The Following, la stagione 2 in blu-ray: caccia al serial-killer in alta definizione

Prosegue il sanguinoso duello fra l'agente Ryan Hardy e il serial killer Joe Carroll: l'edizione in alta definizione presenta un buon video, un audio italiano solo discreto (ottimo l'inglese) e corposi contenuti speciali.

The Following

2013 - 2015 – Thriller
3.4 3.4

Ritorna anche in homevideo il lungo duello fra Ryan Hardy e Joe Carroll: la stagione 2 di The Following è infatti recentemente uscita in DVD e Blu-ray, per rivivere altri 15 episodi e le burrascose e violente vicende dell'agente speciale dell'FBI interpretato da Kevin Bacon e del terrificante e micidiale serial killer impersonato da James Purefoy, un genio del male che si ispira a Edgar Allan Poe e che continua a seminare morte grazie ai tanti seguaci che lo venerano. Una stagione ricca di colpi di scena (alcuni efficaci, altri forse un po' forzati) quella della serie tv a base di tensione e crimini, nata dalla penna di Kevin Williamson.

The Following: Kevin Bacon nell'episodio Resurrection

La seconda stagione, dopo il prologo con l'uccisione di Claire, la donna di cui Ryan Hardy era innamorato, e il ferimento dello stesso agente, inizia un anno dopo queste vicende. Come si ricorderà Joe Carroll sembra morto in un incendio mentre Hardy sta cercando di ricostruire la propria vita. Un giorno, tre uomini mascherati con il volto di Carroll compiono un'orrenda strage su un vagone della metropolitana di New York: è evidente il probabile ritorno dei seguaci del serial killer. Hardy, con l'aiuto della nipote Max e del suo ex-collega, l'agente Mike Weston (Shawn Ashmore), si rimettono in moto. E ben presto scoprono che in realtà Joe Carroll non è morto. Si susseguiranno durante la stagioni altre efferatezze, terrore, nuovi personaggi e tanto sangue. E in Ryan Hardy emergerà una sorta di doppia personalità.

Video buono ma condizionato dalle atmosfere cupe della serie

The Following: Kevin Bacon, Shawn Ashmore nell'episodio Betrayal

La stagione 2 di The Following è arrivata in homevideo anche in alta definizione con un bel cofanetto targato Warner Home Video (un'amaray all'interno di un solido cartonato) con all'interno tre blu-ray. Il video, sempre girato con le Arri Alexa, è più o meno in linea con quello della prima stagione, in genere soddisfacente ma anche con qualche alto e basso. A lasciare perplessi sono soprattutto le scene più scure (interni o notturni in genere), che oltre a soffrire di una certa piattezza appaiono ricche di una spessa granulosità digitale e assumono un aspetto un po' troppo fangoso, che affoga molti particolari. Il tutto è dovuto al frequente utilizzo di luminosità naturale abbinato alle atmosfere ovviamente cupe della serie TV. Il quadro migliora in modo sensibile in tutte le altre scene, sia esterne che quelle meglio illuminate: in queste occasioni il dettaglio è notevole per una serie, le immagini sono decisamente più nitide e anche il croma sembra più vivido e meno tetro e grigiastro, pur mantenendo per scelte stilistiche colori un po' desaturati. In definitiva, pur non essendo uno spettacolo di quelli mozzafiato, il giudizio resta ampiamente positivo, perché gran parte delle sbavature sono dovute in pratica al girato e allo stile plumbeo della serie, realizzato per entrare in un mondo di anime oscure e tormentate.

Audio: italiano solo in 2.0, il lossless inglese 5.1 ha un'altra marcia

The Following: James Purefoy e Valorie Curry in una scena dell'episodio Teacher's Pet

Per quanto riguarda l'audio, va constatato che purtroppo anche in questa seconda stagione la traccia italiana si ferma a un dolby digital 2.0 che naturalmente, pur essendo discreta, non riesce a restituire integralmente le atmosfere della serie e soprattutto resta a notevole distanza dal DTS HD 5.1 inglese, che è di ben altra pasta. La traccia italiana presenta comunque dialoghi puliti con un buon centrale, una soddisfacente apertura laterale ma un apporto dell'asse posteriore piuttosto timido, e se il coinvolgimento è comunque discreto c'è ovviamente il rimpianto per quello che avrebbe potuto regalare una traccia multicanale. Infatti il lossless inglese ha un altro impatto complessivo e un panorama sonoro decisamente più ricco, oltre a vantare maggior dinamica, più precisione nei dettagli e un notevole apporto dei bassi.

Extra: due ore tra approfondimenti e scene tagliate

The Following: una locandina per la terza stagione
Totale 7.5
Video 7.5
Audio 6.5
Extra 8

L'edizione però si risolleva nel comparto extra, che presenta un paio d'ore di contenuti speciali disseminati fra i tre dischi. Innanzitutto sono presenti per tutti gli episodi (meno uno, il numero 14) delle brevi featurette di circa un minuto e mezzo l'una di approfondimento su una particolare scena o su un argomento: in totale circa 25 minuti frammentati appunto sui tre dischi. Sempre disseminate fra i dischetti, troviamo poi delle scene eliminate per nove episodi per una durata complessiva di circa 26 minuti. Sul disco 1 troviamo poi un contributo sulla presenza della serie al Comic-Con 2013 di San Diego con cast e creatori che parlano della seconda stagione (21 minuti). Sul disco 3 tutte le altre featurette a partire da Following Marcos Siega, nel quale il regista e produttore esecutivo racconta le sfide a cui è stata sottoposta la produzione in questa stagione (18'). A seguire un finale alternativo della stagione 2 con introduzione dello stesso Siega (5'), La religione di Carroll sulla trasformaizone del serial killer e i suoi poteri di manipolazione (9'), quindi Legati da un nemico comune sul rapporto tra Ryan Hardy e Mike Weston (7') e La maschera di Joe sulla creazione dell'inquietante maschera di Carroll (3'). Per chiudere un promo sull'episodio Silence e 5 minuti di papere sul set.

The Following, la stagione 2 in blu-ray: caccia...
The Following: commento al finale della stagione 2, Forgive
The Following, i personaggi: tutti a caccia di serial-killer
Privacy Policy