Le amiche di mamma

2016 - ....

Le amiche di mamma: la parola al cast della serie Netflix

Quattro chiacchiere con i protagonisti della serie Fuller House, sequel de Gli amici di papà disponibile su Netflix da oggi.

Le amiche di mamma

2016 - .... – Commedia
3.6 3.6

San Francisco. D.J. Tanner-Fuller è una veterinaria, madre di tre figli, di recente diventata vedova. La morte del marito Tommy è stata ovviamente un duro colpo e la donna si rivolge a chi le sta vicino in cerca d'aiuto, ovvero la sorella Stephanie e la migliore amica Kimmy, a sua volta madre dell'adolescente Ramona, convincendole a trasferirsi da lei ed aiutarla a crescere i ragazzi. Questo lo spunto di base de Le amiche di mamma, sit-com che fa parte della nutrita schiera dei Netflix Originals, le serie prodotte direttamente dal popolare canale streaming che sta conquistando spettatori anche da noi.

Le amiche di mamma: i protagonisti della serie Netflix riuniti a tavola

Creata da Jeff Franklin, la nuova produzione è sequel diretto di un'altra commedia molto popolare in USA, Gli amici di papà (Full House in originale), andata in onda dal 1987 al 1995, con gran parte del cast originale di ritorno per questo atteso seguito, tra cui Candace Cameron Bure (D.J. Tanner-Fuller), Jodie Sweetin (Stephanie Tanner) e Andrea Barber (Kimmy Gibbler). Ma altri nomi popolari figurano nel cast della nuova serie, composta da 13 episodi e prodotta dalla Miller-Boyett Productions e Jeff Franklin Productions in collaborazione con Warner Horizon Television per Netflix: John Stamos (Jesse Katsopolis), Bob Saget (Danny Tanner), Dave Coulier (Joey Gladstone), Lori Loughlin (Becky Katsopolis) e Scott Weinger (Steve Hale). In occasione del lancio sulla piattaforma Netflix, previsto per il 26 Febbraio, abbiamo avuto modo di fare qualche domanda alle tre protagoniste dello show, facendoci raccontare qualche curiosità sulla serie e su di loro.

Da Full a Fuller House: cosa cambia?

Le amiche di mamma: una foto di gruppo con alcuni dei protagonisti della comedy Netflix

I figli di DJ hanno ereditato alcune delle sue caratteristiche come il look dei capelli o l'amore per i cavalli?

Candace Cameron Bure: Beh DJ ha tre figli maschi quindi non hanno sicuramente adottato il suo look, per quanto riguarda gli animali, lei adesso è una veterinaria! Il suo figlio minore Max, condivide lo stesso amore per gli animali, ma stiamo ancora scoprendo cose nuove sugli altri ragazzi.

Jodie, come hai reagito quando ti hanno chiesto di unirti al cast di Le amiche di mamma? E' stata una decisione difficile?

Jodie Sweetin: E' stato molto emozionante quando Jeff Franklin, il creatore della serie, si è fatto vivo con la possibilità di uno spin-off! Quando abbiamo sentito le sue idee per la nuova serie e come i nostri personaggi erano cresciuti, mi è sembrato molto divertente. Per molti anni i fan di Gli amici di papà hanno chiesto una sorta di nuovo show o una reunion, e questo è il modo perfetto per dargli ciò che volevano. Personalmente è stata una decisione molto facile riportare in vita un gruppo di personaggi così amato in una maniera diversa ma sicuramente fantastica.

Che cosa rende unica l'amicizia tra Kimmy e DJ? Come fanno a essere ancora amiche dopo vent'anni?

Andrea Barber: L'amicizia di Kimmy e DJ è unica perché ha superato il test del tempo. Sono ancora amiche nonostante le loro differenti personalità, e nonostante i cambiamenti dovuti alla vita che sono occorsi negli ultimi tre decenni. Tutti meritano una migliore amica come DJ e Kimmy.

Le amiche di mamma: le attrici Andrea Barber e Jodie Sweetin

Com'è il rapporto tra Kimmy e Stephanie in Le amiche di mamma, ci saranno ancora battibecchi tra di loro?

Andrea Barber: Kimmy e Stephanie sono state "nemiche-amiche" da sempre. I fan mi dicono che adorano la loro relazione di "odio/amore" e il pubblico non resterà deluso dalla nuova serie!

Vedremo qualcuno della famiglia di Kimmy in Le amiche di mamma?

Andrea Barber: Non abbiamo mai visto nessun membro della famiglia di Kimmy nella serie originale e questa è una cosa che mi piacerebbe vedere in Le amiche di mamma! Mi chiedo se loro siano bizzarri come Kimmy o magari completamente normali?!

Stephanie ha mai smesso di leggere il diario di DJ?

Jodie Sweetin: Si, ho la sensazione che alla fine abbia smesso. Adesso che Stephanie e DJ sono cresciute, penso che la loro rivalità fraterna sia scomparsa e abbia lasciato lo spazio per un legame di solidarietà tra sorelle. Steph non è più la sorellina minore e pestifera, è un rapporto di uguaglianza e sostegno tra due donne adulte. Stephanie e Kimmy... quella è tutta un'altra storia! Continuano con i loro battibecchi, lanciandosi frecciatine amichevoli.

Le amiche di mamma: John Stamos insieme a Jodie Sweetin

Ci saranno ancora battute ironiche di Stephanie in Le amiche di mamma?

