Il DVD di The Descent

Edizione a doppio disco ricca e di qualità per lo splendido horror The Descent. Spicca su tutto un audio ai massimi livelli di eccellenza.

Permetteteci di dirlo ancora una volta e a mente fresca, dopo mesi dalla proiezione al festival di Venezia: The Descent - Discesa nelle tenebre è uno degli horror più riusciti degli ultimi anni. D'altronde che da queste parti lo si è amato non è in discussione, vista l'altissima media redazionale. Ora l'uscita DVD del film, per Eagle, ha tutte le carte in regola per sancire un successo più vasto, per un film che la distribuzione theatrical non ha probabilmente valorizzato al meglio.

L'edizione è di tutto rispetto: un amaray a doppio disco dalla qualità complessivamente molto alta e dai nutriti extra. Il video è un 2.35:1 dal bitrate più che soddisfacente (7.20 Mbit/s), caratterizzato da una notevole pulizia e precisione del quadro. La bontà del trasferimento è evidente per l'oscurità assoluta di moltissime scene ed i giochi di luce e di ombre tipici del genere. Tutto è stato gestito nel migliore dei modi, restituendo al supporto digitale quel senso di angosciosa claustrofobia che caratterizza la pellicola. La scelta di non appesantire il primo disco di alcun extra si è inoltre dimostrata vincente su tutta la linea.

L'audio è però la vera chicca del film. Premesso che la supremazia del DTS ES 6.1 è così evidente da costringerci per una volta a scoraggiare la versione originale, a favore di quella doppiata (il Dolby Digital 5.1 è veramente troppo inferiore, nello specifico) non si può che constatare quanto la potenza del suddetto audio sia fondamentale per un horror di questo genere. La pulizia e la qualità del suono sono veramente sorprendenti: il lavoro dei posteriori è costante a sottolineare i momenti di maggiori tensione, mentre il subwoofer metterà seriamente a dura prova i vostri nervi, come la convivenza nel vostro condominio. Perfetto anche il centrale e i due anteriori: il parlato è chiaro e nitido ed il miraggio con le suggestive musiche è inattaccabile.

Non deludono neanche gli extra che non presentano particolari novità, ma si dimostrano decisamente interessanti. Il commento audio del regista Neil Marshall sarebbe proprio da ascoltare, come anche quello dello staff tecnico, impegnato a spiegare molti piccoli segreti sul film. Per chi non ama seguire i commenti audio c'è comunque un secondo disco discretamente ricco. Lo Speciale è un documentario diviso per capitoli interessante ed approfondito. Le scene estese ed eliminate si vedono con curiosità, come anche la parte dedicata a Gli errori. Trailer, Storyboards e Gallerie fotografiche fanno il resto.

totale 8
video 8
audio 9
extra 8

Il DVD di The Descent
Privacy Policy