Supernatural 5 - episodi The Real Ghostbusters e Abandon All Hope...

Lo show di Eric Kripke giunge al momento della pausa invernale con un paio di episodi molto diversi tra loro: lo spassoso The Real Ghostbusters e il drammatico e struggente Abandon All Hope...

Dopo una serie di alti e bassi e in prossimità della pausa festiva, Supernatural ci lascia con un ben piazzato uno-due: un episodio puramente comico, The Real Ghostbusters, in cui tornano alla ribalta il profeta-fumettista Chuck e la superfan Becky, e uno decisamente drammatico oltre che strettamente legato alla storyline principale di stagione, dal titolo dantesco Abandon All Hope....

Supernatural: una scena dell'episodio The Real Ghostbusters
Nel primo, i nostri cadono nella trappola ingegnosamente preparata dalla semi-squilibrata Becky e si ritrovano ospiti coatti della prima Supernatural Convention, dove si sono dati appuntamento i fan della serie a fumetti creata da Carver Endlund AKA Chuck, e dove si tengono seminari su "Il sottotesto omoerotico di Supernatural" e "Dean Winchester: un povero bambino spaventato". Come se ciò non bastasse, Dean e Sam scoprono che Chuck è in procinto di riprendere a pubblicare le loro vicende, e si trovano invischiati affrontare un gioco di ruolo che si rivela ben più serio del previsto.
La loro pazienza viene ripagata da un'informazione fornita da Becky, neo-fidanzata di Chuck e sua massima esegeta: la Colt ammazzademoni non è andata distrutta, ma è stata consegnata da Bela a un demone di nome Crowley.

Supernatural: Mark Sheppard in una scena dell'episodio Abandon All Hope...
E' da questa traccia che prende le mosse Abandon All Hope...: Castiel rintraccia Crowley (interpretato dal fantastico Mark Sheppard) mentre questi è impegnato nella stipulazione di un patto con un uomo che avrebbe preferito, per il bacio finale, un demone dei crocevia di sesso femminile. In seguito Crowley appare inaspettatamente incline a cedere la Colt ai Winchester (con tanto di munizioni!), per "istinto di sopravvivenza". Crowley infatti è convinto che Lucifero, una volta sterminata l'umanità, non si fermerà e spazzerà via anche la stirpe da lui creata, quella demoniaca. E ha per i ragazzi persino una dritta sull'ubicazione del nemico: Carthage, Missouri.

Supernatural: Alona Tal e Jensen Ackles in una scena dell'episodio Abandon All Hope...
I ragazzi raggiungono casa di Bobby insieme a Ellen e Joe Havelle, dove si preparano ad affrontare Lucifero ben consci del fatto che si tratta di una missione disperata. Dean gioca persino la carta "ultima notte sulla Terra" con Jo, ma la ragazza, nonostante la sua monumentale cotta per il maggiore dei Winchester, lo respinge clamorosamente, lasciando di stucco lui e probabilmente l'intera popolazione di questa e delle attigue galassie.
Giunti a Carthage, trovano una cittadina deserta tranne che per le inquietanti presenze percepite dal solo Castiel: centinaia di Reaper, spiriti della morte che si riuniscono in simili quantità solo in caso di disastri di enormi proporzioni. Ma mentre indaga sulla loro presenza, Cass si ritrova prigioniero dell'illustre fratello ribelle, e capisce che sono tutti vittime di un tranello.
Supernatural: Rachel Miner è Meg nell'episodio Abandon All Hope...
Nel frattempo, infatti, gli altri vengono attaccati da Meg e da un branco di mastini infernali che li costringono a riparare malamente in un negozio di ferramente. La giovane Jo, però, resta ferita in maniera gravissima dopo aver salvato la vita a Dean, ed è proprio lei a suggerire agli altri la via di fuga: mentre Sam, Dean e Ellen fuggono dal tetto dell'edificio, lei farà entrare le invisibili e inarrestabili belve e si farà saltare in aria con loro.
Il sacrificio è inevitabile, per quanto straziante - tanto più che Ellen decide di rimanere con la figlia, ed è di fatto lei, mentre Jo le muore tra le braccia, a innescare l'esplosione che permette a ragazzi di raggiungere Lucifero, il quale si prepara a sterminare l'intera popolazione della città allo scopo di evocare il più spaventoso dei Cavalieri dell'Apocalisse, Morte. Dean gli piazza un colpo in testa, ma l'angelo caduto ne è appena stordito, e si affretta a informarci di essere uno dei cinque elementi della Creazione che la Colt non può uccidere. I Winchester sono salvati in extremis da Castiel, che è riuscito a raggirare la sua carceriera Meg, e si ritrovano da Bobby, sconfitti, ad assistere alle conseguenze dell'arrivo in Terra di Morte.

Supernatural: Misha Collins e Mark Pellegrino in una scena dell'episodio Abandon All Hope...
A noi, le conseguenze di cotanta evocazione saranno rivelate dopo la lunga pausa, quando ritroveremo Sam e Dean Winchester ancora un po' più soli e spezzati ma pronti a incamminarsi verso una seconda parte di questa quinta stagione che promette di essere epica, appassionante e struggente. L'appuntamento con il Maligno è per il prossimo anno, probabilmente per la seconda metà di gennaio.

Supernatural 5 - episodi The Real Ghostbusters e...
Privacy Policy