Il DVD di Terminator

Un edizione da parte di Cecchi Gori che per una volta si mantiene sugli stessi standard abbastanza elevati delle altre edizioni straniere.

Domenico Di Basilio

La confezione si presenza nel formato amaray con doppio disco regione 2 pal dvd 9 doppio strato.
Questo ha permesso di avere ottime aggiunte in ambito video e in quello degli extra. Ma passiamo ad elencare quello che possiamo trovare sul primo disco. Il video si presenta molto ben strutturato, con un bit rate medio molto alto di circa 7 Mb/s, nitido e quasi totalmente privo di sgranature eccetto che per i primi minuti iniziali dove si vedono dei difetti di riversaggio dalla pellicola originale (quindi non un errore in fase di authoring ma un vero e proprio pezzo di pellicola rovinata). Al di là di questo possiamo ritenerci soddisfatti per tutto il resto del film.

Per quanto riguarda l'audio troviamo inglese 5.1 e italiano 5.1, DTS e dolby stereo, forse un po' troppo, ma c'e da apprezzare il grosso lavoro fatto in questo caso. I sottotitoli sono in italiano e in inglese. Per quanto riguarda il 5.1 tutti i diffusori lavorano molto bene, soprattutto quello centrale dei dialoghi, mentre la parte più importante (come in molti altri film del genere ) ce l'ha il sub, sempre presente, sia per la musica molto profonda sia per gli effetti speciali.

totale 8
video 8
audio 8
extra 8
Il secondo disco e' tutto dedicato agli extra e un ottimo aspetto, che anche i più prevenuti non potranno non apprezzare, e' che tutto il materiale che troviamo e' sottotitolato. Sono presenti: un'ora di note di produzione, un vero e proprio filmato diviso in 16 capitoli; sette scene eliminate, qualcuna perché spezzava il ritmo del montaggio qualche altra perché ininfluente, e circa 20 minuti di making of.

Il DVD di Terminator
Privacy Policy