Revenge: commento all'episodio 3x07, Resurgence

La celebrazione del 4 luglio negli Hamptons vede Emily Thorne e Nolan Ross impegnati ancora una volta a tramare ai danni del clan dei Grayson, mentre la subdola Victoria continua a coltivare la speranza di mandare a monte il matrimonio fra Emily e suo figlio Daniel...

Il plot
Quando manca poco più di un mese alla celebrazione delle nozze fra Emily Thorne (Emily VanCamp) e Daniel Grayson (Joshua Bowman), Victoria (Madeleine Stowe) decide di riabilitare l'immagine della famiglia Grayson assumendo una PR professionista, Bizzy Preston (Ana Ortiz), la quale organizza un intenso calendario di appuntamenti fra Emily e la sua futura suocera. Nolan Ross (Gabriel Mann), tuttavia, ha dei conti in sospeso con Bizzy, che molti anni prima aveva svelato al pubblico la sua omosessualità, e in combutta con Emily decide di vendicarsi di lei, passandole delle false informazioni su un fantomatico primo marito della giovane ereditiera. Nel frattempo a casa di Conrad (Henry Czerny) e Victoria si svolgono le celebrazioni per la Festa dell'Indipendenza; nel corso della serata, Daniel si rende conto di provare ancora qualcosa per Sara (Annabelle Stephenson), ingaggiata per realizzare la torta nuziale per il suo matrimonio con Emily. Al termine della serata, Nolan riesce a procurarsi la password che gli permetterà di mettere in scacco Bizzy...

Cosa ci è piaciuto di questo episodio
Rispetto alla canonica formula del kill of the week, destinata alla lunga a risultare scontata e ripetitiva, l'episodio Resurgence introduce delle significative varianti: in questo caso, infatti, la vittima designata, la PR senza scrupoli Bizzy Preston (la cui interprete, Ana Ortiz, in passato aveva fatto parte del cast di Ugly Betty), ha un legame contrastato con Nolan, il quale è determinato a vendicarsi di lei. E proprio Nolan si conferma, qualora ce ne fosse stato bisogno, come il vero comprimario di Emily all'interno del microcosmo di Revenge: il suo personaggio, al tempo stesso accattivante, complesso e ricco di carisma, riesce ad infondere la giusta dose di brio e di ironia anche ad una puntata non particolarmente memorabile, e la sua amicizia / alleanza con Emily rimane uno fra i maggiori punti di forza della serie nel suo insieme.

Cosa non ci ha convinto di questo episodio

Revenge-Resurgence
Una puntata lineare, ma senza colpi di scena né momenti di vero pathos, e che in alcuni casi dà l'impressione di avanzare con il freno a mano tirato. Se da una parte continua a montare la tensione fra Emily e Victoria, per una sottaciuta rivalità in procinto di esplodere definitivamente nell'arco di una manciata di episodi, dall'altra la serie risulta ancora "gravata" da qualche storyline assai meno interessante: una su tutte, quella riguardante la relazione sentimentale fra Jack Porter (Nick Wechsler) e la giovane giornalista francese Margaux LeMarchal (Karine Vanasse), in assoluto uno fra i subplot più noiosi e insignificanti di questa terza stagione (così come le sorti della neonata rivista Voulez, che con tutta probabilità ha già raccolto la più completa indifferenza da parte degli spettatori della serie).

Note a margine
Gli occhiali con video-registratore incorporato di Nolan, utilizzati per sottrarre password super-riservate o per svelare l'intrallazzo segreto fra Daniel e la sua ex-fidanzata Sara (altro elemento narrativo non troppo convincente di quest'ultima puntata), costituiscono un gadget degno del miglior 007: quel tocco di tecnologia futuristica e di piccole assurdità da spy-story in grado di conferire un ulteriore valore aggiunto ad una serie che rimane essenzialmente un piacevolissimo guilty pleasure.

What's next?
Il nuovo personaggio di Bizzy Preston, anziché essere "scaricato" dopo appena un episodio, a quanto pare è destinato a diventare un'ennesima pedina sulla scacchiera della partita all'ultimo sangue fra il team Emily / Nolan e la famiglia Grayson, e potrebbe riservarci qualche sorpresa per il prossimo futuro. Nelle prossime puntate, comunque, siamo pronti a scommettere che buona parte dell'attenzione sarà riservata all'altra new-entry di Revenge, Sara, e al suo (prevedibilissimo) ritorno di fiamma con Daniel, che potrebbe rappresentare un significativo elemento di disturbo nello schema di inganni e doppi giochi architettato da Emily in vista del tanto atteso matrimonio...

Revenge: commento all'episodio 3x07, Resurgence
Stefano Lo Verme
Redattore
3.0 3.0
Privacy Policy