Sex and the City

1998 - 2004

Sex and the City: quattro amiche e il loro mondo

Carrie, Samantha, Charlotte e Miranda: quattro personaggi entrati nella storia della serialità televisiva, e il caleidoscopio di mariti, fidanzati e amici che si muove freneticamente attorno a loro.

Sei stagioni televisive, due film di grande richiamo commerciale e il titolo scritto a caratteri cubitali nella storia delle serie TV: Sex and the City è stato (e continua ad essere) un fenomeno di costume, oltre che del piccolo schermo, e le quattro protagoniste continuano ad essere un punto di riferimento per i fan nonostante la serie abbia chiuso i battenti nel 2004. Attorno a Carrie, Samantha, Miranda e Charlotte si muoveva un caleidoscopio di possibili boyfriend, fidanzati, mariti e amici, alcuni dei quali sono riusciti a ritagliarsi uno spazio importante nella storia della serie, che è stata portata sul grande schermo ben due volte.

Le protagoniste

Cynthia Nixon, Sarah Jessica Parker, Kim Cattrall e Kristin Davis in una scena di Sex and the City, episodio L'amico per il sesso
Carrie Bradshaw (Sarah Jessica Parker)
Una cascata di ricci biondi, un sorriso luminoso su un viso dai lineamenti importanti e un corpo mozzafiato. Carrie è la vera protagonista di Sex and the City, titolare della rubrica che dà il titolo alla serie per il magazine The New York Star, ossessionata dalla moda e dall'amore, legatissima alle sue amiche storiche. Leggendaria è la sua passione per le scarpe: la popolarità delle iconiche Louboutins con la suola rossa si deve anche alla serie.

Samantha Jones (Kim Cattrall)
Bionda e affascinante, Samantha è una donna che non passa inosservata. E' la più grande delle quattro e lavora nel ramo delle pubbliche relazioni. La caratteristica principale per la quale Sam è celebre è la sua incontenibile libido: nel corso della serie non si è fatta mancare nulla e ha avuto anche una relazione con una donna, pur avendo una netta preferenza per gli uomini. Non è tipo da relazione stabile, preferisce il sesso e per questo motivo si è scontrata spesso con Charlotte. E' una donna molto ironica, leale e schietta, non ha timore di confrontarsi con le amiche, e nel corso della serie si trova anche ad affrontare un grave problema di salute.

Charlotte York(Kristin Davis)
Romantica e tradizionalista, Charlotte è stata descritta come "la Pollyanna di Park Avenue", per la sua ingenuità e la sua visione dell'amore, molto fiabesca. Ex-gallerista d'arte, successivamente si dedica alla famiglia. Veste in modo classico ed elegante, e alle gioie del sesso preferisce il batticuore di chi sogna il principe azzurro. Convola a nozze due volte e alla fine trova il suo principe azzurro in modo poco convenzionale e diverso da come se lo immaginava.

Miranda Hobbes (Cynthia Nixon)
La rossa di Sex and the City è una donna che - apparentemente - antepone la carriera e l'affermazione professionale all'amore. Miranda ostenta una certa diffidenza nei confronti del sesso opposto e nelle relazioni in genere, e con la sua granitica concretezza spesso riporta Carrie con i piedi per terra.

Gli uomini di Carrie

Sarah Jessica Parker e Chris Noth in una scena di Sex and the City, episodio Un'americana a Parigi - Seconda parte
Gli uomini più importanti nella vita sentimentale di Carrie sono indubbiamente Mr. Big (Chris Noth) e Aidan Shaw (John Corbett). Il primo è sicuramente quello più importante: il suo nome completo (che viene svelato solo dopo un bel po' di episodi) è John James Preston, ma per i fan della serie è e resterà sempre Mr. Big, l'uomo con il quale Carrie vive un rapporto fin troppo movimentato. Aidan invece è l'esatto contrario di Mr. Big: un uomo affidabile e paziente ma forse troppo "tradizionalista" per una donna come Carrie.
Altri due uomini importanti sono lo scrittore Jack Berger (Ron Livingston) e l'artista Aleksandr Petrovsky (Mikhail Baryshnikov) che le chiese di trasferirsi a Parigi. Tra gli amici più stretti di Carrie invece spiccano Skipper (Ben Weber) e Stanford (Willie Garson) un talent scout gay con il quale condivide la passione per la moda.

Gli uomini (e la donna) di Samantha
Come abbiamo detto, Sam non è particolarmente incline alle relazioni stabili, tuttavia tra nella moltitudine di uomini da lei frequentati nel corso della serie - prevalentemente per sesso - ricordiamo James (James Goodwin) un uomo scarsamente dotato che la farà disperare proprio per questa caratteristica, e Maria (Sonia Braga) con la quale avrà una parentesi saffica, ma i rapporti più importanti li avrà con l'albergatore Richard Wright (James Remar) molto simile a lei, e con il prestante Jerry Jerrod (Jason Lewis) al quale lei darà un aiuto per farsi strada nel mondo dello spettacolo. Con quest'ultimo le cose si faranno decisamente più serie, a dispetto delle apparenze e insieme attraverseranno anche momenti difficili.

Evan Handler con Kristin Davis in una scena di Sex and the City, episodio La presa
Gli uomini di Charlotte
Gli uomini più importanti di Charlotte sono due: Trey MacDougal (Kyle MacLachlan) e Harry Goldenblatt (Evan Handler). Sposerà Trey, che sulle prime sembra avere tutte le caratteristiche per essere il suo principe azzurro, poi si scopre che in realtà ha dei problemi sessuali ed è fortemente condizionato da sua madre. Durante il divorzio da Trey, Charlotte approfondirà il suo rapporto con Harry, che è il suo avvocato divorzista. Harry non è esattamente l'uomo ideale di Charlotte, dal punto di vista fisico - è calvo, peloso e robusto - ma finirà per innamorarsene e sposarlo. Un caro amico di Charlotte è Anthony (Mario Cantone), un giovane uomo gay conosciuto durante i preparativi del suo primo matrimonio.

Gli uomini di Miranda
A parte il rapporto con Steve Brady (David Eigenberg) il barista con il quale Miranda sembra avere poco in comune - e che invece le rivoluzionerà la vita - altri due rapporti più importanti di MIranda sono quelli con Robert (Blair Underwood) un medico affascinante con il quale vive una breve relazione e Skipper (Ben Weber) un giovane website developer innamorato di lei, ma non ricambiato.

Sex and the City: quattro amiche e il loro mondo
Privacy Policy