Star Wars VII, il nuovo trailer: 10 momenti da brivido per ogni fan

Ancora sconvolti dalla visione del bellissimo secondo trailer de Il risveglio della Forza, proviamo a raccontarvi i dieci momenti che hanno risvegliato in noi i ricordi di una infanzia lontana lontana, quella in cui l'universo inventato da George Lucas era sinonimo di cinema.

Star Wars VII, il nuovo trailer: 10 momenti da...
Star Wars: Il risveglio della forza

2015 – Fantascienza
3.9 3.9

La prima domanda che ci viene spontanea è: ma se il primo trailer aveva stracciato ogni record con 40 milioni di visualizzazioni in 72 ore, questo nuovo video quanti ne farà? 80? 100? 200? Ce lo chiediamo perché solo noi qui in redazione nell'ultima ora avremo fatto aumentare il contatore di diverse decine, ancora incantati davanti alle immagini nuove, ma al tempo stesso familiari e rassicuranti, che J.J. Abrams ci ha voluto regalare in contemporanea mondiale, insieme a tutti coloro che erano alla Star Wars Celebration, la convention di Anaheim. (Sì ok, a dirla tutta loro hanno avuto anche la pizza, ma siamo contenti anche così!).

Leggi anche: Star Wars: Il risveglio della forza e gli hashtag su Twitter

Visto il risultato e visto l'entusiasmo che ci pervade da circa due ore, ci verrebbe da urlare al miracolo, da pensare che davvero possiamo stare tranquilli e che sì, un altro Star Wars è davvero possibile! Però poi dobbiamo necessariamente ricordare a noi stessi che l'entusiasmo c'era stato anche 16 anni fa, davanti alle prime immagini di quel Star Wars - La minaccia fantasma e che quindi è meglio andarci piano questa volta, per non rimanere troppo scottati.

Leggi anche: Star Wars: Ep. VII - Curiosità e anticipazioni rivelate al panel

La cosa più bella di questo trailer però (oltre alla musica, le immagini, i dialoghi, le scene d'azione e gli attori, si intende) è che tutte le cose che ci avevano convinto nel primo trailer, tutti gli elementi positivi che avevamo già analizzato e commentato circa 5 mesi fa sono presenti anche qui, e addirittura amplificati.

Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza: Oscar Isaac nel secondo teaser

Quindi, se volete un nostro parere sul lavoro fatto da J.J. rileggetevi pure il nostro commento al primo trailer, ma tanto l'avrete capito, il nostro giudizio non può che essere molto positivo. Se invece volete capire quali sono gli elementi che oggi ci hanno fatto balzare dalla sedia e ci porteranno a sognare ad occhi aperti per i prossimi mesi, mettetevi comodi e leggete quello che segue.

1. La musica di John Williams

Nel trailer precedente il celebre tema musicale arriva in chiusura, questa volta invece parte subito il malinconico ma potentissimo The Force Theme e siamo immediatamente proiettati in un universo familiare. C'è qualcosa però di strano nelle immagini che seguono: in mezzo alle dune di Jakoo (e non Tatooine come erroneamente avevamo pensato) si erge, maestoso ma impotente, uno Star Destroyer imperiale ormai insabbiato, quasi a simboleggiare la fine di un'era. Ma è davvero così?

Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza: uno Star Destroyer insabbiato dal secondo teaser

2. Il voice over di Mark Hamill

Se nel primo trailer la voce ascoltata aveva lasciato parecchi dubbi sulla sua paternità (in realtà Andy Serkis, ma all'inizio si era pensato anche a Benedict Cumberbatch), questa volta dubbi proprio non ce ne sono, perché a parlarci della Forza da sempre presente nella sua famiglia, c'è proprio lui, Luke Skywalker in carne, ossa e metallo!

The Force is strong in my family
My father has it
I have it
My sister has it
You have that power too

La forza scorre nella mia famiglia
In mio padre
In me
In mia sorella anche
E quei poteri li hai anche tu

Contenuto pubblicitario

Quello che dice, ovviamente, è altrettanto potente, così come lo sono le immagini che accompagnano il voice over e che per noi fan non possono che rappresentare qualcosa di molto, molto importante. Ma non notate qualcosa di strano nella versione inglese? Quando si riferisce al padre, Luke non parla al passato, ma al presente. E' forse solo perché il suo spirito jedi è ancora presente così com'era stato quello di Obi Wan nella trilogia originale? O c'è qualcos'altro sotto?

Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza: la mascheda di Darth Vader nel secondo teaser

3. La maschera di Darth Vader

Il padre di Luke d'altronde è presente nel trailer con un'immagine davvero di grande impatto (e molto simbolica) ma anche con il suo famigerato respiro: anche se morto, Darth Vader avrà certamente un ruolo di grande importanza anche in questa nuova trilogia. La domanda ora è, chi è che tiene in mano questo oggetto del passato? E' Luke, sua sorella Leia o qualcuno appartenente al lato oscuro?

4. Finalmente R2D2!

Rimaniamo in fremente attesa dell'altro nostro droide preferito, C-3PO, ma già a rivedere il caro vecchio robottino ci viene da stringerlo, coccolarlo e urlargli "C1P8! Stai bene? Non sei rotto?".
Ok, avete ragione, certi obbrobri non vanno ricordati più nemmeno per scherzo, ma ciò non toglie che l'emozione è reale. Se poi ad accarezzarlo non siamo noi, ma un certa mano meccanica di nostra conoscenza, è ancora meglio!

Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza: R2D2 appare nel secondo teaser

5. Il passaggio della spada laser

Quando Luke parla della sorella vediamo una spada laser (forse proprio quella che apparteneva ad Anakin?) che viene passata da... ovviamente non sappiamo né da chi né a chi ma poco importa, il significato è chiarissimo, c'è un passaggio di testimone tra la vecchia generazione di jedi (Luke e presumibilmente Leia stessa) ad una nuova. Un erede, un figlio/a di Luke o Leia? Probabile.

Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza: un passaggio di consegne nel secondo teaser

6. Imperiali... Io la odio questa gente.

Ok, erano nazisti quelli con cui ce l'aveva Harrison Ford, ed indossava i panni di Indiana Jones in quel caso, ma il senso è quello. Quello che c'è però da notare è che il logo dell'Impero è diverso, e siamo certi che non si tratta di un errore da parte di JJ!

Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza: Stormtrooper nel secondo teaser

7. Kylo Ren in azione

Il letale Sith probabilmente non lo sa, ma lo scorso novembre l'intero Web terrestre non ha fatto altro che parlare, discutere e litigare per la sua spada laser a croce (trisaber o, come ci segnalano, crossguard lightsaber). Oggi lo vediamo finalmente in faccia (cioè, si fa per dire) e bisogna ammettere che anche così la sua figura la fa eccome.

Leggi anche: Star Wars: Episodio VII - Svelati nuovi poster dalla convention

Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza: Kylo Ren in un momento del secondo teaser

8. Nuovi personaggi in azione

Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza: Daisy Ridley nel secondo teaser

E' ovvio che in un trailer in cui si vedono e si sentono facce e voci mitiche tutta l'attenzione sia per la vecchia guardia, ma questa nuova trilogia sarà soprattutto loro e quindi ci fa davvero piacere vedere nuove immagini e primi piani per il simpatico BB8 (per gli amici droide palla), la bella Daisy Ridley, il pilota Oscar Isaac e lo stormtrooper spaventato John Boyega. In più sempre a proposito di stromtrooper imperiali ne vediamo uno davvero speciale, con un'armatura cromata. Si tratterà forse del chiacchierato Captain Phasma (vogliamo dirlo? Non un gran nome), oggetto di mille indiscrezioni e teorie sul web e, parrebbe, interpretato da Gwendoline Christie?

Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza: un'immagine dal secondo teaser

9. Ritorno a casa

E veniamo al pezzo forte: "Chewie, siamo a casa!". Avete mai sentito parole più potenti (quelle di Han, ma anche l'eloquente risposta del compagno Wookiee) in un trailer cinematografico? Migliaia di persone si sono letteralmente messe a piangere nel veder apparire Han Solo e Chewbecca (No, noi no. Davvero!) e non è difficile capire come mai, perché questa è LA scena che domina il trailer e che aumenta spaventosamente la già altissima attesa per il film. Dove sarà questa casa a cui si riferisce quella vecchia (ex?) canaglia? La nostra, lo sappiamo già, è il cinema più vicino il prossimo 16 dicembre!

Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza: Harrison Ford nel secondo teaser

10. Questo Natale

E veniamo alla fine, con l'ultimo ma fondamentale punto. Perché lo scorso novembre l'idea di dover aspettare più di un anno era terribile, adesso parliamo di soli 8 mesi che sono comunque un'enormità, sia chiaro, ma almeno parliamo di QUESTO Natale. E poi leggere la conferma, nel trailer ufficiale italiano, che davvero non dobbiamo più temere alcun Checco Zalone o chi per lui non può che farci dormire più tranquilli!

Per sicurezza però, ora rivediamolo insieme questo trailer numero 2, che non è mai abbastanza!

Star Wars: Ep. VII - La reazione di Matthew McConaughey al trailer
Star Wars: un bambino scrive a Lucas per una richiesta speciale
Privacy Policy