Il Festival di Berlino negli anni

La storia del festival e tutti gli Orsi d'oro assegnati durante i lavori della gloriosa kermesse tedesca.

Il Festival Internazionale del Cinema di Berlino, denominato anche Berlinale, è uno dei principali e più antichi festival cinematografici mondiali, nato ufficialmente nel 1951 sotto la direzione di Alfred Bauer. Tenuto annualmente nel mese di febbraio, è divenuto nel corso degli anni uno dei più importanti eventi dedicati alle cinematografie provenienti da tutto il mondo, punto di incontro (anche geografico) tra l'occidente e l'oriente: questo suo carattere cosmopolita richiama la presenza annuale di 19.000 operatori del settore accreditati (tra cui circa 4.000 giornalisti), provenienti globalmente da 115 paesi. Con sede in una capitale europea che è stata da sempre, anche durante gli anni della divisione, un vivace e prolifico centro di scambi e fermenti culturali, la Berlinale ha fatto riscontrare negli anni una sempre crescente partecipazione da parte del pubblico; con un totale di circa 274.000 biglietti venduti, è attualmente, in assoluto, il festival cinematografico più seguito dal pubblico nel mondo. Dal 2001 la direzione della manifestazione è affidata a Dieter Kosslick.

Dei circa 400 film presentati annualmente nelle varie sezioni del Festival, 20 competono per la sezione Concorso, nella quale vengono assegnati i premi dell'Orso d'Oro e dell'Orso d'Argento: il primo consiste in un riconoscimento per il miglior film della selezione e in un altro tributato alla carriera di una singola personalità cinematografica, il secondo si suddivide in un Gran Premio della Giuria assegnato ad una singola pellicola, e in riconoscimenti riservati rispettivamente ai migliori regista, attore, attrice, sceneggiatura, colonna sonora, cortometraggio, e in un riconoscimento speciale per i risultati ottenuti da un singolo artista. La sezione Panorama, all'interno della quale viene assegnato dal pubblico un Audience Award, comprende opere indipendenti e d'autore, generalmente dalle tematiche controverse o dallo stile anticonvenzionale. Le altre sezioni del Festival consistono di un Forum dedicato a film sperimentali realizzati soprattutto da giovani filmaker, della selezione Generation dedicata alle pellicole per ragazzi, della Perspektive Deutsches Kino incentrata sul cinema tedesco, della sezione Berinale Shorts dedicata ai cortometraggi, e di una Retrospettiva dedicata ai classici che sono stati presenti nelle edizioni passate del Festival.

Un importante evento collegato alla Berlinale è quello dell'European Film Market (EFM), uno dei tre più grandi mercati cinematografici mondiali. L'EFM è il principale centro di contatti commerciali tra gli operatori del settore durante il festival, con una massiccia presenza di produttori, acquirenti, finanziatori, agenti di vendita e distributori. Si tratta di un vero e proprio evento professionale in cui le aziende del settore possono presentare la loro line up e in cui si tengono proiezioni di pellicole ancora in cerca di distributori, presentate nelle sale cinematografiche site intorno alla Potsdamer Platz. Collaterale all'EFM è il Berlinale Co-Production Market, meeting della durata di tre giorni dedicato specificamente agli operatori cinematografici e mediali interessati alle coproduzioni internazionali.

A partire dal 2003, la Berlinale si è collegata al Berlinale Talent Campus, una scuola invernale per giovani filmakers, che si tiene annualmente durante lo stesso periodo del festival. Il Campus, che accetta 350 studenti ogni anno, si compone di lezioni, workshop e pannel di discussione con esperti del settore, per un totale di 6 giorni dal carattere intensivo. I lavori del Campus sono stati spesso introdotti da importanti personalità del panorama cinematografico mondiale, tra cui Park Chan-wook, Stephen Frears, Ridley Scott e Wim Wenders.

