Marg Helgenberger, sedotta da Clooney e ammirata da Tarantino

La crime lady più sexy di CSI: Crime Scene Investigation sbarca da Los Angeles a Roma per incontrare la stampa, confermare la sua presenza nell'undicesima stagione della serie della CBS e rivelarci episodi della sua carriera che vedono coinvolti l'attore George Clooney e il regista Quentin Tarantino. La seconda metà della stagione 10 della serie andrà in onda dal 9 Settembre 2010 in esclusiva su Fox Crime.

Dopo Stana Katic arriva al RomaFictionFest 4 un'altra attesa donna del crimine: Marg Helgenberger, volto femminile che gli spettatori televisivi riconoscono da ben 10 stagioni! L'attrice ci ha rivelato, a poche ore dal lancio della notizia ufficiale, che i rumors sulla sua assenza nella stagione 11 di CSI: Crime Scene Investigation, in seguito a un mancato rinnovo del contratto, possono essere finalmente ritrattati: l'agente Catherine Willows sarà interpretata almeno per un altro anno dall'attrice statunitense.
Protagonista della serie CSI: Crime Scene Investigation, uno degli show televisivi più fortunati degli ultimi anni con una longevità decennale e ben due spin-off, la signora Helgenberger, di origini tedesche, veste per il piccolo schermo i panni di una rigorosa scienziata forense, parte che in passato le è valsa due nomination agli Emmy e ai Golden Globe e che le ha ritagliato uno spazio sempre maggiore nella serie, in cui ha preso gradualmente il posto dell'attore William Petersen (attualmente coinvolto nella produzione dello show) e nel cuore degli spettatori affezionati. Gentile e solare, ci ha raccontato il suo contributo alla serie e, in particolare, alla costruzione del suo personaggio per la quale collabora anche con gli sceneggiatori. Non siamo riusciti a strapparle indiscrezioni sulla nuova stagione nella quale, ci ha anticipato, saranno presenti numerose guest star amate dal grande pubblico. Abbiamo ripercorso con l'attrice la sua carriera a partire dalla prima esperienza nel mondo dello spettacolo come annunciatrice meteo, episodio che ha rammentato con travolgente allegria.
La star di CSI ci ha poi raccontato del rapporto con George Clooney sul set di E.R. - Medici in prima linea, a cui ha partecipato nella seconda stagione nel ruolo di Karen Himes, tra le tante fidanzatine del dottor Ross. Ha ricordato l'esperienza con alcuni dei più noti registi cinematografici che hanno diretto alcuni indimenticabili episodi di CSI, tra cui Quentin Tarantino (che diresse l'episodio conclusivo della quinta stagione, Sepolto vivo) dichiarando che tra lei e il regista di Bastardi senza gloria, che più volte si è dichiarato appassionato fan del serial, c'è una forte e reciproca stima. Infine ci ha rivelato che ad attenderla in futuro c'è un progetto cinematografico nato da una sceneggiatura che è stata pensata apposta per lei.

Marg Helgenberger in una scena dell'episodio 'Let it bleed' della nona stagione di CSI Las Vegas
Signora Helgenberger secondo i rumors sulla prossima stagione di CSI: Crime Scene Investigation la produzione non l'ha ancora contattata per rinnovare il contratto. Può darci una smentita ufficiale? Marg Helgenberger: Sì, mi hanno contattata la scorsa notte! In realtà non pensavo ci sarebbero stati problemi e non ero preoccupata, ma ogni volta che c'è una trattativa in corso, c'è sempre una certa drammaticità per un attore.

Ci può regalare qualche anticipazione sulla stagione numero 11? Marg Helgenberger: Non posso ancora dirvi niente, ma posso dire che per la prossima stagione ci saranno delle guest star interessanti che piaceranno molto agli spettatori. Inoltre c'è un ritorno nel cast tecnico: Anthony E. Zuiker, il creatore originale dello show torna tra gli sceneggiatori. Sono stata molto felice di questa notizia perché credo che lui abbia una mente molto particolare e quindi penso che la stagione partirà con un grande BANGGGG!!

E William Petersen? E' previsto un suo ritorno? Marg Helgenberger: Peterson per il momento lavora alla serie come produttore esecutivo, visita spesso il set, parla con i produttori... Grissom, il suo personaggio è cambiato... Certo, a me piacerebbe che tornasse. La porta è sempre aperta un po' per tutti, in particolare per lui , ma non credo che lo rivedremo... forse interverrà come guest star in qualche episodio.

