Mariottide

2016 - ....

Tabita e Mandelli: "Mariottide è come Benigni ne La Vita è Bella"

Barbara Tabita e Francesco Mandelli, interpreti di Mariottide, ci parlano della serie con protagonista assoluto uno dei personaggi più famosi di Maccio Capatonda. Dal 26 ottobre su Infinity.

Roma 2016: Maccio Capatonda, Francesco Mandelli, Herbert Ballerina, Barbara Tabita al photocall di Mariottide

Capelli scompigliati, voce più irritante del suono delle unghie su una lavagna, sfortuna costante e un figlio che non si rende conto di quello che gli accade intorno: Mariottide, aspirante cantante neomelodico che getta in un mare di lacrime il suo (esiguo) pubblico, è forse il personaggio più famoso creato da Maccio Capatonda che, dopo averlo lanciato, nel 2007, nella trasmissione di Italia1 Mai Dire Martedì, e portato poi su Flop TV, gli ha dedicato ora una serie a tema, Mariottide, disponibile dal 26 ottobre sulla piattaforma di streaming Infinity.

Sit-com con tanto di risate registrate, Mariottide segue le (dis)avventure di Mariottide e suo figlio Fernandello, interpretato dall'inseparabile Herbert Ballerina, che vuole "divenire uno scienziato" ma non ha i soldi per mangiare, figuriamoci per studiare. Deciso a non far pesare la propria povertà al figlio, Mariottide accetta di fare qualsiasi lavoro, anche il più umiliante, finendo per scontrarsi quasi sempre con personaggi squallidi, come il rapper interpretato da Francesco Mandelli, una delle tante guest star che appaiono nella serie, tra cui figurano anche Ale&Franz, Nino Frassica e Giuliano Sangiorgi.

Roma 2016: Barbara Tabita al photocall di Mariottide

Mandelli canta nel bar frequentato tutti i giorni dal protagonista, dove lavora Mirella, cameriera dall'animo rock interpretata da Barbara Tabita: abbiamo incontrato i due attori a Roma, alla Festa del Cinema, dove hanno presentato in anteprima i primi due episodi della sit-com: "Sono seria, a me Mariottide ricorda tanto il protagonista di La vita è bella di Roberto Benigni" ci ha detto Tabita, continuando: "È un padre meraviglioso, perché è capace di trasformare totalmente la realtà per rendere felice il figlio. Un desiderio che appartiene a tutti i genitori. Questa parte del personaggio la trovo poetica".

Roma 2016: Francesco Mandelli al photocall di Mariottide

Per quanto riguarda le abilità di Mariottide come cantante, i due invece non hanno dubbi: "Mariottide fa cagare! Non ha nessuna possibilità" ha ammesso Tabita, continuando: "È talmente terribile che quando sul set è arrivato Giuliano Sangiorgi dei Negramaro per imitarlo, era tremendo anche lui". Mandelli lancia però un messaggio di speranza: "Mariottide non ha talento, però ci prova sempre. Anche io dico in continuazione, a tutti quelli che vogliono fare gli artisti, di tentare questa strada anche se non hanno nessun tipo di abilità: basta guardare me".

Barbara Tabita e Francesco Mandelli parlano di Mariottide

Tabita e Mandelli: "Mariottide è come Benigni ne...
Roberto Benigni si racconta tra Fellini, Terrence Malick e La vita è bella
Mariottide: Maccio Capatonda e il ritorno del suo “eroe post-modesto dalla sfiga estrema”
Privacy Policy