Il DVD di Pleasantville

Edizione vecchia ma ottima, a parte la mancata sottotitolazione degli extra.

Una gran bella edizione quella che la Medusa ha riservato all'originale film di Gary Ross, con un'unica pecca (piuttosto rilevante) che ne inficia il giudizio globale, comunque buono considerato fra l'altro che il dvd risale al 1999.
Il film è presentato nel corretto formato 1.85:1 in anamorfico e presenta una sezione video davvero ottima: le immagini sono splendide e nitide e passano dal bianco e nero al colore senza cedimenti di sorta; il dettaglio e la pulizia del quadro restano sempre di ottimo livello e la compressione si fa sentire solo in rari frangenti, sporcando un po' i soliti fondali a colore uniforme.

Di buon livello anche l'audio, presentato in 5.1 sia in italiano che in inglese, con un'ulteriore stereo surround in inglese. Pleasantville non è un film che brilla per effetti sonori, però la ricostruzione della scena è piuttosto accurata, i dialoghi puliti, la musica ben distribuita e anche i diffusori posteriori, nelle poche volte che sono chiamati a intervenire, contribuiscono a rende più ricca l'ambienza.

totale 7
video 8
audio 7
extra 5
Davvero peccato per gli extra, l'unico rimpianto di questa edizione. La sezione infatti è ricca e interessante, con tanto di commento audio del regista, segreti di produzione, curiosità sulla realizzazione del film, trailer, video musicale e storyboard. Peccato che nulla di tutto questo sia sottotitolato in italiano, rendendo l'utilizzo di questi inserti speciali piuttosto problematico per gran parte degli spettatori.

Il DVD di Pleasantville
Privacy Policy