Il DVD di Manuale d'amore - Special edition

Edizione a due dischi buona dal punto di vista tecnico. Extra discreti, ma con un intero disco a disposizione si poteva fare di più.

Manuale d'amore è presentato da Filmauro in un'edizione a doppio disco piuttosto buona dal punto di vista tecnico, mentre il pacchetto extra, seppur più che sufficiente, lascia un po' delusi rispetto alle premesse visto che il secondo disco appositamente dedicato contiene materiale solamente per circa tre quarti d'ora.

La parte migliore dell'edizione è comunque il video, presentato nell'originale formato 1.85:1 in anamorfico. Il quadro complessivo è molto pulito e sempre compatto, e lascia intravedere un po' di rumore video solamente in determinanti momenti un po' difficili per l'encoder. A parte qualche piccola sbavatura presente in certe scene particolari, le immagini convincono fino in fondo, con un croma valido, parametri sempre ben calibrati di contrasto e luminosità, e soprattutto con una definizione molto buona, soprattutto sui primi piani.

Ben tre le tracce audio presenti, tutte ovviamente in italiano: oltre al Dolby digital 5.1, da apprezzare la presenza di una traccia Dts (la migliore per cura nei dettagli), mentre appare inutile quella in dolby surround. Il film non è che si presti a mirabolanti scene adatte a far risaltare l'impianto, comunque la riproduzione di dialoghi e musiche è sempre piuttosto pulita, con una buona apertura dell'asse frontale, anche per i particolari ambientali.

Come dicevamo, dagli extra sul secondo disco, che comunque vanno oltre la sufficienza, ci si aspettava qualcosina in più. Sono presenti delle scene eliminate, un video musicale, uno discreto speciale sul film e un'intervista di Veronesi a Silvio Muccino e a Verdone. Visto che c'era un intero disco a disposizione, però, si poteva fare di più.

totale 7
video 8
audio 7
extra 7

Il DVD di Manuale d'amore - Special edition
Privacy Policy