Il DVD di The Ring

La videocassetta maledetta sbarca sui nostri lettori dvd con poche aggiunte ma con un' ottima qualità totale.

Domenico Di Basilio

La confezione del dvd di The Ring è in amaray e il film si presenta con pochi fronzoli. Disco unico, formato dvd 9 PAL regione 2 con formato anamorfico 2.35: 1. Il video è la parte più riuscita: tutto è preciso, nitido, senza artefatti di compressione e senza nessun problema di scaling sia per quanto riguarda i primi piani, sia per quanti riguarda i fondali che, essendo molto scuri, potrebbero avere problemi di definizione, ma grazie al buon lavoro svolto in fase di authoring non presentano problemi. Al di la della trasposizione su digitale ne guadagna anche il mixaggio video, cosa che rende il tutto più fluido e più freddo rispetto a quanto visto al cinema e questo fa si che il film crei ancora più tensione durante la visione.

Parlando dell'audio troviamo l'inglese e l'italiano in dolby 5.1, entrambi sottotitolati in entrambe le lingue. Un audio non eccezionale, ma bisogna anche considerare che il film non ha scene d'azione, e le uniche caratteristiche audio derivano dal parlato e dai colpi di scena dove entra in gioco in modo molto convincente la codifica audio, che spazia molto bene in tutti i canali sia anteriori che posteriori, ma che deficia un po' nella potenza e nell'uso del subwoofer.

L'unica nota dolente riguarda gli extra, che contengono soltanto il video del film (quello della videocassetta), alcune scene eliminate ed il trailer: poca cosa se si considera il lavoro che poteva essere svolto. Purtroppo questo ci porta a credere in un'uscita futura con degli extra aggiunti.

totale 8
video 9
audio 8
extra 6

Il DVD di The Ring
Privacy Policy