Soy Luna: Ruggero Pasquarelli si racconta tra segreti, passioni... e cuscini!

In attesa dell'arrivo della seconda stagione su Disney Channel, vi proponiamo una chiacchierata con il protagonista di Soy Luna Ruggero Pasquarelli, che nello show interpreta il giovane Matteo.

Soy Luna è una telenovela argentina molto seguita in patria e nel resto del mondo, essendo stata trasmessa in ben 150 paesi, e racconta la storia di una ragazza di nome Luna (Karol Sevilla) e del suo amore per il pattinaggio. Dopo essersi trasferita a Buenos Aires con la sua famiglia adottiva in seguito a un'offerta di lavoro per Monica, sua madre, Luna fa fatica ad ambientarsi al nuovo panorama sociale, ma ben presto incontrerà nuovi amici grazie anche a una pista di pattinaggio, il Jam & Roller. La prima stagione di Soy Luna è terminata con una confessione d'amore da parte di Luna nei confronti di Matteo (Ruggero Pasquarelli), proprio prima che quest'ultimo s'imbarcasse in aereo per ritornare in Italia durante il periodo delle vacanze estive.

Soy Luna: Karol Sevilla e Ruggero Pasquarelli in un'immagine della seconda stagione

Durante la seconda stagione Luna cercherà di scoprire un segreto che sta angosciando Matteo, ma il vero mistero riguarda le origini di Luna: Rey - il segretario della signora Sharon Benson, datrice di lavoro di Monica - si rende conto che c'è qualcosa che non torna nel passato della ragazza e decide di indagare. Quello che scopre porterà a delle conseguenze drastiche da parte della signora Benson, che decide di mettere in atto un piano per assicurare il suo futuro e quello di sua figlia, Amber. Per quanto riguarda Matteo, si unirà a un gruppo di pattinatori freestyle, gli Adrenaline, ma vediamo di scoprire qualcosa di più sull'attore che interpreta il giovane pattinatore di talento.

Leggi anche: Soy Luna 2: Karol Sevilla e Ruggero Pasquarelli ci parlano della nuova stagione e del live tour europeo

Soy Luna: Ruggero Pasquarelli in una scena della seconda stagione

Il Napoli e il sogno di fare il cantante

Qual'era il tuo sogno da bambino?

Quando ero ragazzino volevo diventare un giocatore di calcio professionista, come molti altri bambini amo il calcio. Ero sempre fuori a giocare e tifo ancora per il Napoli, ma poi ho cominciato a cantare e tutto è cambiato. Ho capito immediatamente che volevo diventare un cantante. E' incredibile realizzare che questo è quello che sto facendo nella mia vita adesso, non potrei essere più felice.

Se potessi scegliere un superpotere, quale sarebbe?

Se potessi avere qualsiasi potere nella galassia... sceglierei il potere del teletrasporto. Immaginate tutto il traffico che potrei evitare! E sarebbe grandioso poter tornare a casa dalla mia famiglia in Italia ogni volta che sento la loro mancanza. Noi giriamo Soy Luna in Argentina, ma mi piacerebbe trasportarmi in Italia per la sera e vedere mio padre e mangiare un bel piatto di pasta. Sarebbe fantastico poter ritornare in Argentina per le prove il giorno dopo!

Soy Luna: una scena con Ruggero Pasquarelli

Hai mai avuto degli animali domestici?

Adoro gli animali, il mio primo cane si chiamava Wendy, era veramente bellissima. Se vivessi in una grande casa con giardino mi piacerebbe avere un cane. Invece vivo in un appartamento e non c'è molto spazio per giocare. Magari riuscirò ad avere un cane tra qualche anno? Speriamo di si!

Hai una cotta segreta per qualche celebrità?

E' difficile sceglierne soltanto una perché ce ne sono tante... amo molte ragazze! In questo periodo mi piace Gigi Hadid perché mi sembra una persona sincera. Non la conosco ma mi piace molto il suo atteggiamento umile e genuino, ma ripeto non l'ho mai incontrata!

