Il DVD di Stato di grazia

Il gangster movie di Phil Joanou con un ricchissimo cast è riproposto dalla Mgm in un'edizione soddisfacente dal punto di vista tecnico, ma purtroppo priva di extra.

La MGM ripropone in Dvd un film già editato alcuni anni orsono da Cecchi Gori: ed è davvero interessante riscoprire questo Stato di grazia del 1990, un gangster movie che ha certamente un suo fascino. Diretto da Phil Joanou e arricchito da una colonna sonora firmata Ennio Morricone, il film vanta un cast di tutto rispetto, da Sean Penn a Gary Oldman, da Ed Harris a John Turturro, da Robin Wright Penn a John C. Reilly. Dal punto di vista tecnico l'edizione presenta un buonissimo video, un audio sufficiente e purtroppo una completa assenza di extra.

Partiamo dal video, un 1.85:1 in anamorfico (al contrario di quel che dice la fascetta) che è il pezzo forte dell'edizione. Il quadro infatti vanta una compattezza di fondo convincente, che non cede nemmeno nelle molte scene scure e a bassa luminosità, nelle quali i dettagli non affogano mai nei neri. L'unica nota stonata è che bisogna fare i conti con parecchie spuntinature, ma si viene ripagati dal croma sempre vivo, da una sorprendente tridimensionalità delle immagini e da una quasi totale assenza di rumore video, tutti elementi che acquistano ulteriore valore se pensiamo che il film ha pur sempre quasi vent'anni sulle spalle.

totale 6
video 8
audio 6
extra 2
Meno convincente l'audio, che in questa edizione viene proposto in un dolby digital 2.0 sia in italiano che in originale. Non che l'asse posteriore sia assente, però è ovvio che il coinvolgimento non può essere quello di una traccia multicanale, anche se le belle musiche riescono ad avere comunque un buon impatto complessivo. Sottotono invece i dialoghi della versione italiana, che sembrano un po' staccati dal contesto. In ogni caso un audio che si merita comunque la sufficienza.
Cosa che purtroppo non si può dire per il reparto dei contenuti speciali, visto che non c'è la minima traccia di extra. E con un cast del genere, qualcosa sicuramente si poteva fare.

Il DVD di Stato di grazia
Privacy Policy