Edizione 2014
Data: 06 Feb 2014 - 16 Feb 2014

Edizione 2013
Data: 07 Feb 2013 - 17 Feb 2013
Orso d'oro: Child's Pose

Edizione 2012
Data: 09 Feb 2012 - 19 Feb 2012
Orso d'oro: Cesare deve morire

Edizione 2011
Data: 10 Feb 2011 - 20 Feb 2011
Orso d'oro: Una separazione

La 61. edizione del Festival di Berlino è segnata dall'assenza: quella di un giurato e eccellente regista a cui non è stato possibile partecipare alla kermesse a causa degli arresti domiciliari, inflittigli per la sua attività artistica invisa al governo, nella sua casa di Tehran. Parliamo naturalemnte di Jafar Panahi, che sarebbe stato oltremodo orgoglioso di vedere consegnato l'Orso d'oro 2011 al suo collega e compatriota Asghar Farhadi, autore del bellissimo Una separazione, film premiato anche per tutte le interpretazioni attoriali, maschili e femminili.

Con questo Orso d'oro e con il Gran Premio della giuria al suggestivo e inquietante The Turin Horse di Béla Tarr la giuria presieduta da Isabella Rossellini sembra abbracciare le preferenze degli addetti ai lavori, mentre va più incontro all'orgoglio teutonico il premio per la regia a Ulrich Köhler per Sleeping Sickness.

Edizione 2010
Data: 11 Feb 2010 - 21 Feb 2010
Orso d'oro: Honey

Edizione 2009
Data: 05 Feb 2009 - 15 Feb 2009
Orso d'oro: Il canto di Paloma

Edizione 2008
Data: 07 Feb 2008 - 17 Feb 2008
Orso d'oro: Tropa de Elite - Gli squadroni della morte

Le carte sono tutte in tavola: Berlino si prepara ad accogliere la 58. edizione del suo festival del cinema, che come sempre propone un cartellone caratterizzato da un grande equilibrio tra autorialità, linguaggi moderni e glamour. Apre la kermesse un fuori concorso d'eccezione: Shine a Light, ovvero tutta la forza live del rock dei Rolling Stones vista da Martin Scorsese. In concorso, ci sono film attesi a livello internazionale come Il petroliere, The Other Boleyn Girl e Be Kind Rewind; l'italia contribuisce con Caos calmo, pellicola di Antonello Grimaldi tratta dall'omonimo bestseller e interpretata da Nanni Moretti.

Edizione 2007
Data: 08 Feb 2007 - 18 Feb 2007
Orso d'oro: Il matrimonio di Tuya

Si preannuncia decisamente interessante la 57esima edizione della Berlinale, con una selezione di pellicole più corposa rispetto agli anni precedenti, illuminata da grandi nomi e film particolarmente attesi, ma resa anche più interessante da nuove proposte che non mancheranno di far discutere. Tra gli eventi più attesi 300, tratto dalla graphic novel di Frank Miller e l'ultimo film di Robert De Niro. Tra i film in concorso anche In memoria di me di Saverio Costanzo.

Edizione 2006
Data: 09 Feb 2006 - 19 Feb 2006
Orso d'oro: Il segreto di Esma - Grbavica

Giunge alla conclusione la 56° edizione del Festival di Berlino, un'edizione a detta di molti deludente per i film presentati in concorso: se infatti sia l'Orso d'oro a Grbavica che i due premi al danese A Soap, così come l'Orso d'argento alla bravissima Sandra Hüller per il tedesco Requiem, hanno riscontrato comunque l'approvazione di critica e pubblico, il resto dei premi rispecchia piuttosto fedelmente la media qualitativamente bassa dei film presenti nella sezione principale.

Per quanto ci riguarda, i nostri film preferiti sarebbero stati altri, ad esempio A Prairie Home Companion di Robert Altman o Isabella di Pang Ho-cheung.

Più interessanti i film fuori concorso che presentavano diverse anteprima mondiali o europee: grande la delusione per The Promise (probabilmente uno dei peggiori film visti durante l'intero festival), interessanti The Science of Sleep di Michel Gondry e V for Vendetta di James McTeigue, molto belli Truman Capote - A sangue freddo e Syriana.

Di grande interesse anche le sezioni parallele Panorama e Forum
con un totale di circa 100 film presentati. Volendo restringere le nosre scelte ad un numero limitato sono sicuramente da segnalare: The House Of Sand, The Proposition, Breakfast on Pluto, The Notorious Bettie Page, Big Bang Love, Juvenile A, Close to Home e Wide Awake.

