Sanremo 2014, Nuove Proposte, ecco Bianca

Conosciamo meglio una delle otto nuove proposte pronte a lasciare il segno alla 74.ma edizione del Festival della Canzone Italiana; 'Da Torinese temo le battute di Luciana Littizzetto', ci ha raccontato Bianca.

Sanremo 2014, Nuove Proposte, ecco Bianca

Occhi verdi, capelli scuri, incarnato di porcellana. Emma Fuggetta, meglio nota come Bianca, si prepara a salire sul palco dell'Ariston per lasciare la sua firma sulla 74.ma edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo con il brano Saprai, in programma dal 18 al 22 febbraio prossimi. Torinese, classe 1993, segno zodiacale Bilancia, Bianca studia canto jazz già dall'adolescenza; poi l'incontro con Alex Gaydou, autore e produttore pugliese con cui inizia una collaborazione tutt'ora in corso. L'abbiamo incontrata e ci siamo fatti raccontare qualcosa in più su questa esperienza elettrizzante.

Primo impatto
"E' un grande choc, tutti mi hanno detto "preparati" e io ho detto, sì va bene, ma senza dare troppo peso. Ma è bellissimo, ha tutto il gusto di una cosa nuova che inizia".

Sanremo è Sanremo?
"Sanremo è un inizio, un inizio col botto! Il dopo è un'incognita, per il momento è il massimo che avrei potuto immaginare. Io spero tanto, ho capito che questo è quello che voglio fare, non c'è solo il talento a farti riuscire, ci vuole anche una buona dose di fortuna, quella che ti fa essere al posto giusto, nel momento giusto".

Io e Sanremo
"In famiglia lo abbiamo sempre guardato, io ho sempre seguito i miei cantanti preferiti, scoprivo quale fosse il loro pezzo e mi mettevo lì".

Contenuto pubblicitario

Una foto di Bianca.
La canzone, Saprai
"La canzone è stata scritta per me, mi veste come un abito cucito su misura, Alex Gaydou, si riferisce ad un episodio particolare della mia vita, alla festa degli 80 anni di mia nonna e in mezzo a tutta la gente che festeggiava, potrà sembrare ridicolo, ma io ero tristissima. Mi sono chiusa nel bagno, un bagno rosso scarlatto. Il primo verso del brano è Sto benissimo al riparo nel mio bagno rosso pallido, diventato pallido perché era triste la cosa; insomma il pezzo racchiude in toto la mia tendenza alla malinconia, questo mio carattere un po' strano".

Il verso Sono brava ad annegare nel mio oceano I colleghi
"In tre hanno conquistato il mio cuore, Veronica, che ha doti intepretative meravigliose, ha le lacrime nella voce, Zibba, super originale sia come scrittura che come timbro, poi mi piace moltissimo Diodato, che ha un pezzo stupendo".

Io e il cinema
"Ogni volta che qualcuno mi vede dice che ho un volto molto cinematografico; io amo il cinema e amo le tragedie in cui si piange molto. Non escludo di potermi lanciare in futuro, se se ne presentasse l'occasione".

Fazio & Littizzetto
"Apprezzo Fabio Fazio, che è una persona elegante e sempre appropriata. Luciana è mia compaesana quindi mi aspetto già la battuta, non so come fare a prepararmi perché non sono brava a rispondere. Spero che non sarà troppo cattiva. Ti prego Luciana!"

Privacy Policy