Il DVD di The Assassination

Edizione buona per quanto riguarda l'aspetto tecnico, ma deludente sul versante degli extra. Visto l'argomento del film, si poteva infatti fare molto di più.

The Assassination è presentato in un'edizione a disco singolo dalle buone caratteristiche tecniche, mentre la parte riservata agli extra è piuttosto deludente.
La parte migliore dell'edizione è certamente il video, presentato nel formato 1.78:1 in anamorfico. Il quadro è sempre molto pulito e definito, a parte alcune scene in cui la particolare illuminazione toglie un po' di compattezza a qualche fondale. Resta comunque questo l'unico difetto chiaramente percettibile, perché la cura per il dettaglio è convincente e il croma rispecchia in modo perfetto quanto visto al cinema.

L'audio, oltre alle due tracce dolby digital 5.1 italiana e inglese, ne presenta anche una in dts nella nostra lingua. Non è che il film si presti però a particolari sussulti da questo punto di vista, ma va comunque sottolineata la pulizia dei dialoghi e la buona corposità delle belle musiche del film. Non sono trascurati comunque i particolari ambientali, anche se sub e asse posteriore sono giocoforza a riposo per gran parte della vicenda.

Scarsini purtroppo gli extra: a parte schede, trailer e galleria fotografica, c'è solo un'intervista al regista e cinque scene eliminate. Per gli standard odierni non si arriva certo alla sufficienza. E visto l'argomento tratto da una storia vera, si poteva fare sicuramente di più.

totale 7
video 8
audio 7
extra 5

Il DVD di The Assassination
Privacy Policy