Il DVD di The anniversary party

Un'edizione ottima nel settore audio-video, penalizzata dalla povertà degli extra.

Il debutto alla regia di Jennifer Jason Leigh in coppia con Alan Cumming è stato ben trattato da Medusa dal punto di vista tecnico, mentre appare davvero grave la quasi assoluta mancanza di extra.

The anniversary party è un film girato interamente in digitale (in 19 giorni, fra l'altro), pertanto il quadro visivo, presentato nell'originale 1.85:1 in anamorfico, è quanto di più pulito ci possa essere: graffi ed eventuali segni della pellicola qui non esistono, le immagini sono riprodotte alla perfezione e la definizione è sempre al massimo livello. Ovviamente il digitale ha anche il suo solito difetto, quello di far
apparire sempre il tutto un po' artificiale e "plastificato", in qualche modo freddo. Ma ciò non toglie che siamo di fronte a un signor video.

Il reparto audio comprende traccia originale e italiana in 5.1 più un'altra traccia italiana in stereo francamente inutile. Il film è basato quasi esclusivamente su dialoghi, sempre ben riprodotti dal centrale, mentre gli altri diffusori si fanno vivi solo per sottolineare qualche effetto ambientale e la bella colonna sonora del film. Il sub invece, visto il contenuto della pellicola, rimane praticamente inoperoso.

Disastroso il "pacchetto" degli extra, soprattutto per un film così recente: qualche scheda testuale, un paio di trailer e un presunto backstage che suona addirittura offensivo visto che dura solo qualche minuto.

totale 7
video 8
audio 7
extra 4

Il DVD di The anniversary party
Privacy Policy