Julianne Moore: la regina di dicembre in homevideo

L'affascinante attrice, lanciatissima verso l'Oscar ai prossimi Academy Awards, è stata protagonista nelle ultime settimane di tre uscite ravvicinate in homevideo di film da riscoprire: Maps to the Stars, Quel che sapeva Maisie e The English Teacher. Tre ruoli diversi per una star capace di entrare nei personaggi più disparati.

Julianne Moore: la regina di dicembre in homevideo
Julianne Moore
Julianne Moore

55 anni, attrice

54 anni, dotata di un fascino aggressivo, Julianne Moore è un'attrice di grande valore, capace di rivestire ruoli profondamente diversi lungo una carriera costellata di successi e di ruoli importanti in veri e propri cult, da Magnolia a Il grande Lebowski, da The Hours a Lontano dal paradiso, solo per citarne alcuni.

Leggi anche:
Il grande Lebowski: 15 motivi che lo rendono il vero cult degli anni '90

A dimostrazione della sua duttilità, e di quanto sia richiesta per ricoprire i ruoli più disparati, ci sono le uscite homevideo di questo dicembre: ben tre in pochi giorni, infatti, hanno visto come protagonista proprio Julianne Moore: Quel che sapeva Maisie, Maps to the Stars e The English Teacher. Nei primi due titoli, fra l'altro, interpreta personaggi in qualche modo simili, due lati della versione più dark ed estrema dell'attrice, che invece in The English Teacher appare in una versione dimessa e per certi versi inedita.

Quel che sapeva Maisie: rockstar grintosa e madre disorganizzata

Julianne Moore e Onata Aprile sono madre e figlia in Quel che sapeva Maisie

In Quel che sapeva Maisie, film diretto da Scott McGehee e David Siegel e ispirato a un romanzo di Henry James, Julianne Moore interpreta Susanna, una rockstar di mezza età dal carattere aggressivo e scostante, madre a suo modo affettuosa ma totalmente disorganizzata di Maisie, una bambina di 6 anni con la quale si contende l'affido con l'ex marito mercante d'arte. La bimba, sballottata e con alti e bassi affettivi da parte di chi dovrebbe accudirla, finisce per trovarsi a passare la maggior parte del tempo con il nuovo fidanzato di Susanna e con la nuova moglie del padre, che forse sono gli unici a regalarle un vero affetto e a passare tanto tempo con lei. A rubare la scena alla Moore c'è comunque la piccola Onata Aprile, bravissima a interpretare una bambina travolta dal caos attorno a lei, piena di dubbi, incertezze e soprattutto bisognosa di affetto e stabilità. Nel cast anche Steve Coogan, Alexander Skarsgård e Joanna Vanderham.

Contenuto pubblicitario
Locandina di Quel che sapeva Maisie
Totale 7
Video 7.5
Audio 7
Extra 5

Il DVD targato CG Home Video è un buon prodotto sotto il profilo tecnico, anche se debole negli extra. Il video è soddisfacente, e alterna momenti anche ottimi a qualche incertezza che affiora sugli elementi sullo sfondo dei campi lunghi, afflitti da un leggero aliasing e qualche incertezza attorno alle figure. Per il resto però il quadro è buono, il dettaglio è certamente di livello egregio per un DVD e il croma è solido e ricco di sfumature, adatto ad abbracciare i diversi mondi che avvolgono la piccola Maisie. Audio multicanale tranquillo ma adatto alle tematiche del film, con intervento dei rear nei momenti musicali e ottima apertura frontale a livello degli effetti ambientali. Extra purtroppo poveri: solo il trailer e una galleria fotografica.

Maps to the Stars: attrice ossessionata e turbata da spettrali visioni

Maps to the stars: Mia Wasikowska in una scena del film con Julianne Moore

Nel film di David Cronenberg, duro atto d'accusa alla Hollywood contemporanea, a una certa ossessione malata per la celebrità e in genere alle devianze della natura umana, Julianne Moore interpreta l'attrice Havana Segrad, una star del cinema ormai in declino il cui sogno ossessivo è di interpretare l'ultimo grande ruolo di sua madre, morta in un incendio, che lei rivede in inquietanti e spettrali visioni. Protagonista del film anche la famiglia Weiss, con padre psicanalista interpretato da John Cusack (che segue proprio Havana) che cerca il successo con i suoi libri motivazionali e la madre che segue la carriera del figlio tredicenne Benjie, una star che nonostante la giovane età è appena uscito da un programma di riabilitazione. A scombinare la vita di tutti il ritorno a Los Angeles di Agatha (Mia Wasikowska, sorella di Benjie appena uscita da un istituto psichiatrico. Nel cast anche Robert Pattinson.

Maps to the stars: il poster italiano del film
Totale 8
Video 8
Audio 8
Extra 7

Il DVD che abbiamo potuto vedere della Koch Media è un'ottima edizione sia dal punto di vista tecnico che sul fronte dei contenuti speciali. Il video è molto buono per lo standard DVD, con un dettaglio apprezzabile sia sui primi piani che sui fondali, appena afflitti da una leggera pastosità. Il quadro è solido e compatto, il rumore video è quasi invisibile, il croma rigoglioso e l'unico appunto è un quasi fisiologico ma leggero aliasing su alcune figure in secondo piano o su elementi particolarmente ostici da riprodurre. Di buon valore l'audio: è presente anche una traccia DTS italiana multicanale che grazie a un'ottima e avvolgente resa della colonna sonora riesce a seminare una costante inquietudine, mentre i dialoghi restano sempre chiari e puliti dal centrale. E non deludono nemmeno gli extra: troviamo una lunga serie di interviste (ben 33 minuti) ad attori, regista, sceneggiatori e produttori che descrivono in modo esauriente tutti gli aspetti del film. Oltre al trailer, è presente anche un backstage di 13', in pratica un b-roll con momenti rubati sul set durante le riprese.

The English Teacher: l'insegnante single innamorata dei romanzi

The English Teacher: Julianne Moore insieme a Greg Kinnear in una scena

È una Julianne Moore invece diversa, in versione molto sommessa e quasi inedita, quella del film di Craig Zisk nel quale l'attrice interpreta Linda Sinclair, un'insegnante 45enne di letteratura inglese al liceo, grande innamorata dei romanzi e dalla vita tranquilla, e soprattutto ormai irrimediabilmente single. Un suo ex studente, dopo aver tentato il successo a New York osteggiato dal padre (interpetato da Greg Kinnear) che lo vorrebbe iscritto a Legge, torna a casa sfiduciato, ma lei leggendo il suo dramma ne resta colpita e convince il collega insegnante di teatro a metterlo in scena con gli studenti della scuola. Ma succederà qualcosa di imprevisto che le cambierà la vita.

The English Teacher: la locandina italiana del film
Totale 7
Video 7.5
Audio 7.5
Extra 5

Il blu-ray targato Koch Media presenta un buon video, dal croma brillante valorizzato da un nero profondo e granitico. Il dettaglio è quasi sempre soddisfacente, anche se non eclatante per precise scelte fotografiche molto calde, ma il quadro è sempre nitido e piacevole. Le tracce italiana e inglese cono presenti in un DTS HD 5.1 molto buono, anche se le tematiche tranquille del film non ne valorizzano le potenzialità. In qualche frangente la profondità della scena sonora è apprezzabile, come la resa della colonna sonora, anche se spesso tutto il lavoro è delegato al fronte anteriore. Peccato per gli extra poveri: solo un trailer e due brevi spot.

Privacy Policy