Il DVD di Occhi di cristallo

Edizione nel complesso sufficiente per il thriller di Eros Puglielli. Su tutto spicca un audio davvero convincente per potenza e cura per il dettaglio.

La 01 Distribution ha confezionato per il thriller di Eros Puglielli con Luigi Lo Cascio, presentato a Venezia 2004, un'edizione nel complesso sufficiente, la cui caratteristica migliore è certamente l'audio.
Il video, presentato nel formato 1.85:1 in anamorfico, è purtroppo penalizzato da qualche difetto di compressione. Colpa del fatto di voler comunque utilizzare un disco a singolo strato, cosa che comporta la comparsa di qualche artefatto nelle situazioni più critiche, ovvero sui fondali a tinta uniforme o nelle scene con poca luminosità. Il video nel complesso si guadagna però la sufficienza grazie a un croma che riproduce fedelmente le tinte fredde del film, a un master pulito e alla qualità delle scene all'aperto, dove il quadro può respirare. Anche la definizione è molto buona sui primi piani, meno per quanto riguarda i particolari sullo sfondo.

Molto meglio la parte audio, presentata ovviamente nella traccia italiana dolby digital 5.1. Oltre a un livello di registrazione piuttosto alto, l'audio può contare su un'attenzione per il dettaglio davvero sorprendente, frutto di un'attenta suddivisione dei canali e di una partecipazione totale di tutti i diffusori alla scena sonora. Di buon livello anche la dinamica e l'apporto del sub. Il tutto consente di assaporare in modo adeguato ogni effetto ambientale, un aspetto molto importante per le tematiche del film.

Per quanto riguarda gli extra, troviamo il commento audio del regista Eros Puglielli e di Luigi Lo Cascio, una bella sorpresa per un film italiano, ma non basta a far guadagnare la sufficienza visto che oltre a questo troviamo solamente un misero trailer.

totale 6
video 6
audio 8
extra 5

Il DVD di Occhi di cristallo
Privacy Policy