Edizione 2005
Data: 10 Feb 2005 - 20 Feb 2005
Orso d'oro: U-Carmen eKhayelitscha

Anche quest'anno Berlino celebra la grande magia del Cinema. Nella grande piazza dedicata a Marlene Dietrich, l'imponente e sfavillante Berlinale Palast è il fulcro della 55esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Berlino, dieci giorni di cinema d'autore ed intrattenimento per il grande pubblico che si offrono alla critica ed ai cinefili di tutto il mondo. Oltre ai ventisei film in concorso - tra i quali la giuria capitanata dal "catastrofico" Roland Emmerich per scegliere il vincitore al quale verrà assegnato l'Orso d'Oro - una rosa di pellicole che comprende tra gli altri Man to Man di Regis Wargnier, Asylum di David Mackenzie, Hotel Rwanda di Terry George, Le avventure acquatiche di Steve Zissou di Wes Anderson, il controverso Kinsey di Bill Condon.

Presente anche il cinema italiano con Provincia Meccanica esordio alla regia di Stefano Mordini interpretato da Stefano Accorsi. Di notevole interesse anche le sezioni parallele, tra cui spicca la sezione Panorama e numerosi proiezioni in retrospettiva: da una vetrina sul cinema tedesco, all'intera riproposizione in pellicola di tutta la filmografia di Stanley Kubrick; un omaggio al direttore della fotografia Carlo Di Palma, recentemente scomparso, ed alcuni capolavori di Alfred Hitchcock, Orson Welles, Federico Fellini, Michelangelo Antonioni e Rainer Werner Fassbinder.

Un festival ricco di fascino, e carattterizzato da un'ottima risposta di pubblico (ha già avuto inizio la caccia frenetica ai biglietti), fortemente attratto anche dalla presenza delle star a supporto dei film in concorso e non. Mondanità e amore del cinema quindi, per una delle rassegne più importanti del vecchio continente che ci vedrà attivamente schierati per aggiornarvi al meglio delle nostre possibilità su tutto ciò che concerne questa festa del cinema.

Edizione 2004
Data: Gennaio 2004 -
Orso d'oro: La sposa turca

Edizione 2003
Data: Gennaio 2003 -
Orso d'oro: Cose di questo mondo

Edizione 2002
Data: Gennaio 2002 -
Orso d'oro: Bloody Sunday, La città incantata - Spirited Away

Edizione 2001
Data: Gennaio 2001 -
Orso d'oro: Intimacy. Nell'intimità

Edizione 2000
Data: Gennaio 2000 -
Orso d'oro: Magnolia

Edizione 1999
Data: Gennaio 1999 -
Orso d'oro: La sottile linea rossa

Edizione 1998
Data: Gennaio 1998 -
Orso d'oro: Central do Brasil

Edizione 1997
Data: Gennaio 1997 -
Orso d'oro: Larry Flynt - oltre lo scandalo

Edizione 1996
Data: Gennaio 1996 -
Orso d'oro: Ragione e sentimento

Edizione 1995
Data: Gennaio 1995 -
Orso d'oro: L'esca

Edizione 1994
Data: Gennaio 1994 -
Orso d'oro: Nel nome del padre

Edizione 1993
Data: Gennaio 1993 -
Orso d'oro: Il banchetto di nozze, La donna del lago delle anime profumate

Edizione 1992
Data: Gennaio 1992 -
Orso d'oro: Grand Canyon

Edizione 1991
Data: 15 Feb 1991 - 26 Feb 1991
Orso d'oro: La casa del sorriso

Edizione 1990
Data: 09 Feb 1990 - 20 Feb 1990
Orso d'oro: Music box - prova d'accusa, Allodole sul filo

Edizione 1989
Data: 10 Feb 1989 - 21 Feb 1989
Orso d'oro: Rain man - l'uomo della pioggia

Edizione 1988
Data: 12 Feb 1988 - 23 Feb 1988
Orso d'oro: Sorgo rosso

Edizione 1987
Data: 20 Feb 1987 - 03 Mar 1987
Orso d'oro: Tema

Edizione 1986
Data: 14 Feb 1986 - 25 Feb 1986
Orso d'oro: Stammheim - il caso Baader-Meinhof

Edizione 1985
Data: 15 Feb 1985 - 26 Feb 1985
Orso d'oro: Die Frau und der Fremde, Il mistero di Wetherby

Edizione 1984
Data: 17 Feb 1984 - 28 Feb 1984
Orso d'oro: Love streams - scia d'amore

