Looking: commento all'episodio 1x4, Looking for $220/Hour

Una tentazione, una proposta e una bugia sono al centro del quarto episodio della serie targata HBO.

Il plot
Dom invita Lynn a pranzo fuori, ma il fiorista non sa ancora che si tratta di un pretesto per discutere della possibilità di aprire un'attività insieme. Nel frattempo Patrick è impegnato con il suo capo - e ne avrà per un bel po', visto che si tratta di definire e migliorare un progetto importante - ma fuori è una bella giornata, e in più in città c'è la Folsom Fair Street e c'è tantissima gente in giro - tra cui Augustin, che rivede l'escort conosciuto pochi giorni prima, dopo essere stato licenziato.

Cosa ci è piaciuto di questo episodio: - La carne è debole... E' curioso che ciascuna delle tre storyline principali della serie - quelle di Dom, Augustin e Patrick - l'approccio a differenti piatti di carne da parte di tutti e tre, in circostanze differenti, sveli un po' delle loro intenzioni. Dom si offre di cucinare del pollo alla portoghese per Lynn, ma il personaggio interpretato da Scott Bakula - che sperava in un appuntamento sentimentale, più che un incontro d'affari - si propone di fargli conoscere le persone giuste per aprire la sua attività. Non è l'abilità nel cucinare il pollo, ciò che occorre per aprire un'attività di successo, secondo Lynn, ma avere le conoscenze.
Augustin invece non esita ad assaggiare il wurstel che ha ordinato l'escort pur di compiacerlo, nonostante sia vegetariano (e questo dice tutto sulla sua coerenza) mentre il pollo fritto rappresenta una gustosa (possibile) tentazione tra Patrick e il suo capo, Kevin (Russell Tovey, le orecchie a sventola più sexy della TV.)

Jonathan Groff e Russell Tovey in Looking for $220/Hour, quarto episodio di Looking, prima stagione
- Il flirting tra Kevin e Patrick, sottile e giocoso, mai troppo diretto. Qualcuno potrà obiettare che tra i due non accade nulla, ma il bello è proprio nel loro confronto. L'attrazione tra loro è evidente, ma entrambi stanno al loro posto e si limitano a giocare (anche per lavoro, ovviamente)

Cosa non ci ha convinto di questo episodio - L'atteggiamento di Agustin. Ci è sembrato un personaggio diverso da quello tratteggiato nei primi episodi. Più frivolo, a discapito del fascino del suo personaggio.

Note a margine
Il Folsom Street Fair è un evento annuale che raccoglie i gay con il pallino del BSDM nella strada di San Francisco che dà il nome a questa fiera. Differisce dai gay pride per il fatto di essere più "commerciale": si organizzano eventi e mercati, ma anche attività particolari, ovviamente tutte legate alle pratiche fetish e BSDM (e non solo). L'evento viene organizzato anche in alcune località europee, ma ovviamente quella "originale" si tiene a San Francisco.

What's Next
Noi ci auguriamo che Lynn possa dare una mano a Dom, perchè se lo merita, dopo quello che ha passato con l'ex ragazzo, che gli ha soffiato tutti i risparmi. Ma non riusciamo ad immaginarceli come una coppia. Per quanto riguarda Richie e Patrick, non pensiamo possano andare molto lontano, nonostante il riavvicinamento, ma staremo a vedere.

Looking: commento all'episodio 1x4, Looking for...
Fabio Fusco
Redattore
3.0 3.0
Privacy Policy