Il trono di spade

2011 - ....

Il trono di spade, il nostro viaggio a Westeros: venti di guerra nei Sette Regni

Dopo il nostro passaggio a Grande Inverno, è il momento di visitare le location dei Sette Regni toccate dal dramma e dagli intrighi della Guerra dei Cinque Re, il conflitto più sanguinoso a cui abbiamo assistito in questi anni seguendo l'appassionante show di HBO.

Prima dei venti dell'inverno, che iniziano a farsi sentire anche nella capitale Approdo del Re e nelle altre regioni meridionali di Westeros con l'imminente inizio della settima stagione de Il trono di spade, a sferzare i Sette Regni sono stati i venti della guerra. Soprattutto la Guerra dei Cinque Re, conflitto lungo e sanguinoso che, nello show HBO e nelle Cronache del ghiaccio e del fuoco di George R.R. Martin, ci ha fatto vivere i momenti più tragici ed emozionanti della nostra storia. Per proseguire con la nostra esplorazione delle location di Game of Thrones in Irlanda del Nord, abbiamo pensato quindi di visitare quei luoghi e quei regni che sono stati toccati dalle conseguenze devastanti di questa guerra che solo l'imminente battaglia per l'Alba, la disperata resistenza alla calata degli Estranei in Westeros, può ridimensionare.

Dopo la nostra emozionante visita alle location di Grande Inverno e dei territori del Nord, scendiamo quindi nel cuore di Westeros per esplorare nuovi territori e seguire i passi, tra gli altri, di Theon Greyjoy, Catelyn Stark e Tyrion Lannister, sempre con il supporto indispensabile della carta di credito Hybrid di UBI Banca, che ci ha permesso, quando ne abbiamo avuto bisogno, di rateizzare in pochi secondi le nostre spese anche usando l'app direttamente in viaggio, durante la nostra avventura nordirlandese.

Leggi anche: Il trono di spade: il nostro commento al trailer della settima stagione

La terre dei fiumi e lo strazio di Lady Catelyn

Il trono di spade: Richard Madden in una scena della terza stagione

Il nostro viaggio nelle Terre dei Fiumi, la regione centrale di Westeros maggiormente colpita dalla guerra, teatro delle principali battaglie e di alcuni dei momenti più tragici del lungo e complesso epos di Game of Thrones. Non potevamo mancare di visitare uno dei luoghi che hanno fatto da sfondo alla rappresentazione del castello principale di questa regione florida e sciagurata: la dimora dei Tully, Delta delle Acque. Nella sesta stagione dello show abbiamo visto una versione "aggiornata" di Delta delle Acque costruita in un set fisso (e ovviamente non visitabile) a Corbet, in County Down. Accessibile ai visitatore, invece, è il castello di Gosford, circondato da splendidi giardini e boschi, dove sono stati girati gli esterni di Delta delle Acque nella terza stagione: questi sentieri, quindi, sono stati calcati dal compianto Re del Nord Robb Stark. Purtroppo il castello, al momento un po' malmesso e adibito ad abitazione e guest house, non era avvicinabile, ma l'atmosfera, sotto la pioggia estiva, era proprio quella della sequenza della decapitazione di Lord Rickard Karstark; una scena memorabile perché è il momento in cui il re del Nord Robb Stark dimostra la propria indipendenza, smarcandosi dai consigli di sua madre e dei suoi consiglieri, e fa suo l'insegnamento paterno, "chi pronuncia la sentenza deve essere colui che cala la spade".

Il trono di spade: Michelle Fairley in una scena dell'episodio finale della prima stagione

La nostra esplorazione delle terre dei fiumi prosegue con un'altra scena bellissima con Robb e Lady Catelyn. È un momento che, nonostante siano passati tanti anni e siano accadute tante cose, continua a regalarci una squisita sofferenza. All'accampamento del Giovane Lupo è appena giunta la notizia dell'esecuzione di Lord Eddard al tempio di Baelor. Lady Catelyn, accolta dagli ossequiosi inchini degli uomini del nord, avanza dignitosa, trattenendo il suo dolore, per andare a consolare suo figlio. Alle sue spalle, uno degli scenari più riconoscibili dello show: le maestore rovine dell'antiica Inch Abbey.

Leggi anche: Il trono di spade: 7 spinoff che vorremmo vedere in TV

Vele spiegate verso le Isole di Ferro

Dunluce Castle

Un altro dei fronti della Guerra dei cinque Re è rappresentato da Re Balon Greyjoy, che, deciso a vendicarsi delle umiliazioni subite anni prima dagli Stark, spedisce i suoi figli ad attaccare le terre del Nord approfittando dell'assenza di Rebb e dei suoi vassalli. Nello show, approdiamo alle Isole di Ferro al fianco del "voltagabbana" Theon, che, cresciuto insieme ai ragazzi Stark, si prepara a tradire la famiglia che l'ha adottato. Attraverso i suoi occhi, mentre la nave che lo trasporta a casa si avvicina all'isola principale dell'arcipelago vediamo il maniero di Pyke, inospitale e crudele come Re Balon e il suo popolo, e poi il porto di Lordsport.
Li abbiamo ritrovati rispettivamente nelle rovine dell'antico castello di Dunluce, che si sporgono a piccolo au una formidabile scogliera, e nel pittoresco porticciolo di Ballintoy Harbour, uno degli angoli più visitati di questa magnifica area costiera. È sempre a Ballintoy che si svolge la bellissima scena del "battesimo" di Theon, uno dei personaggi più fragili, ambigui e credibili delle Cronache, che rinnova la sua fedeltà al Dio Abissale, alla sua dinastia e si proietta verso il suo terrificante destino.