Edizione 1983
Data: 18 Feb 1983 - 01 Mar 1983
Orso d'oro: Ascendancy, L'alveare

Edizione 1982
Data: 12 Feb 1982 - 23 Feb 1982
Orso d'oro: Veronika Voss

Edizione 1981
Data: 13 Feb 1981 - 24 Feb 1981
Orso d'oro: In fretta, in fretta

Edizione 1980
Data: 18 Feb 1980 - 29 Feb 1980
Orso d'oro: Heartland, Palermo oder Wolfsburg

Edizione 1979
Data: 20 Feb 1979 - 03 Mar 1979
Orso d'oro: David

Edizione 1978
Data: 22 Feb 1978 - 05 Mar 1978
Orso d'oro: Las truchas, Las palabras de Max, Ascensor

Edizione 1977
Data: 24 Giu 1977 - 05 Lug 1977
Orso d'oro: Voskhozhdeniye

Edizione 1976
Data: 25 Giu 1976 - 06 Lug 1976
Orso d'oro: Buffalo Bill e gli Indiani

Edizione 1975
Data: 27 Giu 1975 - 08 Lug 1975
Orso d'oro: Adozione

Edizione 1974
Data: 21 Giu 1974 - 02 Lug 1974
Orso d'oro: Soldi ad ogni costo

Edizione 1973
Data: 22 Giu 1973 - 03 Lug 1973
Orso d'oro: Ashani Sanket

Edizione 1972
Data: 23 Giu 1972 - 04 Lug 1972
Orso d'oro: I racconti di Canterbury

Edizione 1971
Data: 25 Giu 1971 - 06 Lug 1971
Orso d'oro: Il giardino dei Finzi Contini

Edizione 1970
Data: 26 Giu 1970 - 07 Lug 1970

Edizione 1969
Data: 25 Giu 1969 - 06 Lug 1969
Orso d'oro: Rani radovi

Edizione 1968
Data: 21 Giu 1968 - 02 Lug 1968
Orso d'oro: Anghingò

Edizione 1967
Data: 23 Giu 1967 - 04 Lug 1967
Orso d'oro: Il vergine

Edizione 1966
Data: 24 Giu 1966 - 05 Lug 1966
Orso d'oro: Cul de sac

Edizione 1965
Data: 25 Giu 1965 - 06 Lug 1965
Orso d'oro: Alphaville, une étrange aventure de Lemmy Caution

Edizione 1964
Data: 26 Giu 1964 - 07 Lug 1964
Orso d'oro: L'estate arida

Edizione 1963
Data: 21 Giu 1963 - 02 Lug 1963
Orso d'oro: Bushidô zankoku monogatari, Il diavolo

Edizione 1962
Data: 22 Giu 1962 - 03 Lug 1962
Orso d'oro: Una maniera d'amare

Edizione 1961
Data: 23 Giu 1961 - 04 Lug 1961
Orso d'oro: La notte

Edizione 1960
Data: 24 Giu 1960
- 05 Lug 1960
Orso d'oro: El Lazarillo de Tormes

Edizione 1959
Data: 26 Giu 1959 - 07 Lug 1959
Orso d'oro: I cugini

Edizione 1958
Data: 27 Giu 1958 - 08 Lug 1958
Orso d'oro: Il posto delle fragole

Edizione 1957
Data: 21 Giu 1957 - 02 Giu 1957
Orso d'oro: La parola ai giurati

Edizione 1956
Data: 22 Giu 1956 - 03 Lug 1956
Orso d'oro: Trittico d'amore

Edizione 1955
Data: 24 Giu 1955 - 05 Lug 1955
Orso d'oro: I topi

Edizione 1954
Data: 18 Giu 1954 - 29 Giu 1954
Orso d'oro: Hobson il tiranno

Edizione 1953
Data: 18 Giu 1953 - 28 Giu 1953
Orso d'oro: Il salario della paura

Edizione 1952
Data: 12 Giu 1952 - 25 Giu 1952
Orso d'oro: Ha ballato una sola estate

Edizione 1951
Data: 06 Giu 1951 - 18 Giu 1951
Orso d'oro: Quattro in una jeep, Giustizia è fatta, ...e mi lasciò senza indirizzo, Cenerentola, La valle dei castori

Il Festival di Berlino negli anni
Privacy Policy