Il suo personaggio, Catherine Willows, cambierà nella nuova serie? Marg Helgenberger: Non ci saranno dei cambiamenti drastici rispetto al passato, ma ci sarà un'evoluzione in senso positivo del personaggio. Catherine, oltre a esser un'esperta della scientifica, è anche la figlia del proprietario del Casino dove lavorava all'inizio e il padre, che è morto, tornerà con dei flashback. Direi che c'è un ritorno alle radici, alle origini del mio personaggio.

Marg Helgenberger in una scena dell'episodio Coup de Grace di CSI
In qualche modo lei contribuisce alla costruzione del personaggio che interpreta? Marg Helgenberger: Sì, ho collaborato più volte anche con gli sceneggiatori per il mio ruolo. Per esempio nel pilot Catherine veniva descritta dagli sceneggiatori come una madre single con un passato da spogliarellista, ma due produttrici volevano eliminare quest'aspetto del passato. Io ho combattuto perché invece lo mantenessero perché pensavo che quelle sfumature sarebbero state importanti per far capire la strada fatta da Catherine. Spesso incoraggio gli sceneggiatori anche in altri aspetti, come esplorare il mondo di Las Vegas, dei casinò. Mi piace vedere come poi le mi idee prendano vita sullo schermo.

E' vero che per iniziare a lavorare nel mondo dello spettacolo ha dovuto perfino cambiare nome? Marg Helgenberger: Sì, è vero! Avevo più o meno 19 anni e per un'estate sono stata annunciatrice del meteo in televisione. Gli altri giornalisti, quello sportivo e quello della cronaca, avevano nomi stranissimi e sarebbe stato improponibile aggiungere ai loro anche il mio. Così mi chiesero di cambiarlo e io presi il nome di mia nonna, che suonava bene.

Tra i ruoli interpretati lei è stata anche una delle donne sedotte da George Clooney in E.R. - Medici in prima linea. All'epoca l'attore era già un gran seduttore? Marg Helgenberger: George Clooney è un uomo vivace, intelligente, divertente. Recentemente ho sentito uno dei produttori della serie che mi ha confessato che lui disse che ero stata l'unica donna per cui si era tolto la camicia!

Quentin Tarantino e William Petersen sul set del doppio episodio Sepolto vivo di CSI
Ci racconta la sua esperienza con Quentin Tarantino sul set di Sepolto vivo1? Marg Helgenberger: Io adoro Quentin Tarantino!!! Mi è piaciuto molto lavorare con lui, che non è solo un regista ma un creatore d'immagini, un sognatore. E' stato incredibilmente facile lavorare con lui perché Quentin è un regista che sostiene molto il cast, è molto interattivo con tutti ed è sempre estremamente entusiasta sul set. Ha uno stupore bambinesco, contagioso. L''ho rivisto un mese fa a un barbecue e lui mi ha detto che è ancora fan della serie e che continua a guardarla. Io gli ho fatto i complimenti per Bastardi senza gloria perché l'ho trovato un film fantastico, una storia molto interessante, poi adoro le sue scelte musicali.

C'è la possibilità che altri registi cinematografici firmino nuovi episodi? Marg Helgenberger: In passato oltre a Tarantino abbiamo avuto anche William Friedkin, il regista de L'esorcista e French Connection, che ha diretto due episodi nel 2007 e nel 2009. Purtroppo il ritmo televisivo è molto veloce e i registi cinematografici si prendono il loro tempo, anche se io trovo che portino sempre un'aria di freschezza e originalità a una serie.

Signora Helgenberger le piacerebbe cambiare il ruolo a cui ci ha abituati oppure far parte di una produzione di genere diverso? Marg Helgenberger: Certo, ma io credo che i generi siano legati anche a delle mode temporali: adesso hanno successo le serie criminale, mediche e legali. Quando finirà CSI magari sarà il momento di cambiare!

Gambe mozzafiato per la bella Marg Helgenberger
Ci sono delle serie di cui è fan in questo momento? Marg Helgenberger: Ce ne sono molte davvero belle, ma non ce ne sono alcune che vedo regolarmente perché per me è difficile trovare il tempo per farlo. Però ce ne sono alcune che mi piace guardare quando posso e sono Nurse Jackie, Damages e Hung - Ragazzo squillo della HBO.

Manca dal cinema dal 2007 (dal film Mr. Brooks con Kevin Costner), ha progetti a cui sta lavorando? Sono produzioni cinematografiche? Marg Helgenberger: Al momento no, ma sono in trattativa. Tempo fa mi ha contatta un regista quasi esordiente che mi ha detto di aver scritto qualcosa per me. Il titolo provvisorio del film è Confidence Game, ma la realizzazione è ancora incerta per i soliti motivi finanziari.

Marg Helgenberger, sedotta da Clooney e ammirata...
Privacy Policy