Il DVD di Napoletans

Il cinepanettone in salsa napoletana approda in homevideo con un DVD dall'ottimo reparto tecnico, ma decisamente povero di extra.

Un cinepanettone in salsa napoletana, tutto basato su gag, equivoci e sexy avventure: ma Napoletans, film di Luigi Russo, non ha avuto le risposte al botteghino dei prodotti più famosi, anche perché le avventure della famiglia Di Gennaro nell'atmosfera natalizia di un piccolo paesino campano, non è che siano davvero divertenti, a parte un paio di buone trovate.

Tutto ruota attorno al dentista Gennaro, che si barcamena tra moglie, amanti e figli alle prese con avventure più o meno improbabili, più un corollario di personaggi più o meno buffi, tra cui due malviventi che si fanno credere lontani parenti per andare alla ricerca di un diamante. Più che un film, un collage di scenette e una sequenza di belle donne, anche se un prodotto così localizzato territorialmente magari avrà certamente i suoi fans. Nonostante l'ambientazione campana, il cast è comunque piuttosto variegato e oltre a Maurizio Casagrande e Giacomo Rizzo, vede protagonisti anche Nando Paone, Andrea Roncato, Nina Senicar, Massimo Ceccherini e Paola Lavini.

totale 7
video 8
audio 7
extra 5
Se il film lascia a desiderare sul piano artistico, su quello tecnico invece merita solo applausi. Il video del DVD targato CG Homevideo si rivela infatti davvero ottimo e colpisce soprattutto per una definizione davvero sorprendente per lo standard DVD, non solo sui primi piani, ma anche nei dettagliati interni e nei paesaggi. Il quadro è sempre compatto, pulito e granitico, qualche lievissima flessione va registrata sui fondali di alcuni interni, dove compare un leggerissimo rumore video. Qualche lieve segno di compressione non inficia un video di ottimo livello, che presenta anche un croma solido, rigoglioso ed esuberante, in pieno stile napoletano.

L'audio multicanale non offre molti motivi di spunto, considerato che il film è basato tutto sui dialoghi. I passaggi musicali sono comunque ariosi e abbracciano tutto il fronte anteriore con un certo brio, nell'ambientazione non c'è molta spazialità ma come detto è anche il film che propone poco sotto questo aspetto. I rear infatti sono poco coinvolti, ma i dialoghi escono sempre dal centrali chiari e puliti.
Debole invece il reparto dedicato agli extra. Oltre al trailer, infatti, troviamo solamente il videoclip Napoletans dei Paranza Vibes.

Il DVD di Napoletans
Privacy Policy