Il DVD di Un altro mondo

La seconda opera da regista di Silvio Muccino arriva in DVD con un'edizione che soddisfa sul piano tecnico e propone una discreta quantità di extra.

Anche per la sua seconda opera da regista, come era avvenuto per il primo film Parlami d'amore, Silvio Muccino ha tratto spunto da un romanzo di Carla Vangelista. Con Un altro mondo, il giovane regista e attore fratello del più noto Gabriele, si confronta con una storia di crescita e maturazione che mette a confronto due mondi apparentemente agli antipodi.
Lo stesso Silvio Muccino interpreta Andrea, 28 anni, una famiglia molto ricca ma con un padre mai conosciuto e sparito in Africa quando lui era piccolo, e una madre totalmente anafettiva che gli assicura però agi economici. Chiamato in Africa da una lettera del padre morente, Andrea però scoprirà di avere un fratellino di colore che gli cambierà la vita.
Pur tra le comprensibili ingenuità di un regista alle prime armi, Muccino dimostra di avere una certa mano e ne ricava una storia dolce amara in cui spiccano le interperazioni del piccolo Michael Rainey e della sempre delicata Isabella Ragonese.

totale 7
video 8
audio 7
extra 6
Per Un altro mondo Universal ha confezionato un DVD di ottima fattura tecnica con discreti contenuti speciali.
Apprezzabile la qualità del video, che rivela un quadro quasi sempre compatto con una buona definizione. Un leggero rumore video si avverte solamente su alcuni fondali, ma per il resto le immagini sono pulite e nitide. Anche il livello del dettaglio è buono, a parte in certe scene ambientate in Africa con i colori che diventano molto più saturi togliendo un po' di incisività al quadro. Buono il senso di profondità e positiva la gestione della luminosità nelle scene più scure, che non scadono mai di qualità.

Positivo anche il reparto audio, con una traccia multicanale dalla buona resa pur in un film che non richiede molto al reparto. La colonna sonora riesce ad avvolgere lo spettatore da tutti i diffusori, con l'asse posteriore che appoggia con discreta costanza la scena anche nella riproduzione dei particolari ambientali. Sempre chiari e puliti i dialoghi.
Discreto il reparto extra, che non propone molto ma contiene comunque circa trequarti d'ora di materiale. Troviamo infatti un backstage di 16 minuti e poi ben 24 minuti di scene eliminate. A completare il reparto una galleria fotografica e il trailer.

Il DVD di Un altro mondo
Privacy Policy