la furia nei loro confronti di Oscar Hodges, per sviluppi futuri che possiamo già iniziare a immaginare.

Alessia Starace
Redattore
4.0 4.0
Privacy Policy