Il DVD di Lock & Stock - pazzi scatenati

Un'edizione sufficiente per il film di Guy Ritchie, che brilla soprattutto nella sezione audio.

Lock & Stock - pazzi scatenati, il film che ha rivelato Guy Ritchie, può contare su una buona edizione in dvd, anche se non eccezionale in tutti i settori.

Discreta la sezione video. Le immagini sono riportate nel corretto formato 1.85:1 in anamorfico, ma il master utilizzato da Cecchi Gori è italiano e non della casa produttrice originale, e purtroppo si vede. A fronte di una conversione in digitale sicuramente buona, va evidenziata infatti una pellicola piuttosto sporca per gran parte del film, costellata purtroppo da graffi, spuntinature e bruciature. Per fortuna la compressione invece non si fa notare affatto, e anche definizione e contrasto sono di buon livello.

La sezione audio (che non permette "cambi" volanti durante la visione) propone la versione 5.1 per l'italiano e lo stereo surround per l'inglese. Purtroppo da più parti è stato fatto notare che la sottotitolazione obbligatoria in italiano durante la visione inglese è penalizzante. Il film infatti è ricco di sfumature dialettali, per cui una sottotitolazione inglese avrebbe agevolato la visione. Buona comunque la qualità dell'audio, che riproduce in modo perfetto e coinvolgente le belle musiche che caratterizzano tutto il film. Anche i dialoghi sono riprodotti in modo corretto, e nelle scene di azione tutti i diffusori e perfino il subwoofer vengono coinvolti nella ricostruzione della scena.

totale 6
video 6
audio 7
extra 5
Scarsi gli extra: pochi minuti di interviste, un po' di schede e un ridicolo making of di un solo minuto non sono certo sufficienti per un film come questo.

Il DVD di Lock & Stock - pazzi scatenati
Privacy Policy