Leggi anche: Il trono di spade: 5 consigli per recuperare la serie partendo da zero (e sopravvivere!)

Game of Thrones: Alfie Allen nell'episodio The Ghost of Harrenhal

Tyrion e Jorah nella Baia delle meraviglie

Il trono di spade: Iain Glen e Peter Dinklage nell'episodio Le Serpi delle Sabbie

Siamo arrivati a Murlough Bay con l'idea di seguire proprio Theon e Yara in una scena particolarmente gustosa in cui il giovane scavezzacollo Greyjoy, ancora ingenuo, che cerca di sedurre la ragazza non sapendo che si tratta di sua sorella. Ma il tratto di costa che appare durante la loro cavalcata era inaccessibile, forse a causa dell'alta marea (rischi del mestiere e di una tabella di marcia frenetica), e quindi ci siamo dedicati a un'escursione nel continente di Essos, una serie di scene ambientate nella Baia degli schiavisti con protagonista un personaggio che non potevamo non includere nel nostro itinerario: Tyrion Lannister, qui in compagnia di Ser Jorah Mormont, che lo ha rapito dopo la sua fuga con Varys nelle Città Libere per consegnarlo all'amata Daenerys.

Leggi anche: Il trono di spade: 7 cose che (forse) non sapete sulla serie fantasy targata HBO

Riprese a Murlough Bay
Murlough Bay

La ricerca di queste inquadrature ci ha permesso di esplorare la baia che non è molto battuta dal turismo (infatti era praticamente deserta, e siamo in alta stagione) ma è di una bellezza abbacinante, soprattutto in una mattina limpida e luminosa, con il Mull of Kyntire scozzese in bella vista oltre il Canale del Nord, con la zona collinare che circonda la baia che offre infinite passeggiate e panorami da brividi. Insomma che siate sulle tracce dei Greyjoy o del Folletto, o solo in cerca di luoghi splendidi e rigeneranti, Murlough Bay è una tappa imperdibile del vostro viaggio in Irlanda del Nord.

Le speranze spezzate di Re Renly Baratheon a Larrybane Quarry

Larrybane Quarry

Un angolo della regione in cui troverete un bell'assembramento di visitatori è invece la cava di Larrybane, vicina a un tratto di costa, manco a dirlo, incantevole, e attigua a una delle attrazioni turistiche più popolari d'Irlanda: il ponte di corda di Carrick-a-Rede, inizialmente frequentato dai pescatori di salmoni ben 350 anni fa, e oggi visitato da decine di migliaia di viaggiatori in cerca di un brivido. Noi che siamo un filo acrofobici di fare una passeggiata sul precipizio non avevamo gran voglia, quindi ci siamo dedicati alle Terre della Tempesta, allo sfortunato Renly Baratheon e alle sue ambizioni tragicamente spezzate grazie alla magia di Lady Melisandre. Nella seconda stagione di Game of Thrones ritroviamo Renly che, dopo la sua fuga precipitosa da Approdo del Re, ha siglato l'alleanza con le forze di Alto Giardino sposando la sorella del suo amante Loras Tyrell, Margaery. E durante il torneo che si tiene per festeggiare le nozze facciamo anche la conoscenza di Brienne di Tarth, che umilia il Cavaliere dei Fiori e incontra la sua futura signora, Lady Catelyn Stark.

Leggi anche: Il trono di spade: 10 teorie ed ipotesi per la stagione 7

L'avventura continua

Volete scoprire le altre tappe del nostro emozionante viaggio attraverso Westeros in collaborazione con UBI Banca e la sua preziosa carta di credito Hybrid? Continuate a seguirci!

Le location nordirlandesi de Il trono di spade: progettiamo il nostro viaggio

Le location nordirlandesi de Il trono di spade: ritorno a Grande Inverno

Le location de Il trono di spade: le vie della magia che attraversano Westeros

Game of Thrones Filming Locations

Per approfondire:

Le location de Il trono di spada in Irlanda del Nord

Murlough Bay

Ballintoy Harbour

Dunluce Castle

Il ponte di corda di Carrick-a-Rede

Il trono di spade, il nostro viaggio a Westeros:...
Il trono di spade: il nostro commento al trailer della settima stagione
Il trono di spade: 5 consigli per recuperare la serie partendo da zero (e sopravvivere!)
Privacy Policy