Il DVD di When You're Strange

Il documentario di Tom DiCillo sui Doors e sul loro leader Jim Morrison arriva in DVD con un'edizione che valorizza in modo adeguato i materiali d'epoca sui quali il film è costruito.

Presentato nel 2009 al Sundance Film Festival e vincitore del Grammy Award 2010 come Best Long Form Music Video, When You're Strange è il riuscito documentario sulla storia dei Doors firmato da Tom DiCillo. Anzi, più che sulla storia del famoso complesso, comunque ben inserita nel contesto di quegli anni turbolenti, è un viaggio attorno al personaggio Jim Morrison, il leader incontrastato del gruppo morto nel 1971 a soli 28 anni.

Attraverso filmati d'epoca, in parte inediti. che raccontano concerti, registrazioni, dietro le quinte e rapporti con i fans, DiCillo dipinge in maniera accattivante e con un ritmo vorticoso la parabola artistica e umana della rock band e del suo leggendario front man: il genio artistico di Jim Morrison viaggia di pari passo con le sue follie ed esagerazioni, la poesia abbinata agli abusi di alcol e droghe. Il racconto di questa personalità complessa e imprevedibile, trova l'efficace voce da narratore di Johnny Depp nella versione originale, mentre in quella italiana il compito è affidato a Morgan.

totale 6
video 7
audio 6
extra 6
Per quanto riguarda il DVD, bisogna considerare ovviamente che il film è costruito quasi interamente su filmati d'epoca, spezzoni e contributi quasi amatoriali. Logico quindi che in alcuni momenti il quadro, oltre che ricco di grana, sia poco nitido e sporcato da graffi e macchie in notevole quantità. Ma quanto a trasposizione il video ha poco da rimproverarsi considerato il materiale di partenza: tutto è trasferito nella maniera migliore possibile, e lo si può notare nei contributi più recenti che risultano puliti e maggiormente definiti.

L'audio in dolby digital 2.0, sia nella traccia originale che in quella italiana, risulta un po' sacrificato. Olte alla narrazione, infatti, il documentario propone molte canzoni dei Doors, che però non riescono a respirare con una dinamica adeguata, anche se il suono risulta comunque pulito e senza grossi difetti. Anche l'audio deve fare i conti con un materiale un po' datato, comunque l'ascolto resta piacevole e la narrazione sempre chiara e pulita in entrambe le versioni.
Come extra, oltre ai trailer originale e italiano, troviamo un'intervista a Morgan di circa un quarto d'ora.

Il DVD di When You're Strange
Privacy Policy