Leggi anche: Soy Luna, Ruggero Pasquarelli: "Interpretare Matteo è stata una vera sfida"

La musica, i cuscini, il cinema e Soy Luna

Soy Luna: una scena della seconda stagione

Se potessi andare a cena con una persona del passato, chi sarebbe?

Sceglierei di sicuro Michael Jackson. La musica è una parte enorme della mia vita e sono sempre stato un fan di Michael. Se potessi cenare con lui gli chiederei di insegnarmi a cantare come lui. Gli chiederei se per caso non avesse qualche canzone che potrei cantare e incidere e ovviamente delle lezioni di ballo. Mi potrebbe aiutare a perfezionare il mio moonwalk!

Qual'è il tuo talento segreto?

Dormire! Sono molto molto bravo a dormire! Riesco ad addormentarmi praticamente ovunque. Sugli aerei, sui treni, in auto, in un angolo della stanza. Non ho problemi a chiudere gli occhi e dormire ovunque e dovunque. Devo dire però che sono ossessionato dai cuscini. Quando vado in un albergo la prima cosa che controllo sono i cuscini. Devono essere perfetti perché amo troppo dormire.

Soy Luna: un momento della seconda stagione

Se potessi scegliere un luogo qualsiasi nel mondo dove poter vivere, dove andresti?

In questo periodo mi piacerebbe andare su un'isola deserta perché al momento la mia vita è molto impegnativa e un po' di silenzio mi farebbe bene. Sono felice e grato per il mio lavoro, ma mi piacerebbe anche un po' di quiete ogni tanto nella mia vita. Il silenzio mi ricarica. Porterei con me la mia chitarra per suonare la sera, ma ascolterei il rumore delle onde durante il giorno. Magari potrei scrivere delle canzoni su quanto mi sta succedendo adesso nella vita. Potrei scrivere 45 canzoni, 4 album mentre mi rilasso su una spiaggia!

Cantare è la tua grande passione, ma recitare, quanto è importante? Chi è il tuo attore preferito?

Recitare è una mia grande passione e adoro andare al cinema, è qualcosa che mi ispira molto. In Italia i film americani sono doppiati quindi non avevo mai ascoltato le voci degli attori americani prima. In Argentina i film hanno i sottotitoli ed è grandioso sentire le vere voci degli attori. Mi piace molto Leonardo DiCaprio, penso sia un attore incredibile. E' davvero uno dei miei eroi.

Soy Luna:

Cos'è che ti entusiasma?

Molte cose in verità, la musica, ovviamente, i miei cuscini! Amo gli animali e sono ossessionato dal burrocacao per le labbra! Non so perché ma è una sorta di porta fortuna per me, ce l'ho sempre in tasca. Ieri pensavo di averlo perso e quasi stavo per chiedere a qualcuno di comprarmene uno nuovo, ma poi l'ho trovato giusto in tempo. Adoro il mio burrocacao.

Com'è stare sul set di Soy Luna?

Vi dirò un segreto, tutti quanti nel cast si divertono un mondo a filmare lo show, ma i camerini in Argentina sono davvero piccoli. Non c'è molto spazio per rimanere e stare insieme, così dopo pranzo me ne vado sul set quando sono stanco e mi intrufolo nella stanza da letto di Luna per fare un pisolino se non stanno girando. E' grandioso e c'è molto spazio!

A partire da venerdì 2 ottobre, i nuovi episodi della seconda stagione andranno in onda su Disney Channel alle ore 20.10 dal lunedì al venerdì.

Soy Luna: Ruggero Pasquarelli si racconta tra...
Soy Luna 2: Karol Sevilla e Ruggero Pasquarelli ci parlano della nuova stagione e del live tour europeo
Soy Luna, Ruggero Pasquarelli: "Interpretare Matteo è stata una vera sfida"
Privacy Policy