Jodie Sweetin: Penso che i fan sarebbero contenti di vedere delle battute già note da parte di tutto il cast nella nuova serie.

Se Gli amici di papà fosse stato filmato oggi pensi che DJ sarebbe stata una blogger invece di scrivere nel suo diario?

Candace Cameron Bure: Si, penso che DJ sarebbe stata di sicuro una blogger, ma comunque la vedo più un tipo da diario che blog. E' sempre stata una brava scrittrice e ha scritto per il giornale della scuola. Sappiamo che scrivere è sempre stata una sua passione.

Leggi anche: Le amiche di mamma: in esclusiva le foto dalla premiere di Los Angeles

L'eredità de Gli amici di papà

Le amiche di mamma: le attrici Andrea Barber, Candace Cameron Bure, Jodie Sweetin

Jodie, avevi cinque anni quando hai cominciato a recitare in Gli amici di papà. Riesci a ricordare qualcosa delle prime stagioni?

Jodie Sweetin: Ho dei ricordi frammentar, ero molto giovane. Ma lo show e il cast sono stati una parte così importante della mia crescita, non c'è niente della mia infanzia che non abbia un qualche pezzo di Gli amici di papà attaccato vicino!

Delle serie attuali, quale ti ricorda di più Gli amici di papà?

Jodie Sweetin: Penso di poter dire onestamente che non c'è niente, al momento, che ricada nella stessa categoria di Gli amici di papà. Molti degli show per famiglie si sono spenti, ci sono molte serie per ragazzi, bambini, teenagers, e ovviamente quelli più dark e per gli adulti. Ma non c'è molto che possa avvicinarsi a quella visione di famiglia così come ha fatto Gli amici di papà. Penso che questa sia la cosa più interessante in merito alla serie, il fatto che riunisca le famiglie in una maniera che manca dalla TV da un po' di tempo ormai.

La personalità eccentrica e stravagante di Kimmy ha cambiato il mondo in cui la gente ti trattava dopo la fine della serie?

Andrea Barber: La gente mi chiamava Gibbler, anche i miei amici più stretti! E' tenero a dire il vero. La gente ha abbracciato la stranezz di Kimmy con amore. Alcuni fan mi twittano "keep your shoes on Gibbler!" (in riferimento ai piedi puzzolenti di Gibbler) ma è fatto in maniera scherzosa. Per lo più la gente mi chiede se ho tratti in comune con il personaggio nella vita reale, al che io rispondon con un risuonante "no!".

I tuoi figli hanno visto la serie, e cosa pensano del tuo personaggio?

Andrea Barber: I miei ragazzi hanno visto Gli amici di papà e lo adorano. Sono stati presenti a tre registrazioni di Le amiche di mamma e hanno pensato che era davvero "cool". Sono stata lontano dallo showbusiness per vent'anni, quindi loro non sanno quanto tempo ci vuole per creare una sit-com. Pensavano che ci volessero trenta minuti in totlae. Ha ha ha! (In realtà ci vuole una settimana per registrare un episodio e 4-5 ore per girare live di fronte a un pubblico). I miei figli pensano che sia pazzesco, ma io sono anche la loro mamma quindi sono simultaneamente fieri e imbarazzati per colpa mia. Non importa quanto famosa sei, la tua mamma, i tuoi genitori, ti metteranno sempre in imbarazzo, in un modo o nell'altro!

Come ha cambiato la vostra vita partecipare a Gli amici di papà?

Le amiche di mamma: una foto di  John Stamos, Andrea Barber, Candace Cameron Bure, Dave Coulier, Lori Loughlin, Bob Saget, Jodie Sweetin

Candace Cameron Bure: La serie ha avuto un grosso impatto sulla mia vita perchè ha segnato il corso di quello che avrei fatto e cosa sarei stata da adulta. Amo l'industria dell'intrattenimento e durante i miei anni di teenager ho deciso che recitare è quello che volevo veramente. Adesso sono oltre trent'anni che faccio questo lavoro; ho avuto l'opportunità di lavorare come produttore, scrivere libri e diventare una presentatrice di talk show! Unirmi alla serie quando avevo dieci anni mi ha trasformato nella donna che sono oggi.

Jodie Sweetin: Avendo cominciato a un'età così giovane penso che sia diventato parte della mia vita in maniera imprescindibile. Non solo la serie e il mio lavoro, ma anche le persone con cui ho lavorato. Ho guadagnato questa enorme famiglia "allargata" da Gli amici di papà, una famiglia che è con me ancora oggi. Sono incredibilmente grata di questo.

Andrea Barber: Gli amici di papà e ora Le amiche di mamma hanno cambiato profondamente la mia vita in modi che sto ancora processando. E' stata un'esperienza davvero unica ma positiva per me, che all'epoca ero una bambina. Adesso da adulta ho una prospettiva diversa e un maggior apprezzamento per la fortuna che ho avuto - tutti noi del cast - ad avere un fanbase talmente leale da seguirci per decadi intere. I fan sono la ragione per la quale abbiamo fatto nuovamente tutto questo. Il cast è una seconda famiglia per me e stiamo adorando ogni minuto di Le amiche di mamma. Mi do' un pizzicotto ogni giorno! Non sapevo fosse possibile essere così fortunati due volte in una vita!

[Si ringrazia l'ufficio stampa Netflix]

Le amiche di mamma: la parola al cast della serie...
Le amiche di mamma: in esclusiva le foto dalla premiere di Los Angeles
Netflix Italia, Better Call Saul 2 tra le novità di Febbraio
Privacy Policy