Il DVD di United 93

Un'edizione curata sul piano tecnico e con extra di un certo spessore per l'apprezzato film di Paul Greengrass

Piero Certa

E' arrivato in DVD l'apprezzato film di Paul Greengrass sull'undici settembre, e in particolare sul volo schiantatosi in Pennsylvania. Il film è presentato dalla Universal in confezione amaray a disco singolo: nel complesso si tratta di un lavoro più che soddisfacente in tutte le sue parti.

Il video, in formato anamorfico 2.35:1, è buono anche se non perfetto. A risaltare è la buona nitidezza della fotografia e la complessiva compattezza del quadro, nonostante le molte scene difficili da riprodurre per l'encoder. A questo proposito, alcuni tratti sono lievemente caratterizzati da rumore video o da imperfezioni legate all'illuminazione, tutte dovute a nostro parere al fatto che il film è girato in classico stile documentaristico. Considerato questo particolare, potremmo anche non considerarli difetti, anche perché non infastidiscono per nulla la visione.

Riguardo all'audio è presentato in tre tracce multicanali, italiana, inglese e spagnola, sottotitolate, oltre che in queste lingue, anche in portoghese. Non siamo in presenza di un audio che sorprende in modo particolare, considerate le tematiche del film. Il bilanciamento comunque è buono e il coinvolgimento discreto, per cui non sono da segnalare particolari carenze nè sbavature.

I contenuti speciali non sono particolarmente numerosi, ma decisamente buoni sul piano qualitativo. Sono presenti, infatti, un ottimo commento audio del regista Paul Greengrass; una sezione speciale in memoria delle reali vittime dell'11 settembre imbarcate sul volo United 93, composta da pagine biografiche con foto; e, infine, un documento di circa 60 minuti che racconta l'opinione delle famiglie delle vittime sul film. Assenti invece il classico making of, i trailer e interviste al cast: data la tematica dell'opera, comunque, è una mancanza non sentita.

totale 8
video 8
audio 7
extra 8

Il DVD di United 93
Privacy Policy