Il DVD di Quando meno te lo aspetti

La gradevole commedia francese in homevideo con un ottimo video e un audio sufficiente. Extra invece quasi assenti.

Gradevole commedia francese diretta da Agnès Jaoui, Quando meno te lo aspetti tratta con garbata ironia temi scottanti, giocando (anche dal punto di vista visivo) con gli elementi del mondo delle fiabe per parlare di spiritualità, razionalità, amore, morte e invecchiamento.
Si intrecciano le storie di vari personaggi: Laura a 24 anni aspetta ancora il principe azzurro e vede materializzarsi i suoi sogni quando a una festa incontra Sandro, il cui padre Pierre è alle prese con una crisi da quando una pseudoveggente gli ha predetto la data della sua morte. Laura incontra anche Maxime e un po' tutti i personaggi che ruotano attorno a quelli principali hanno vari problemi e si affannano alla ricerca di una soluzione e di una vita migliore. Nel cast Agathe Bonitzer, Arthur Dupont, Valérie Crouzet, Jean-Pierre Bacri, Agnès Jaoui e Dominique Valadié.

totale 6
video 8
audio 6
extra 4
Quando meno te lo aspetti arriva in homevideo con un DVD targato Lucky Red e Mustang Entertainment e distribuito da CG Home Video. Il video è decisamente piacevole e presenta un quadro solido e compatto, con un croma vivo e naturale (solo il nero a tratti appare un po' alto) e soprattutto un dettaglio di tutto rilievo per lo standard DVD. Qualche sbavatura si registra sui fondali in talune situazioni di scarsa luminosità, inoltre va segnalato qualche sciame di rumorosità eccessiva in alcuni veloci movimenti di macchina. Ma si tratta di difetti abbastanza trascurabili in un contesto ottimo che anche grazie a una fotografia luminosa assicura una visione piacevole.

Meno convincente l'audio, presente con due tracce multicanali italiana e francese. I dialoghi, che del resto sono la parte portante del film, sono sempre chiari e precisi, e anche la riproduzione delle musiche è discreta, ma l'asse posteriore è un po' pigro nell'appoggiare la scena e creare un'ambienza coinvolgente, e si fa sentire solo in rare occasioni. Molto è dovuto alla calma sonora del film, ma manca un po' di vivacità, anche se nel complesso l'audio è pienamente sufficiente.
Deludenti invece gli extra, visto che troviamo solamente il trailer.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il DVD di Quando meno te lo aspetti
Privacy Policy