Sleepy Hollow: commento all'episodio 1x07 The Midnight Ride

Trappole e teste illuminate come lanterne per l'episodio più divertente ed esagerato di questa stagione.

Sleepy Hollow: commento all'episodio 1x07 The...

Il plot

L'episodio si apre con un flashback che riguarda una pagina della storia americana, la "cavalcata notturna" di Paul Revere, patriota statunitense che nel 1775 scongiurò un assalto da parte degli inglesi, che ovviamente qui viene rivisitata in chiave dark, con Revere e i suoi inseguiti dal famigerato cavaliere, che a quei tempi la testa ce l'aveva ancora e che in questo episodio ritroviamo impegnato a cercarla per tutta Sleepy Hollow, con conseguenze nefaste.

Cosa ci è piaciuto di questo episodio:

Eccessi e inventiva. Per sei episodi ci eravamo chiesti che fine avesse fatto il Cavaliere senza testa, e lo ritroviamo in questo The Midnight Ride, ancora più action hero che nel primo episodio. Un episodio particolarmente senza pretese, divertente e ricco di trovate, tra cui lo stratagemma delle teste di gomma disseminate lungo un percorso che conduce ad una trappola a raggi ultravioletti escogitata da Ichabod e Abbie e i vani tentativi di distruggere il teschio del cavaliere.

Sleepy Hollow - Tom Mison nell'episodio The Midnight Ride (prima stagione)
Ichabod, l'acqua e il 'fuoco'. Il personaggio interpretato da Tom Mison acquista fascino di episodio in episodio, e il suo confronto (non sempre facile) con la modernità in The Midnight Ride è spassoso: Ichabod non riesce a capacitarsi del fatto che oggi si debba pagare per bere dell'acqua, e riesce a scansare le insidie di un sexy poker online che gli propone una partita infuocata.

Contenuto pubblicitario

Cosa non ci ha convinto di questo episodio:

Rispetto ai primi episodi, le nuove puntate sono molto più piacevoli da guardare, e le storie più fluide. E' una serie che non si prende troppo sul serio ed è fatta per intrattenere tra esagerazioni e trovate un po' kitsch. In questo The Midnight Ride non abbiamo riscontrato difetti particolarmente fastidiosi.

Note a margine:

Paul Revere è un personaggio realmente esistito, patriota statunitense ma anche artista (le sue incisioni sono esposte in alcuni musei americani, tra cui uno a Boston, sua città natale). Come in altri episodi di Sleepy Hollow, anche questa pagina di storia è stata rielaborata e adattata al registro della serie. Particolarmente divertente è la scena in cui Ichabod corregge una guida museale che sta parlando di Revere ad una scolaresca.

What's next?

La serie adesso è giunta ad una svolta importante: il Cavaliere è stato catturato, e quindi si vedrà cosa deciderà di farne il capitano Irving (a meno che il cavaliere non trovi il modo di liberarsi, ovviamente). Ma ci sono questioni aperte che riguardano i personaggi di Morales e Andy Dunn, e oviamente il coinvolgimento affettivo tra Crane e Abbie, che non sappiamo in che modo potrà evolversi.

Fabio Fusco
Redattore
3.0 3.0
Privacy Policy