Taken 3 - L'ora della verità: un blu-ray grintoso per lo scatenato Liam Neeson

L'edizione in alta definizione del terzo capitolo del franchise di successo presenta un bellissimo look d'altri tempi sul fronte video. Ottimo l'audio, ma meglio il lossless inglese. Sufficienti gli extra.

Taken 3 - L'ora della verità: un blu-ray grintoso...
Taken 3 - L'ora della verità

2015 – Azione
2.9 2.9

Lo scatenato Liam Neeson torna a vestire i panni dell'ex agente segreto operativo Bryan Mills. Ma in Taken 3 - L'ora della verità il cacciatore diventa preda quando, incolpato per il brutale omicidio dell'ex moglie (Famke Janssen) con cui si sta riconciliando, si trova a dover fuggire dalla polizia e allo stesso tempo cercare di scoprire chi ha ucciso la donna e sta cercando di incastrarlo. Sulle sue tracce si mette un abile ispettore di polizia (interpretato da Forest Whitaker), ma Mills si affiderà ancora alle sue incredibili qualità e al suo fidato team per scovare i veri assassini e provare la propria innocenza. Ma in questo percorso movimentato, dovrà proteggere anche sua figlia (Maggie Grace), che sarà più volte in pericolo e tra l'altro ha appena scoperto di essere incinta.

Taken 3 - L'ora della verità: Liam Neeson in una scena action tratta dal film

Il film diretto da Olivier Megaton è un action movie fracassone, ma frizzante e spettacolare, che pur col sapore di deja vu nella trama, riesce sempre a tenere alti ritmo e tensione con inseguimenti all'ultimo respiro, combattimenti senza esclusioni di colpi ed esplosioni spettacolari. Si ritrovano i temi della vendetta e della violenza (naturalmente con lieto fine), ma per poter apprezzare il film bisogna innanzitutto accettare che il 63enne Liam Neeson esca miracolosamente illeso dopo incidenti, cadute, incendi, sparatorie, crash automobilistici e perfino aerei. Insomma, Bryan Mills è una sorta di superman e una volta accettato questo il film scorre via piacevole.

Un video splendido e ruvido, con una grinta d'altri tempi

Taken 3 - L'ora della verità: Liam Neeson con Maggie Grace in una scena del film

Per rendere al meglio un film così spettacolare, è opportuno un prodotto homevideo di qualità che possa portare lo show anche nei salotti di casa. E il blu-ray di Taken 3 - L'ora della verità targato 20th Century Fox Home Entertainment non delude le attese esaltando l'alta definizione sul fronte video e regalando anche un ascolto coinvolgente, Unico reparto un po' sottotono, quello degli extra. Ma iniziamo dal video per dire che siamo di fronte a un quadro stupendo e per certi versi d'altri tempi, ricco di fascino. Il film infatti è stato girato su pellicola con vari tipi di fotocamere e la resa è quella piacevolmente cinematografica alla quale non siamo quasi più abituati, travolti dai moderni prodotti digitali.

Contenuto pubblicitario
Taken 3 - L'ora della verità: Liam Neeson in azione in una scena del film

Qui riaffiora tutta la grinta della grana naturale e di un quadro ruvido che si adatta alla perfezione ai temi del film e alla fotografia di Eric Kress. La sensazione di profondità è sempre accentuata, il dettaglio è mozzafiato con incarnati incredibilmente porosi e definiti, ma anche le ambientazioni e gli elementi in secondo piano sono sempre ricchi di particolari. Anche nelle scene scure la flessione è davvero limitata, le ombre lasciano integro il quadro, il nero è solido ma non soffoca i particolari circostanti. Il croma è febbrile con tonalità calde che pulsano energia e intensità, e anche nelle frenetiche scene di azione il quadro resta compatto e non compaiono sbavature. Insomma un video da applausi.

Audio frizzante per entrare dentro l'azione. Venti minuti di extra

Taken 3 - L'ora della verità: Forest Whitaker in una scena del film

Taken 3 - L'ora della verità è un film tutto da gustare anche sul fronte audio, anche se qui purtroppo bisogna registrare la fisiologica inferiorità della traccia italiana DTS 5.1 rispetto al DTS HD Master Audio inglese, davvero scatenato in tutte le numerose sequenze di azione sfrenata. Pur con uno step inferiore sul fronte dei bassi e della corposità complessiva, la traccia italiana è comunque molto coinvolgente: scene come l'incidente automobilistico, l'esplosione dell'auto, il crash con l'aereo, le sparatorie e gli inseguimenti negli spazi stretti denotano tutte un asse posteriore preciso negli effetti e capace di regalare efficaci panning, a testimonianza di una separazione dei canali ben curata, anche se forse un briciolo di incisività maggiore sarebbe stata la benvenuta. La spazialità generale in queste occasioni è comunque assicurata, la scena respira ampia e la dinamica è di tutto riguardo, anche se come detto inferiore a quella inglese. In questo contesto i dialoghi emergono puliti, come rombante e avvolgente è anche la resa dell'incalzante colonna sonora.

Locandina di Taken 3 - L'ora della verità
Totale 8
Video 9
Audio 8
Extra 6

Un po' sottotono i contenuti speciali, con una ventina di minuti di contributi. Ci sono innanzitutto una scena eliminata di 7 minuti e tre featurette, una tutta dedicata al Bunker di Sam, ovvero la tana del coniglio, con un veloce tour del rifugio segreto e delle armi a disposizione (3'), un'altra sulla location di Los Angeles (4') e la terza sul franchise di Taken (5'). A chiudere il tutto il trailer e una galleria fotografica.

Taken 3, gli americani hanno paura di viaggiare in Europa
Liam Neeson: 'Basta action movies'
Privacy Policy