Il DVD di Paris, Texas

Discreta edizione per il film di Wenders: pienamente sufficienti video e audio e soddisfacenti gli extra.

Discreta edizione per uno dei film più famosi di Wenders, supervisionata in ogni aspetto proprio dallo stesso regista tedesco.
Il video, presentato nel formato 1.78:1 in anamorfico, è certamente sufficiente in tutti i parametri, restituendo un croma abbastanza convincente sia negli esterni che nelle scene all'interno, anche se la definizione lascia un po' a desiderare. Del resto non va dimenticato che il film ha pur sempre 20 anni sulle spalle. Non si trovano comunque grossi difetti, se non un'accentuata granulosità che si fa più evidente sugli sfondi delle scene meno luminose.

Dal punto di vista audio troviamo la vecchia traccia italiana in mono, quella originale inglese in stereo e un'altra, sempre in inglese, rielaborata in 5.1, che risulta ovviamente la migliore. Naturalmente la nostra versione risulta invece un po' "povera" per dinamica ed estensione, e se i dialoghi sono comunque chiari è durante le musiche che la differenza si fa piuttosto evidente. Non è che il film comunque si presti molto a sfruttare l'impianto, per cui anche la traccia italiana in mono raggiunge tranquillamente la sufficienza.

La parte migliore del film è quella riservata agli extra: oltre al sempre ricco commento di Wim Wenders troviamo molte scene tagliate, anch'esse commentate dal regista. Oltre a un'intervista allo stesso Wenders, completano il tutto il trailer e un interessante libretto contenuto all'interno della confezione.

totale 6
video 6
audio 6
extra 7

Il DVD di Paris, Texas
Privacy Policy