Suburra

2015, Drammatico

Suburra: Stefano Sollima alla scoperta della sua Roma

La nostra videointervista esclusiva con il regista di Gomorra, che torna a Roma per chiudere la sua trilogia sulla Capitale iniziata con le due stagioni di Romanzo Criminale.

Un anno fa, nell'ambito di Venezia 2014, parlavamo con Stefano Sollima del viaggio che il regista compie insieme ai suoi spettatori. È da lì che siamo ripartiti nella nostra intervista esclusiva al regista romano, dal nuovo percorso intrapreso nella sua città, alla scoperta di dettagli e angoli che non conosceva, per rendere vero e vibrante il suo nuovo lavoro, Suburra, tratto ancora una volta da De Cataldo e incentrato sulle diverse declinazioni, e degenerazioni, del potere nella nostra Capitale.

Leggi anche: Suburra: Sollima e il suo cast raccontano i mali di Roma e del nostro paese

Stefano Sollima presenta Suburra a Roma

Di questi aspetti abbiamo discusso con Sollima, ma anche dell'incredibile opportunità produttiva che rappresenta l'approdo in USA attraverso lo streaming di Netflix, del cinema di genere in generale e di come Suburra ne entra a far parte. Il regista romano ha risposto alle nostre domande con entusiasmo e orgoglio per il suo nuovo progetto, una storia che dal particolare del nostro paese riesce a raccontare l'universale della società contemporanea e che non ha riservato poche difficoltà all'autore.

Suburra: Stefano Sollima alla scoperta della sua...
Suburra: Sollima e il suo cast raccontano i mali di Roma e del nostro paese
Suburra: su Netflix arriva la prima serie italiana
Privacy Policy