Sleepy Hollow: Commento all’episodio 2x01, This Is War

Tornano Ichabod Crane ed Abigail Mills, alle prese con le conseguenze degli eventi del finale della prima stagione.

Sleepy Hollow: Commento all’episodio 2x01, This...

Dove eravamo rimasti?

Sleepy Hollow

2013 - .... – Fantastico
3.3 3.3

Recatosi in Purgatorio, Ichabod Crane ha finalmente ritrovato la sua amata Katrina, ma i problemi sono tutt'altro che finiti: una volta tornati nel mondo reale (con Abigail Mills che ha accettato di prendere il posto di Katrina in Purgatorio, per mantenere l'equilibrio delle anime presenti), hanno scoperto che Henry Parrish, alleato occasionale di Ichabod ed Abigail, è in realtà il Cavaliere della Guerra, uno dei servi del demone Moloch. Come se non bastasse, egli è anche Jeremy Crane, figlio di Ichabod e Katrina, defunto due secoli fa ma resuscitato da Moloch.

La stagione si è conclusa con i tre protagonisti in situazioni apparentemente senza via d'uscita: Ichabod è stato sepolto vivo, Abigail è rimasta bloccata in Purgatorio e Katrina è ora prigioniera del Cavaliere senza testa, il quale ha anche tentato di uccidere Jenny, la sorella di Abigail, provocando un incidente stradale. Inoltre, il Capitano Irving è attualmente in stato d'arresto, essendosi autoaccusato di una serie di omicidi commessi dalla figlia quando era posseduta.

Il plot

Sleepy Hollowy: Tom Mison con Nicole Beharie nell'episodio This Is War

La seconda stagione inizia esattamente dove finiva la prima, con Ichabod, Katrina, Abigail e Jenny che cercano di superare le difficoltà create dalle azioni di Jeremy Crane (il Cavaliere della Guerra) e Abraham van Brunt (il Cavaliere della Morte, ossia il Cavaliere senza testa). Entra in gioco anche una misteriosa chiave che permette a chiunque di uscire dal Purgatorio senza conseguenze, cosa che potrebbe avere effetti catastrofici qualora tale oggetto finisse nelle mani di Moloch...

Cosa ci è piaciuto

Sleepy Hollowy: John Noble nell'episodio This Is War

Tutto un sogno? Lo sceneggiatore Mark Goffman si diverte a giocare con le aspettative del pubblico, inventandosi un prologo esteso che sarebbe ambientato un anno dopo il cliffhanger con cui si era conclusa la stagione precedente. Facile intuire che le cose non siano esattamente come sembrano, data anche la propensione della serie a proporci incubi, allucinazioni e falsi ricordi, ma rimane un incipit efficace, merito anche di John Noble che per l'occasione recita "alla Hannibal Lecter".
Ichabod e Abigail, di nuovo insieme. Il rapporto tra i due protagonisti è sempre stato il maggiore punto di forza di Sleepy Hollow, e questa premiere di stagione lo conferma: Tom Mison e Nicole Beharie, già bravissimi da soli, risultano ancora più efficaci in tandem. Anche se, bisogna ammetterlo, uno dei momenti più riusciti dell'episodio è merito di Mison da solo: Ichabod, sepolto vivo, che cerca di salvarsi usando un telefono cellulare. Tempi comici perfetti, a dimostrare che il rapporto conflittuale tra Ichabod e la tecnologia moderna non è ancora diventato un elemento narrativo stantio.

Contenuto pubblicitario

Il volto del Cavaliere senza testa. L'avevamo già visto nell'episodio Il negromante, in cui veniva svelata l'origine del nemico giurato di Ichabod. Ora, grazie ad un incantesimo, il Cavaliere senza testa ha di nuovo le fattezze della sua identità umana, Abraham van Brunt (interpretato dall'attore britannico Neil Jackson). Questo gli permette di minacciare con maggiore efficacia la povera Katrina, dalla quale è ossessionato, letteralmente, da secoli.

Cosa non ci ha convinto

Benjamin Franklin, nudista. Fin dall'inizio Sleepy Hollow ci ha rivelato diverse verità nascoste sui padri fondatori degli Stati Uniti, George Washington su tutti. Questa volta tocca a Benjamin Franklin, ridotto a macchietta comica, senza vestiti e con le fattezze di Timothy Busfield, il mitico Danny Concannon di West Wing. Un cameo abbastanza fuori luogo, che però occupa solo un paio di minuti in quello che tutto sommato è un ottimo episodio. Inoltre, non possiamo bocciare in toto il signor Franklin per via del ruolo che avrà nella trama orizzontale della serie, stando a quanto ci è dato sapere sui prossimi episodi.

Note a margine

Dopo essere stati ospiti nella stagione precedente, Lyndie Greenwood (Jenny Mills) e John Noble (Henry Parrish/Jeremy Crane) fanno ora parte del cast fisso. Segnaliamo anche i ritorni di John Cho nei panni del morto vivente Andy Brooks e di Derek Mears nel ruolo di Moloch. Manca invece all'appello Orlando Jones (il Capitano Irving), assente in questo episodio.

What's Next

Sleepy Hollowy: Tom Mison insieme a Nicole Beharie nell'episodio This Is War

Il prossimo episodio, intitolato The Kindred, sarà incentrato su uno dei segreti di Benjamin Franklin, secondo il comunicato ufficiale della Fox. Inoltre, ritornerà in scena il Capitano Irving.

Max Borg
Redattore
4.0 4.0
Privacy Policy